ospedale Dimiccoli di Barletta
ospedale Dimiccoli di Barletta
Sanità

Asl Bat, in arrivo un radiofarmaco innovativo per i tumori nueroendocrini

Oggi la presentazione al "Dimiccoli" di Barletta

Oggi, martedì 23 luglio alle 12, presso il polo universitario dell'ospedale Dimiccoli di Barletta si terrà un incontro per presentare un trattamento innovativo per la cura dei tumori neuroendocrini. Si tratta dal radiofarmaco Lutathera che sarà utilizzato dalla unità operativa di Medicina Nucleare diretta dal dottor Pasquale Di Fazio. Il radiofarmaco di recente approvazione da parte dell'Aifa (Agenza italiana del Farmaco),è indicato per il trattamento dei pazienti adulti con tumori neuroenndrocrini gastro-entero-pancreatici ben differenziati, progressivi, non asportabili, positivi ai recettori della somatostatina.

Durante l'incontro sarà spiegata l'importanza dell'utilizzo di questo farmaco innovativo per la cura di tumori in stato avanzato di difficile cura. All'incontro partecipano, tra gli altri, Alessandro Delle Donne (Direttore Generale Asl Bt), Giovanni Gorgoni (Direttore Aress Puglia), Pasquale Di Fazio (Direttore Medicina Nucleare, Barletta).
  • Asl Bat
Altri contenuti a tema
Ottobre mese della prevenzione del tumore al seno: le iniziative nella Asl Bt Ottobre mese della prevenzione del tumore al seno: le iniziative nella Asl Bt Sabato e domenica visite gratuite a Barletta e Andria
Stop alle tossicodipendenze con il Protocollo d'intesa tra Prefettura e Asl Bat Stop alle tossicodipendenze con il Protocollo d'intesa tra Prefettura e Asl Bat Sarà presentato e sottoscritto il 26 settembre dal prefetto Sensi e dal direttore generale Delle Donne
L'Asl Bat al Forum Mediterraneo in Sanità L'Asl Bat al Forum Mediterraneo in Sanità In programma fino al 20 settembre a Bari
1 Nuova automedica a Trani, Delle Donne: «Infondata e fuorviante l'istanza di annullamento avanzata dalle associazioni» Nuova automedica a Trani, Delle Donne: «Infondata e fuorviante l'istanza di annullamento avanzata dalle associazioni» «Abbiamo fatto un affidamento diretto per un periodo di tempo molto limitato per ragioni di urgenza e necessità»
1 Nell'Asl Bat al via una nuova organizzazione dipartimentale Nell'Asl Bat al via una nuova organizzazione dipartimentale Delle Donne: «Una rivoluzione in termini organizzativi, un nuovo assetto aziendale che garantirà maggiore efficacia ed efficienza»
Asl Bat, approvato il piano aziendale per le liste d'attesta Asl Bat, approvato il piano aziendale per le liste d'attesta Delle Donne: «Abbiamo individuato strumenti e metodo di collaborazione tra tutti gli attori del sistema»
Come stanno i dipendenti? L'Asl partecipa ad un'indagine di clima interno Come stanno i dipendenti? L'Asl partecipa ad un'indagine di clima interno L'iniziativa promossa dalla Regione Puglia e la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa
Liste di attesa, Delle Donne (Asl Bt): ​«Al lavoro per garantire il diritto all'erogazione corretta e nei tempi giusti» Liste di attesa, Delle Donne (Asl Bt): ​«Al lavoro per garantire il diritto all'erogazione corretta e nei tempi giusti» Ed aggiunge: ​«Siamo consapevoli delle difficoltà presenti ma la nostra attenzione è massima»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.