Astor Piazzolla
Astor Piazzolla
Vita di città

Astor Piazzolla a 25 anni dalla morte: il ricordo del Festival del tango

Lo celebrerà il famoso ballerino Miguel Angel Zotto

Oggi, 4 luglio, ricorrono i 25 anni dalla scomparsa di Astor Piazzolla, grande compositore di tango con ascendenze tranesi (il nonno paterno era nato nella splendida città del nord barese). Lo celebrerà uno dei ballerini più famosi e bravi al mondo Miguel Angel Zotto durante il Festival del tango di Trani, interamente dedicato al "pensiero triste che si balla". Trani sarà per una settimana la capitale mondiale del tango. Un'edizione speciale quella che gli organizzatori del Festival del Tango Trani hanno ideato per quest'anno.

Quinta edizione dell'appuntamento. Sede ufficiale del Festival sarà il Castello svevo di Trani. I turisti tangheri giungeranno da tutto il mondo. Trani si trasformerà nella capitale del tango per sette giorni: dal 10 al 12 luglio nei luoghi più suggestivi della perla dell'adriatico si svolgeranno concerti e milonghe gratuite e pubbliche, mentre dal 13 al 16 luglio si entrerà nel vivo della manifestazione. Ad aprire la kermesse una conferenza stampa con reading teatrale e il maestro numero uno al mondo, Miguel Angel Zotto. Nel pomeriggio del 13 al via stage di perfezionamento con Miguel Angel Zotto y Daiana Guspero, Pablo Moyano y Roberta Beccarini, noti per essere spesso presenti a "Ballando con le stelle", Luciano Donda y Cinzia Lombardi, Vito Raffanelli y Giorgia Rossello.

Un'edizione che rimarrà nella storia della città quella che gli organizzatori del Festival del Tango Trani hanno ideato per quest'anno. Tante le novità e tante importanti riconferme per la quinta edizione di un appuntamento che è ormai diventato tradizione e di anno in anno crea sempre più attesa.

La novità più importante è che sede ufficiale del Festival sarà il Castello Svevo di Trani. Gli organizzatori, infatti, hanno deciso di accogliere i tanti turisti tangheri che giungeranno da tutto il mondo per partecipare alla manifestazione in una location che non ha bisogno di presentazione e che lascerà tutti a bocca aperta. Trani, la perla dell'Adriatico, si trasformerà nella capitale del tango per ben 7 giorni: dal 10 al 12 luglio nei luoghi più suggestivi della città si svolgeranno concerti e milonghe gratuite e pubbliche, mentre dal 13 al 16 si entrerà nel vivo della manifestazione.

Ad aprire la kermesse una conferenza stampa speciale perché accompagnata da un reading teatrale con esibizione di tango, e dall'intervento del Maestro numero uno al mondo, Miguel Angel Zotto, che in occasione del venticinquesimo anniversario della scomparsa di Astor Piazzolla, ripercorrerà le tappe principali della storia del tango e, in particolare, di quanto il musicista dalle origini tranesi sia stato importante per questa musica.

Nel pomeriggio del 13 al via stage di perfezionamento con ben cinque coppie di maestri: Miguel Angel Zotto y Daiana Guspero, Pablo Moyano y Roberta Beccarini noti al grande pubblico per essere spesso presenti alla trasmissione di Rai Uno "Ballando con le Stelle" come preparatori delle esibizione delle Special Guest, Luciano Donda y Cinzia Lombardi, Vito Raffanelli y Giorgia Rossello i primi campioni di tango salon e escenario nel 2012, gli altri pugliesi doc e campioni di tango salon e escenario nel 2014, ed ancora Mariano Palazon y Valentina Romano.

La direzione artistica del Festival del Tango dell'associazione culturale InMovimento, come negli anni passati, ha affidato l'organizzazione all'agenzia di marketing e comunicazione Intuendo di Trani. Partner dell'iniziativa, che vanta il Patrocinio della Regione Puglia e del Comune di Trani, la concessionaria Millenia, la Studio Cinque Outdoor e Marluna Service.
  • Astor Piazzolla
  • Tango
Altri contenuti a tema
Gran finale per il Festival del tango con la milonga della despedita Gran finale per il Festival del tango con la milonga della despedita Gli ultimi seminari nelle sale di Palazzo San Giorgio per poi vivere il gran finale sul palco in piazza Duomo
Festival del Tango: stasera a Trani Zotto e Guspero, i tangueri più famosi al mondo Festival del Tango: stasera a Trani Zotto e Guspero, i tangueri più famosi al mondo Nella splendida cornice di piazza Duomo va in scena la milonga di gala con l’orchestra Tango spleen e la partecipazione speciale di Sarita Schena
Festival del tango, seconda giornata: milonga della fiesta, seminari e lezioni Festival del tango, seconda giornata: milonga della fiesta, seminari e lezioni Si inizia alle 15.30 nelle sale di Palazzo San Giorgio per finire in piazza Duomo
Festival del tango, si parte oggi con lezioni e seminari Festival del tango, si parte oggi con lezioni e seminari Spazio poi al ballo per tutti con la prima milonga “dell’abbraccio”
Da domani a Trani il festival internazionale del Tango Da domani a Trani il festival internazionale del Tango Più di 600 ballerini da tutto il mondo attesi in Puglia da giovedì 14 a domenica 17 luglio per la kermesse diretta dalle stelle del tango argentino Miguel Angel Zotto e Daiana Guspero
Festival Internazionale del Tango di Trani, Lopane: “Evento straordinario,  ormai è il festival del tango della Puglia” Festival Internazionale del Tango di Trani, Lopane: “Evento straordinario, ormai è il festival del tango della Puglia” Presentata a Bari la nona edizione della kermesse dedicata al ballo più sensuale del mondo, in programma a Trani dal 14 al 17 luglio
Boats, wine and jazz: stasera un omaggio a Astor Piazzolla Boats, wine and jazz: stasera un omaggio a Astor Piazzolla Il tango in versione jazz Al "Pelledoca" sul porto di Trani
Festival Internazionale del Tango: ufficializzate le date Festival Internazionale del Tango: ufficializzate le date Torna la Milonga dal vivo nell'atteso evento tranese
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.