Studenti
Studenti
Scuola e Lavoro

Budget raddoppiato per le borse di studio agli studenti pugliesi

Destinatari studenti e studentesse delle scuole superiori della Puglia a basso reddito

"Riparte una misura importante messa a disposizione da Regione Puglia che assegna contributi di importo pari a 200,00 euro agli studenti e studentesse delle scuole superiori della Puglia a basso reddito. Vista la grandissima partecipazione nelle precedenti annualità, con migliaia di domande provenienti da tutto il territorio regionale, molte delle quali non finanziabili per esaurimento delle risorse, abbiamo deciso per quest'anno di raddoppiare la copertura finanziaria, grazie all'utilizzo delle risorse del Fondo Sociale Europeo, passando dai 3 milioni dello scorso anno a quasi 7 milioni di euro. Con questa nuova dotazione di risorse, per cui ringrazio anche l'assessore regionale al Bilancio, possiamo coprire tutte le domande degli aventi diritto e supportare gli studenti provenienti da famiglie in condizioni di maggiore fragilità. Si tratta di un ulteriore passo per garantire il diritto allo studio e combattere la dispersione scolastica in Puglia", ha dichiarato l'assessore regionale all'Istruzione.

Pronti i nuovi avvisi regionali, uno a valere sui fondi ministeriali per € 3.159.752,10 destinato alle classi I e II, l'altro a valere sui fondi FSE per € 3.753.400,00 destinato alle classi II, IV e V, per l'erogazione di borse di studio per gli studenti frequentanti nell'anno scolastico 2021/2022 le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado del sistema nazionale di istruzione, residenti in Puglia e il cui nucleo familiare abbia un reddito ISEE non superiore ad € 10.632,94.

A partire dalle ore 12:00 del 9 maggio, le istanze potranno essere presentate esclusivamente on-line sulla piattaforma www.studioinpuglia.regione.puglia.it tramite accedendo con identificazione SPID, o, alternativamente, con CIE (Carta di identità elettronica o con CNS (carta Nazionale dei Servizi), come previsto dalle norme nazionali. Si tratta di una procedura agile e completamente informatizzata, che acquisisce direttamente i dati sulle dichiarazioni ISEE presenti nella Banca dati dell'INPS e verifica la frequenza scolastica sulla banca dati del SIDI (Anagrafe Nazionale degli studenti), alimentata dalle segreterie scolastiche.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Maturità 2022, le tracce: Pascoli, Segre e Verga Maturità 2022, le tracce: Pascoli, Segre e Verga Anche "Musicofilia" di Oliver Sack
La "notte prima degli esami" dei ragazzi tranesi al Monastero: una meraviglia indimenticabile La "notte prima degli esami" dei ragazzi tranesi al Monastero: una meraviglia indimenticabile Un'idea dell'Assessore Cecilia Di Lernia con l'assessore alle Culture Zitoli e i rappresentanti d'istituto per esorcizzare ansia e condividere emozioni, anche il sindaco
Al via gli esami di maturità, tra stratagemmi tecno e le vecchie, care cartuccere Al via gli esami di maturità, tra stratagemmi tecno e le vecchie, care cartuccere Intanto i 500 studenti tranesi si danno appuntamento sul monastero
Testimoni di legalità, studenti del Vecchi e D'Annunzio ricevute a Palazzo di Città Testimoni di legalità, studenti del Vecchi e D'Annunzio ricevute a Palazzo di Città Il  motivo di questo incontro era la presentazione di lavori meritori di importanti riconoscimenti
Indagine sui bandi di concorso di Adisu Puglia: perquisizioni a Bari, Napoli e Trani Indagine sui bandi di concorso di Adisu Puglia: perquisizioni a Bari, Napoli e Trani Si cercano documenti necessari ad accertare l’esistenza di un’eventuale collusione o di accordi preesistenti tra gli indagati
Paladini di giustizia e portatori sani di legalità, studenti di Trani premiati dalla Corte di Cassazione e Magistrati Paladini di giustizia e portatori sani di legalità, studenti di Trani premiati dalla Corte di Cassazione e Magistrati Incontro a Palazzo di Città per i giovani studenti della scuola Baldassarre
Anno record per l’Istituto “Aldo Moro”: grazie ai laboratori pomeridiani recuperato il gap della didattica a distanza Anno record per l’Istituto “Aldo Moro”: grazie ai laboratori pomeridiani recuperato il gap della didattica a distanza Hanno partecipato più di 150 studenti: domani, 7 giugno, cerimonia finale
Delegazione del 3' Circolo 'D'Annunzio' ricevuta dal Presidente della Repubblica Delegazione del 3' Circolo 'D'Annunzio' ricevuta dal Presidente della Repubblica In occasione del 76' anniversario della proclamazione della Repubblica
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.