Carcere di Trani
Carcere di Trani
Politica

Carcere di Trani, il senatore Damiani denuncia il sovraffollamento e l'emergenza igienico-sanitaria

Depositata un'interrogazione al ministro Bonafede per sollecitare l'utilizzo del nuovo padiglione

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Il senatore Dario Damiani (FI - Commissione Bilancio) interviene sull'attuale situazione nel carcere di Trani. «Un padiglione nuovo con una capienza di 200 posti, ultimato e collaudato ma rimasto finora inutilizzato, mentre nel resto della struttura carceraria il sovraffollamento determina una situazione di emergenza igienico-sanitaria. E' quanto accade nella Casa Circondariale di Trani, più volte oggetto di denuncia sia da parte dei sindacati che dei detenuti», ha dichiarato.

In merito, il senatore di Forza Italia Dario Damiani ha depositato nella giornata del 13 marzo una interrogazione al ministro della Giustizia Alfonso Bonafede per conoscere quali determinazioni il Governo intenda assumere per ovviare alla situazione di grave disagio del carcere tranese e garantirne la vivibilità.

«Non vi sono ostacoli tecnico-logistici all'utilizzo del nuovo padiglione, ma solo ritardi burocratici dovuti a questioni sorte fra il Ministero e la ditta esecutrice dei lavori - evidenzia il sen. Damiani - Perciò fa specie che non si riesca ancora a superare questa situazione, fonte di stress per i detenuti, il cui diritto al decoro e alla dignità viene leso, ma anche per gli addetti di Polizia penitenziaria, costretti ad operare in condizioni di emergenza. Da qualche giorno, per esempio, i detenuti devono addirittura essere scortati da una sezione all'altra per poter usufruire dei servizi igienici, con notevole aggravio delle mansioni ordinarie per gli addetti alla sicurezza. L'auspicio è che il ministro si occupi con priorità del caso Trani, per il quale la stampa locale in queste ore non ha esitato a utilizzare l'espressione "celle lager"».
  • Carcere di Trani
Altri contenuti a tema
Carcere femminile: il 2 luglio la presentazione della garante dei detenuti Elisabetta De Robertis Carcere femminile: il 2 luglio la presentazione della garante dei detenuti Elisabetta De Robertis La sua elezione nel corso dell'ultimo Consiglio comunale
1 Sette boss scarcerati nel Barese, tra loro il tranese Gaetano Rano Sette boss scarcerati nel Barese, tra loro il tranese Gaetano Rano Domiciliari anche per il presunto estorsore Armando Presta
Entro giugno nuovi reparti detentivi nelle carceri pugliesi, c'è anche Trani Entro giugno nuovi reparti detentivi nelle carceri pugliesi, c'è anche Trani Mastrulli (Cosp): «Situazione che crea ulteriori preoccupazioni nel sindacato per le condizioni di lavoro al limite dei poliziotti»
1 L'arcivescovo oggi in visita al carcere di Trani L'arcivescovo oggi in visita al carcere di Trani D’Ascenzo nella casa circondariale per esprimere la sua vicinanza e solidarietà
Ancora caos nel carcere di Trani: questa volta è sciopero della fame Ancora caos nel carcere di Trani: questa volta è sciopero della fame I detenuti protestano per la mancanza dei colloqui con i parenti e non solo
Nel carcere di Trani detenuti a lavoro per produrre mascherine Nel carcere di Trani detenuti a lavoro per produrre mascherine Nuovo progetto per far fronte all'emergenza sanitaria del Covid-19
Coronavirus, il sindacato Siap al fianco dei colleghi poliziotti delle regioni più colpite Coronavirus, il sindacato Siap al fianco dei colleghi poliziotti delle regioni più colpite Francesco Tiani: «È davvero il tempo di "stringiamoci a coorte»
Carceri italiane, dopo i recenti disordini in arrivo più di mille agenti di Polizia penitenziaria Carceri italiane, dopo i recenti disordini in arrivo più di mille agenti di Polizia penitenziaria La senatrice Piarulli (M5S): «Rinforzi di personale necessari per garantire la sicurezza e il rispetto dei diritti»
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.