118
118
Attualità

"Chi beve non è figo!": l'appello di un medico dopo i troppi interventi del 118 per stato di ebbrezza

Un grido d'allarme, anche in vista delle serate di festa per Ferragosto

Vigilia di Ferragosto, ci si organizza per trascorrere la serata in compagnia ed in allegria, per celebrare insieme questa festa dell'estate. Ma l'appello è sempre a non esagerare, oggi e sempre, a fare sciocchezze: "Nella sola notte di ieri, il Servizio 118 della mia Asl è stato costretto a intervenire in 11 casi per stato di ebbrezza: 11 potenziali tragedie ma anche 11 ambulanze sottratte a chi poteva seriamente averne bisogno per stati di malattia. Degli 11 ben 6 erano minorenni. I pochi denari che lo Stato mi passa mi servono per curare malati di cancro, persone con disabilità, pazienti cronici e non autosufficienti. Possibilmente non i "bimbominkia" grandi e piccini in cerca del fottutissimo quarto d'ora indimenticabile. Avviso ai naviganti delle terre e dei mari di agosto: chi beve non è figo, è un coglione!"».

Abbiamo raccolto questo sfogo, che un medico ha postato sui social nel gruppo "Canosa che si ama" ma che riguarda tutto il territorio, e che nonostante qualche parola forte rappresenta un grido d'allarme. Un post che vuol dire che è estate per tutti, che è stato un anno duro per tutti, che tutti comprendiamo la necessità dei ragazzi di svagarsi, divertirsi, scaricarsi, ma questo andazzo così non è possibile. Per loro e per tutti noi.
  • 118
Altri contenuti a tema
Giovane sfonda una vetrina in centro: ferito gravemente a una gamba Giovane sfonda una vetrina in centro: ferito gravemente a una gamba Pare una bravata finita male: il ragazzo è stato portato in ospedale dal 118
Donna bloccata in ascensore, salvata dal 118 di Trani Donna bloccata in ascensore, salvata dal 118 di Trani L'episodio ieri sera in uno stabile in corso Vittorio Emanuele
Regione acquista autoambulanze emergenza covid per 118, una destinata alla Bat Regione acquista autoambulanze emergenza covid per 118, una destinata alla Bat I mezzi acquistati con fondi di bilancio regionale della Protezione civile regionale
Si all’internalizzazione del servizio 118, Menna: «Finalmente è stata data dignità professionale a tutti i lavoratori» Si all’internalizzazione del servizio 118, Menna: «Finalmente è stata data dignità professionale a tutti i lavoratori» Il commento del consigliere regionale in capo al Pd
Incidente in zona Boccadoro: un ferito Incidente in zona Boccadoro: un ferito Sul posto mezzi del 118 e forze dell’ordine
Internalizzazione dei lavoratori del 118: la volontà espressa dalla Asl Bt in una delibera Internalizzazione dei lavoratori del 118: la volontà espressa dalla Asl Bt in una delibera Un importante passo avanti per la situazione del personale addetto al servizio
Medici precari del 118, l'appello all'assunzione in Puglia è online Medici precari del 118, l'appello all'assunzione in Puglia è online Una petizione promossa dal dott. Carlo Anaclerio sulla piattaforma change.org
Investimento in via Pozzo Piano, uomo soccorso dal 118 Investimento in via Pozzo Piano, uomo soccorso dal 118 Traffico rallentato. Sul posto anche gli agenti della Polizia locale
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.