Morso di serpente
Morso di serpente
Politica

Cittadino morso da un serpente, Centrone: «Colpa delle lungaggini e burocrazia»

L'episodio in un terreno agricolo dove il consigliere aveva segnalato lo sversamento di rifiuti di dubbia provenienza

«Quasi un mese fa ho segnalato, prima ad Amiu successivamente sui social, lo sversamento di rifiuti di dubbia provenienza in un terreno agricolo. Dopo una settimana (durante il consiglio comunale) l'assessore Merra mi garantì che si sarebbe adoperata personalmente per risolvere il problema». A parlare è il consigliere di minoranza, Michele Centrone (Filiberto Palumbo sindaco) che denuncia quanto segue sui suoi canali social.

«Ad oggi è tutto invariato, anzi, qualche giorno fa, il proprietario del terreno è stato morso da un serpente di importanti dimensioni fuoriuscito da uno di quei bidoni! per fortuna dopo una medicazione in ospedale e un grande spavento non ci sono state conseguenza peggiori. Questo è l'esempio che le lungaggini della burocrazia e l'inerzia dei nostri amministratori le pagano, a caro prezzo, i cittadini».
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
Volontari in azione per ripulire la "Grotta Azzurra" Volontari in azione per ripulire la "Grotta Azzurra" L'iniziativa in programma venerdì pomeriggio a cura di diverse associazioni locali
1 Isola ecologica di via Gisotti: elevate contravvenzioni per conferimento rifiuti in orario di chiusura Isola ecologica di via Gisotti: elevate contravvenzioni per conferimento rifiuti in orario di chiusura Una pattuglia della Polizia Locale ha sanzionato parecchi utenti, che depositavano rifiuti ben prima dell'apertura
2 Cestini ricolmi di rifiuti domestici, succede in piazza Mazzini Cestini ricolmi di rifiuti domestici, succede in piazza Mazzini A due passi dal centro storico, uno spettacolo indecente per residenti e visitatori
Raccolta differenziata porta a porta: “Urgono correttivi e sanzioni” Raccolta differenziata porta a porta: “Urgono correttivi e sanzioni” Il Comitato Bene Comune: “Sembra che qualcuno abbia intenzione di far fallire questo esperimento”
1 Via Ofanto: la strada del degrado tra le ville di Colonna Via Ofanto: la strada del degrado tra le ville di Colonna È una strada abbandonata da controlli e istituzioni
Rifiuti e pietre imbrattate, l'inciviltà corre sul tratto costiero a nord di Trani Rifiuti e pietre imbrattate, l'inciviltà corre sul tratto costiero a nord di Trani L'appello dei bagnanti: «Maggiore pulizia e controlli»
99 Cumuli di rifiuti, il risveglio da incubo in via Gisotti Cumuli di rifiuti, il risveglio da incubo in via Gisotti Conferimenti di domenica nonostante la chiusura della postazione mobile
1 Rifiuti in abbondanza sui moli del porto: operazione di pulizia da parte di un gruppo di volontari Rifiuti in abbondanza sui moli del porto: operazione di pulizia da parte di un gruppo di volontari Un pomeriggio di lavoro fra scogli e pietre, dove erano da tempo rifiuti di ogni genere
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.