medaglia d’oro con la effigie di Stanislao Fusco
medaglia d’oro con la effigie di Stanislao Fusco
Vita di città

Comune di Trani, ritrovata la medaglia d’oro con l'effigie di Stanislao Fusco

Forzata una cassaforte rimasta chiusa per 8 anni

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Nella giornata di oggi è stata effettuata l'apertura forzata della cassaforte comunale ubicata nell'ex ufficio economato del palazzo municipale. All'interno della cassaforte, di cui erano state smarrite le chiavi e rimasta chiusa per 8 anni, è stata ritrovata la medaglia d'oro del peso di 554 grammi, raffigurante da una parte l'effigie di Stanislao Fusco, e dall'altra lo stemma in madreperla del Banco di Napoli, donata alla biblioteca Giovanni Bovio dalla nobildonna napoletana Margherita del Curto, compagna di vita del direttore generale e poi presidente del Banco di Napoli. Stanislao Fusco, discendente dell'illustre patriota e pedagogista tranese Edoardo Fusco, ricevette nel 1963 la cittadinanza onoraria di Trani.

La medaglia fu consegnata dal direttore della biblioteca al Comune a giugno del 2000. La medaglia, chiusa in una cassettiera della cassaforte dell'ex economato, torna a veder la luce grazie soprattutto all'impegno ed alla tenacia del vice sindaco Carlo Avantario che ha seguito personalmente tutte le fasi della vicenda, compresa l'emozionante apertura della cassaforte richiesta più volte da Mario Schiralli, già direttore della biblioteca.

La commissione toponomastica, presieduta da Franco Caffarella, si era interessata alla problematica dell'apertura della cassaforte ed aveva già deliberato di reintitolare una sala della biblioteca Bovio al già presidente del Banco di Napoli tenuto conto che i familiari di Stanislao Fusco oltre alla medaglia donarono due milioni e mezzo di lire utilizzati per le suppellettili dalla sala maggiore di lettura della Bovio.
Social Video59 secondiCassaforte Comune di Trani
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Caldo, il Comune di Trani adotta un piano d'emergenza Caldo, il Comune di Trani adotta un piano d'emergenza Interventi a favore degli anziani fino al 31 agosto
“Si vola”: il sindaco incontra il primo “tour team” fondato da travel blogger “Si vola”: il sindaco incontra il primo “tour team” fondato da travel blogger Descritte le potenzialità della città di Trani per turisti e imprenditori
Il Comune di Trani ottiene la qualifica di "Città che legge" Il Comune di Trani ottiene la qualifica di "Città che legge" Il riconoscimento per aver adottato politiche pubbliche di promozione della lettura
Comune di Trani, attivo il servizio del nuovo pronto intervento sociale Comune di Trani, attivo il servizio del nuovo pronto intervento sociale Tutti i giorni 24 ore su 24
Edilizia, attivato un portale per la presentazione telematica delle pratiche Edilizia, attivato un portale per la presentazione telematica delle pratiche Il 9 luglio la presentazione a Palazzo di Città
3 Assunzioni vietate ai tranesi, Tommaso Laurora: «La città mai più colonia di nessuno» Assunzioni vietate ai tranesi, Tommaso Laurora: «La città mai più colonia di nessuno» Il candidato sindaco analizza la situazione del personale del Comune di Trani
Parte il progetto "Mare d'inverno" per sensibilizzare alla tutela dell'ambiente Parte il progetto "Mare d'inverno" per sensibilizzare alla tutela dell'ambiente L'iniziativa rivolta a studenti e volontari promossa dal Comune di Trani
Lotta alla discriminazione, il Comune di Trani attiva percorso di formazione Lotta alla discriminazione, il Comune di Trani attiva percorso di formazione Beneficiarie del progetto diciotto donne selezionate dai servizi territoriali
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.