Centrodestra
Centrodestra
Politica

Consiglio comunale, il centrodestra abbandona l'aula

«Senza la nomina del nuovo Collegio dei Revisori dei conti gli atti sono nulli perché privi del presupposto di legittimità»

Ad inizio lavori dell'odierno Consiglio Comunale il consigliere Emanuele Cozzoli a nome dei gruppi consiliari del centrodestra ha posto una questione pregiudiziale su tutti gli argomenti iscritti all'ordine del giorno. In base a quanto riportato nella proposta di delibera avente ad oggetto la nomina del Presidente del collegio, si evidenzia che "…l'attuale collegio dei revisori dei conti è stato nominato con propria deliberazione n 73 del 17/05/2018, divenuta esecutiva il 01/06/2018 con conseguente durata in carica per il periodo 1/06/2018 al 31/05/2021, rimasto in carica in regime di prorogatio per un periodo massimo di 45 giorni fino al 15/07/2021…".

Per quanto sopra è evidente che oggi, 16 luglio c.a., il Comune di Trani sia privo dell'organo di revisione, pertanto, come previsto dal regolamento di contabilità armonizzata del Comune di Trani (all'articolo 55 prevede che i revisori possono rimanere in carica in regime di prorogatio solo 45 giorni) e come altresì previsto dalla Circolare vademecum per la revisione amministrativo-contabile negli Enti Pubblici (pubblicazione 2017, predisposto dal Ministero dell'Economia e finanze), tutti gli atti posti in essere dopo la prorogatio senza la nomina del nuovo Collegio sono nulli poiché privi del presupposto di legittimità.

I gruppi consiliari del centrodestra alla luce del rigetto della pregiudiziale posta e della mancata risposta dell'Ente al quesito formulato dal consigliere Pasquale de Toma sulla effettiva Costituzione allo stato odierno del Collegio dei revisori dei conti, hanno pertanto dovuto abbandonare l'aula per non contribuire in alcun modo alla formazione di atti destinati alla nullità riservandosi di informare gli organi preposti al controllo degli atti amministrativi.

Pasquale De Toma (Forza Italia)
Emanuele Cozzoli e Andrea Ferri (Fratelli d'Italia)
Giovanni Di Leo (Lega Salvini)
Filiberto Palumbo e Michele Centrone (Palumbo Sindaco)
  • centrodestra
Altri contenuti a tema
1 Isola ecologica in Piazza Plebiscito, il centrodestra tranese ne chiede lo spostamento in via Comneno Isola ecologica in Piazza Plebiscito, il centrodestra tranese ne chiede lo spostamento in via Comneno «Riteniamo alquanto fuori luogo aver previsto un simile servizio in quell’area»
Nuova ipotesi di candidato nel centrodestra tranese: Filiberto Palumbo Nuova ipotesi di candidato nel centrodestra tranese: Filiberto Palumbo Pasquale De Toma farà un passo indietro?
Francesco De Mango, Xiao Yan e centrodestra tranese: le pagelle Francesco De Mango, Xiao Yan e centrodestra tranese: le pagelle I voti della settimana di Giovanni Ronco
1 Elezione di Pasquale De Toma al Consiglio provinciale, inizia il nuovo ciclo del centro destra tranese Elezione di Pasquale De Toma al Consiglio provinciale, inizia il nuovo ciclo del centro destra tranese I segretari: «Chiacchiere e post filosofici li lasciamo a chi perde le competizioni»
Elezioni politiche, oggi la sottoscrizione del patto con i candidati di centrodestra della Bat e Foggia Elezioni politiche, oggi la sottoscrizione del patto con i candidati di centrodestra della Bat e Foggia A Barletta Ventola, Mele, Silvestris e Damiani in un confronto pubblico
Elezioni 2018: già partite le grandi manovre del centro destra Elezioni 2018: già partite le grandi manovre del centro destra I tranesi Lima e De Toma tra i possibili candidati al collegio uninominale alla Camera
Giunta, Amiu e debiti: il centro destra si scaglia contro l'amministrazione Giunta, Amiu e debiti: il centro destra si scaglia contro l'amministrazione Il gruppo politico: «Il sindaco ha tradito il patto con elettori ed intera città»
Il centrodestra si becca un'insufficienza: le pagelle di Giovanni Ronco Il centrodestra si becca un'insufficienza: le pagelle di Giovanni Ronco Premiati il giovane Tomasicchio e l'ultracentenario Oreste
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.