Passaggio a livello Via Corato
Passaggio a livello Via Corato
Vita di città

Correva l'anno 2003, ad oggi nessuna notizia del progetto del passaggio a livello di via Sant’Annibale Maria di Francia

Michele Bufi (quartiere Stadio): «Prendiamo atto del diffuso sentimento di sfiducia e di preoccupazione che affligge i residenti»

Il tempo scorre inesorabilmente ma, ad oggi, non abbiamo notizie in merito al progetto in serbo da parte dell'Amministrazione Comunale per il superamento del passaggio a livello di via Sant'Annibale Maria di Francia. Da ben sedici anni, ormai - correva l'anno 2003 – il nostro Comitato si batte affinché, quella del passaggio a livello, ovvero la principale problematica del quartiere Stadio, venga posta al centro dei lavori dell'Amministrazioni Comunale ma, incredibilmente, ogni qual volta sembra che la questione sia vicina ad una risoluzione, insorgono nuove complicazioni.

Prendiamo atto del diffuso sentimento di sfiducia e di preoccupazione che affligge i residenti del quartiere Stadio che, almeno sotto un aspetto, vogliamo tranquillizzare: noi non ci arrendiamo e le nostre battaglie non si fermeranno. Non consentiremo che la questione venga sottaciuta o assoggettata ad immobilismo amministrativo e/o politico. Riteniamo che dopo quattro anni dall'insediamento del Sindaco in carica sia giunto il tempo per fare bilanci e valutazioni. In quest'ottica, non è certo confortante registrare l'assenza di segnali concreti che ci inducano a considerare plausibile il superamento del passaggio a livello nell'anno in corso, così come indicato nell'ultimo Programma Triennale delle Opere Pubbliche.

Pertanto, chiediamo al Sindaco ed al nuovo Assessore ai Lavori Pubblici - al quale vanno i nostri auguri di un proficuo lavoro - di fare chiarezza sulla questione, aprendosi ad un confronto costruttivo con i cittadini, con l'obiettivo di renderli edotti sul lavoro in corso di svolgimento e nella speranza di poter individuare la soluzione che possa venire incontro alle diverse esigenze di residenti e commercianti del quartiere.

Ad un anno dalla fine del mandato dell'Amministrazione in carica riteniamo che sia doveroso mostrare ai cittadini atti concreti.

Michele Bufi,
presidente del comitato di quartiere Stadio "Alberolongo"
  • Quartiere stadio
Altri contenuti a tema
Sipario sull'estate del quartiere Stadio con i Killerkom Sipario sull'estate del quartiere Stadio con i Killerkom Sabato in Villa Guastamacchia la cover band di Vasco Rossi
Parco di passaggio urbano: presentato il percorso dell'associazione Architauri Parco di passaggio urbano: presentato il percorso dell'associazione Architauri Aldo Pinto: «Abbiamo cercato di creare un collegamento naturale tra il quartiere Stadio ed il centro città»
Estate del quartiere Stadio, domenica in scena la caccia al tesoro Estate del quartiere Stadio, domenica in scena la caccia al tesoro Giornata dedicata ai ragazzi tra le vie del centro storico
Estate del quartiere Stadio, domani visita guidata nel centro storico di Trani Estate del quartiere Stadio, domani visita guidata nel centro storico di Trani Al via anche la rassegna di spettacoli e appuntamenti culturali
Estate del quartiere stadio, tutto pronto per la rassegna 2018 Estate del quartiere stadio, tutto pronto per la rassegna 2018 In programma spettacoli e appuntamenti culturali, lunedì la presentazione a Villa Guastamacchia
2 Sottovia in via Corato, il movimento "Impegno Civico" organizza una protesta Sottovia in via Corato, il movimento "Impegno Civico" organizza una protesta Oggi gazebo informativo e raccolta firme per sollecitare l'inizio dei lavori
Sottovia in via Corato, il Comitato Quartiere Stadio a muso duro contro il movimento promotore Sottovia in via Corato, il Comitato Quartiere Stadio a muso duro contro il movimento promotore «Riteniamo rischiosa la chiusura del passaggio a livello in assenza di un'alternativa»
1 Quartiere Stadio, per il sottopasso è necessario far presto: entro il 2022 Quartiere Stadio, per il sottopasso è necessario far presto: entro il 2022 Questo il limite temporale imposto dalle Ferrovie dello Stato
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.