Don Natale
Don Natale
Eventi e cultura

Don Natale Albino: "Evviva il mio nome ed il Natale!"

Il sacerdote tranese interviene ironicamente sull'invito della commissione europea a non nominare il Natale

"Amo già tanto il nome che porto. Ma notizie come queste me ne rendono ancora più fiero. Evviva i nomi cattolici e "tipici di una specifica religione!".

In un moltiplicarsi di reazioni che nell'arco di meno di ventiquattr'ore hanno popolato telegiornali, social e talk show, non ha potuto fare a meno di intervenire anche il nostro Don Natale Albino, non solo come ministro del culto cattolico ma in quanto porta come nome di battesimo quello della santa solennità.

Alla notizia, (che proprio in virtù delle reazioni che ha scatenato, da meno di un paio d'ore dichiara un clamoroso dietrofront,) vedeva la sostituzione della parola Natale con quella di "festività" praticamente per non urtare i fedeli appartenenti ad altre religioni secondo la prescrizione di un dossier della Commissione Europea.

"La mia iniziativa di redigere linee guida come documento interno per la comunicazione da parte del personale della Commissione nell'espletamento del loro lavoro aveva un obiettivo importante - dichiara la commissaria europea all'Uguaglianza Helena Dalli - illustrare la diversità della cultura europea e dimostrare la natura inclusiva della Commissione Europea nei confronti di tutti i percorsi di vita e i credi religiosi".

Ora, più di inclusione è sembrato a chiunque, anche a buona parte dei non credenti, una forma di esclusione al diritto di professare la propria Fede, in particolare quella cristiano cattolica che lascia le porte aperte a tutti i fratelli, come papa Wojtyla e papa Francesco insegnano e come Gesù Cristo prima di tutti.

L'intervento di don Natale, nominato nel luglio scorso Segretario della Nunziatura Apostolica in Israele da papa Francesco, se da un lato ci fa sorridere insieme a quelli di tanti (citiamo il nostrano Pinuccio" a chi scriveremo? A Babbo Festività?!?!) ci induce a serie riflessioni quanto ai concetti di inclusione, rispetto, condivisione.

E che se le parole sono pietre e possono fare male, troppo spesso la politica è impegnata in vacue concettualizzazioni anziché in politiche attive e concrete che le diversità culturali richiedono a gran voce.
  • Religione
Altri contenuti a tema
Oggi si festeggia Sant'Antonio Abate, le celebrazioni a Trani con benedizione degli animali Oggi si festeggia Sant'Antonio Abate, le celebrazioni a Trani con benedizione degli animali Gli orari delle sante messe
A Nazareth, durante l'Angelus presieduto da don Natale Albino, si è pregato per la nostra Arcidiocesi A Nazareth, durante l'Angelus presieduto da don Natale Albino, si è pregato per la nostra Arcidiocesi La celebrazione in Terra Santa
L'economia di Francesco, un webinar a cura di Ugci Trani L'economia di Francesco, un webinar a cura di Ugci Trani All'evento prenderanno parte illustri ospiti
Festeggiamenti in onore dei S.s. Angeli Custodi Festeggiamenti in onore dei S.s. Angeli Custodi Parte oggi il triduo. Sabato 2 benedizione dei bambini con i nonni
L'Opera Don Uva compie 99 anni  L'Opera Don Uva compie 99 anni  Ricorre quest'anno il 99° anniversario della fondazione dell'Opera Don Uva e della Congregazione Ancelle Divina Provvidenza
Don Natale Albino nominato segretario della Nunziatura Apostolica in Israele Don Natale Albino nominato segretario della Nunziatura Apostolica in Israele La nomina oggi da Papa Francesco
Previsti numerosi partecipanti dalla Bat al congresso 2021 dei Testimoni di Geova Previsti numerosi partecipanti dalla Bat al congresso 2021 dei Testimoni di Geova Anche quest'anno in modalità virtuale a causa delle restrizioni covid
A Trani si rinnovano i festeggiamenti in onore di Santa Rita da Cascia A Trani si rinnovano i festeggiamenti in onore di Santa Rita da Cascia Due diverse celebrazioni all’aperto nel pieno rispetto delle norme anti covid
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.