Scuola, liceo de Sanctis
Scuola, liceo de Sanctis
Scuola e Lavoro

Edilizia scolastica, in arrivo fondi anche per i licei di Trani

Per ciascuna scuola previsti interventi per 500mila euro

Il Ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, ha firmato il Decreto sull'edilizia scolastica che assegna 1 miliardo e 125 milioni di euro per interventi di manutenzione straordinaria sulle scuole secondarie di secondo grado.

Il Decreto Ministeriale attribuisce le risorse economiche direttamente alle Province, alle Città metropolitane e agli enti di decentramento territoriale per interventi di messa in sicurezza, riqualificazione energetica e nuova costruzione. Alla nostra Provincia sono stati assegnati 5 milioni di euro, che serviranno a finanziare lavori in 10 scuole del territorio: il Liceo Classico "Casardi" e l'Istituto "Garrone" di Barletta, il Liceo Classico "Troya" e gli Istituti "Lotti" e "Colasanto" di Andria, il Liceo Classico "De Sanctis" e il Liceo Scientifico "Vecchi" di Trani, l'Istituto "Dell'Olio" di Bisceglie e gli Istituti "Einaudi" e "Ipa" di Canosa di Puglia.

Per ciascuna di queste scuole sono previsti interventi per 500.000 euro. Un'opera di ammodernamento delle strutture scolastiche che si inserisce nel grande lavoro avviato da questa amministrazione provinciale, sin dal suo insediamento, per garantire la sicurezza di migliaia di studenti e del personale che ogni giorno si occupa della loro formazione. E' finito il tempo in cui la Bat risultava l'unica provincia pugliese esclusa dai finanziamenti per mancanza di progetti da candidare ai bandi: siamo in attesa di ulteriori risorse dalla Regione e dallo stesso Ministero per continuare a trasformare le nostre scuole in luoghi protetti e sicuri.
  • Liceo De Sanctis
Altri contenuti a tema
Liceo De Sanctis, trasporti garantiti: corse aggiuntive finanziate dalla Regione Liceo De Sanctis, trasporti garantiti: corse aggiuntive finanziate dalla Regione Le rassicurazioni della consigliera provinciale Federica Cuna
Liceo De Sanctis, Lodispoto: «Nessuna competenza della Provincia sul trasporto pubblico urbano» Liceo De Sanctis, Lodispoto: «Nessuna competenza della Provincia sul trasporto pubblico urbano» Il presidente della Bat risponde alle esternazioni del consigliere Laurora
Caos trasporti De Sanctis, Laurora: «Grosso errore di programmazione» Caos trasporti De Sanctis, Laurora: «Grosso errore di programmazione» Il consigliere provinciale interviene dopo le polemiche delle scorse ore
6 Caos trasporti De Sanctis, la preside: «Inerzia e disinteresse da parte degli enti preposti» Caos trasporti De Sanctis, la preside: «Inerzia e disinteresse da parte degli enti preposti» A tre giorni dall'inizio delle lezioni non è stato garantito il servizio agli studenti dislocati alla ex Lum
Circolari già...in ritardo per la scuola: a che bus abbonarsi? Circolari già...in ritardo per la scuola: a che bus abbonarsi? I dubbi su come raggiungere la sede distaccata del "de Sanctis" alla ex Lum
"Siate custodi della bellezza": il messaggio agli alunni del liceo "Vecchi" nel corso dell'assemblea d'istituto "Siate custodi della bellezza": il messaggio agli alunni del liceo "Vecchi" nel corso dell'assemblea d'istituto Organizzato dagli stessi studenti, l'incontro è risultato interessante oltre le aspettative
Studenti del liceo De Sanctis raccontano il fotoreporter Raffaele Ciriello a vent’anni dalla sua uccisione Studenti del liceo De Sanctis raccontano il fotoreporter Raffaele Ciriello a vent’anni dalla sua uccisione Gli alunni hanno elaborato in maniera originale la storia del medico-giornalista crivellato da una raffica di pallottole il 13 marzo 2002
24 I genitori dei ragazzi alla ex Lum: «Urgente ripensare l'accesso alla scuola, troppi pericoli e difficoltà» I genitori dei ragazzi alla ex Lum: «Urgente ripensare l'accesso alla scuola, troppi pericoli e difficoltà» Denunciate da una lettera e varie testimonianze le criticità nella logistica e nei trasporti
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.