Ciotole di acqua per cani e gatti
Ciotole di acqua per cani e gatti
Vita di città

Emergenza caldo, ciotole di acqua per gli amici a quattro zampe

L'iniziativa dell'OIPA sta riscontrando grande successo presso gli esercenti

Se a Treviso un esercizio commerciale ha fatto pagare al proprio cliente una ciotolina di acqua di rubinetto per il proprio cane, a Trani la musica è senz'altro diversa. Da ieri numerosi esercenti hanno sposato la nobile iniziativa dell'associazione Oipa e forniranno a tutti i gatti e i cani, randagi e non, dell'acqua. Viste le alte temperature di questi giorni, pericolose per anziani, bambini, malati e anche per gli amici a quattro zampe, i volontari dell'Oipa hanno deciso di collocare presso gli esercizi aderenti delle ciotole dove gli animali possono dissetarsi.

Questa iniziativa rappresenta un ritorno a quello che successe nella lontana estate del 1877 quando, per una forte ondata di calore, molti sindaci e magistrati civici di città e paesi italiani ordinarono ai loro concittadini di lasciare sempre una ciotola d'acqua fresca fuori dalla porta di casa per permettere che i cani ed i gatti randagi si dissetassero. Oggi OIPA, organizzazione internazionale protezione animale sezione di Trani, rilancia l'antico appello a tutti i titolari di locali e negozi e grazie ad una semplice ciotola d'acqua si potranno aiutare cani e gatti, vaganti e non, a rinfrescarsi in questi giorni di caldo e, in alcuni casi, salvare dalla disidratazione e dalle conseguenze anche letali.

I volontari dell'Oipa hanno precisato che in settimana saranno consegnate altre 30 ciotole, considerate le tantissime richieste al giorno. Consenso anche da parte del primo cittadino, Amedeo Bottaro, che si è detto entusiasta di questa iniziativa. Un plauso va sicuramente ai commercianti e ai volontari dell'Oipa: con un piccolo gesto si possono aiutare i nostri amici a quattro zampe in queste giornate di gran caldo.
Ciotole di acqua per cani e gattiCiotole di acqua per cani e gattiCiotole di acqua per cani e gattiCiotole di acqua per cani e gattiCiotole di acqua per cani e gatti
  • Animali
  • Oipa
Altri contenuti a tema
3 Trani dice addio al "simbolo" del randagismo locale: è morto il cane Nerone Trani dice addio al "simbolo" del randagismo locale: è morto il cane Nerone Da tempo malato, è deceduto a 14 anni
Al via la campagna di sensibilizzazione contro l'abbandono degli animali promossa dal Comune di Trani Al via la campagna di sensibilizzazione contro l'abbandono degli animali promossa dal Comune di Trani La consigliera Merra: «Mira a favorire l'adozione responsabile degli ospiti di canili e rifugi»
Guardie zoofile, il report delle attività eseguite da luglio a settembre Guardie zoofile, il report delle attività eseguite da luglio a settembre Tutti i lavori svolti tra segnalazioni dei cittadini e recupero di animali selvatici
Al via le candidature per diventare volontario dell'Oipa Al via le candidature per diventare volontario dell'Oipa C'è tempo fino al 9 dicembre. Tutte le info
2 Trani dice basta alla violenza sugli animali: domenica prossima manifestazione in Piazza della Repubblica Trani dice basta alla violenza sugli animali: domenica prossima manifestazione in Piazza della Repubblica Prevista una sfilata dei cani con fantastici premi per il primo classificato
Investito il cane Nerone, il responsabile paga le cure mediche Investito il cane Nerone, il responsabile paga le cure mediche Non preoccupanti le condizioni dell'animale ora ricoverato in una pensione
Guardie zoofile dell’Oipa, aperte le iscrizioni per il quarto corso Guardie zoofile dell’Oipa, aperte le iscrizioni per il quarto corso C'è tempo fino al 10 dicembre per un massimo di 15 partecipanti
È ufficialmente attivo il nucleo Guardie Zoofile Oipa È ufficialmente attivo il nucleo Guardie Zoofile Oipa La squadra effettuerà controlli in materia di cura, gestione e tenuta degli animali
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.