Strade sicure
Cronaca

Fa volare un drone sul Colosseo, fermato dai militari di Trani

I fanti del nono reggimento partecipano all'operazione "Strade sicure"

Erano da poco trascorse le sei del mattino, quando un turista brasiliano di 29 anni, sabato scorso (giorno dell'Epifania) ha alzato in volo sul Colosseo un drone, contravvenendo le disposizioni previste per la Capitale. Ad accorgersi del velivolo, i militari dell'Esercito, impegnati dell'operazione "Strade Sicure" del Raggruppamento "Lazio Umbria Abruzzo", a guida della brigata "Granatieri di Sardegna", agli ordini del Generale di Brigata Paolo Raudino.

La Sala Operativa della Questura ha fatto arrivare immediatamente sul posto alcune pattuglie del Reparto Volanti ed una di queste ha individuato il pilota su via del parco del Celio. Il drone è stato sequestrato e il proprietario è stato denunciato in stato di libertà.

Quello di Sabato è stato il primo drone sequestrato del 2018, benché episodi analoghi siano ormai diventati una prassi nella Capitale. Dall'Anfiteatro Flavio al Pantheon, dal Circo Massimo a San Pietro: sono questi alcuni dei luoghi "sensibili" dove nel corso del 2017 sono stati individuati diversi droni guidati - nella maggior parte dei casi - da turisti stranieri. L'ultimo episodio, ad opera di due turisti israeliani, si è verificato lo scorso 26 dicembre a piazza Navona.

In particolare, i militari dell'Esercito che hanno avvistato il velivolo appartengono al 9° reggimento fanteria "BARI" di Trani (BT). Il Raggruppamento "Lazio Umbria Abruzzo" ha al suo interno un numeroso contingente di militari provenienti da reparti stanziati in Puglia.
  • Strade
Altri contenuti a tema
Via Martiri di Palermo, in zona Sud l'incuria regna sovrana Via Martiri di Palermo, in zona Sud l'incuria regna sovrana Il consigliere Lima (FdI-An): «Anche i cittadini che vivono qui meritano rispetto»
Sottovia di via Corato, raccolte 650 firme per la realizzazione Sottovia di via Corato, raccolte 650 firme per la realizzazione Impegno Civico non si arrende e proseguirà nella campagna di sensibilizzazione
2 Semafori in tilt, viabilità nel caos in due punti della città Semafori in tilt, viabilità nel caos in due punti della città Sono fuori uso i segnali luminosi di via Annibale Maria di Francia e via Malcangi
1 Parcheggi selvaggi, le foto della settimana di ordinaria irrispettosità Parcheggi selvaggi, le foto della settimana di ordinaria irrispettosità In zona Pozzo Piano regna l'anarchia degli automobilisti
3 Le multe non spaventano i trasgressori: è ancora lotta alla sosta selvaggia Le multe non spaventano i trasgressori: è ancora lotta alla sosta selvaggia Continuano le attività di controllo della polizia locale. Una battaglia persa?
Polizia stradale, sono oltre 500 agenti impegnati in Puglia Polizia stradale, sono oltre 500 agenti impegnati in Puglia Impegno costante per garantire la sicurezza su tutto il territorio
6 Via Monte d'Alba: una strada da inferno! Via Monte d'Alba: una strada da inferno! Fioccano le segnalazioni sulla disastrosa situazione delle periferie
2 Autobus in via Finanzieri: un "finalmente" da 7 in pagella Autobus in via Finanzieri: un "finalmente" da 7 in pagella Unica insufficienza della settimana la segnaletica in via Corato
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.