Tony D'Ambrosio
Tony D'Ambrosio
Politica

«Ferrante è il vero nuovo che avanza»

D'Ambrosio piccona le coalizioni jurassiche. «Agglomerati litigosi e disomogenei»

Non ha intenzione di candidarsi né di ricoprire in futuro ruoli in amministrazione. Tony D'Ambrosio, già assessore al turismo del Comune di Trani, segue però con un occhio di riguardo le sorti del Partito Repubblicano e di riflesso quelle del candidato sindaco sostenuto dal suo partito, Fabrizio Ferrante. «E' il vero nuovo che avanza» dice nell'intervista rilasciata al nostro portale.

D'Ambrosio spiega il concetto: «Guardando gli schieramenti di Operamolla e Riserbato – dice D'Ambrosio – mi accorgo che nulla è cambiato rispetto alle critiche che ho mosso in passato al sistema politico locale, ai jurassici. Da una parte vedo un agglomerato difforme e disomogeneo di liste, dall'altro vedo un agglomerato di persone che non si possono vedere e che hanno dimostrato in questi anni di formulare ottime enunciazioni accompagnate da pochi fatti. Ecco perché mi appassiona la sfida di Ferrante. E' l'unico che può spazzare il vecchio e che permettere alla città di voltare pagina dopo anni di politica basata sull'approssimazione, su una politica che non è politica, jurassica appunto».

Dopo un primo approccio con Triminì, il partito Repubblicano si è poi schierato a spada tratta con Ferrante. D'Ambrosio spiega questo feeling: «Ferrante è una persona in grado di emozionare e di emozionarsi, non fa promesse inutili, sa approcciarsi con tutti, ha la stoffa del leader, di quello che sa dire di no ai poteri forti, cosa che invece non riscontro negli altri candidati». Anche sul programma elettorale, D'Ambrosio testimonia una perfetta sintonia d'intenti: «Le idee son comuni e questo è un buon segnale di partenza. A nostro avviso occorrerà ricostruire un'ingegneria delle entrate, deburocratizzare la macchina comunale, riqualificare attraverso formazione ed incentivi i dipendenti del Comune, puntare su un turismo di qualità, su una reale promozione del territorio, sulla capacità di attrarre investitori anche dall'estero. Ferrante conosce alla perfezione i meccanismi amministrativi, sarebbe una guida sapiente e sicura».
  • Tony D'Ambrosio
  • Fabrizio Ferrante
Altri contenuti a tema
Ferragosto a Trani: in città due appuntamenti con il divertimento Ferragosto a Trani: in città due appuntamenti con il divertimento Animazione, attrazioni, spettacolo e buona musica in programma il 14 e 15 agosto
Don Gaetano Lops, un grande traino per un quartiere: 10 in pagella Don Gaetano Lops, un grande traino per un quartiere: 10 in pagella I voti della settimana di Giovanni Ronco. Ferrante e Briguglio ben oltre la sufficienza
Trani pronta a diventare una città "Autism friendly” Trani pronta a diventare una città "Autism friendly” Dopo l'approvazione della mozione in Consiglio, giovedì 27 il primo incontro in biblioteca
Riduzioni Tari, Ferrante: «Frutto di un lavoro collettivo e non di una singola persona» Riduzioni Tari, Ferrante: «Frutto di un lavoro collettivo e non di una singola persona» Il commento all'indomani del "si" della Giunta sulla manovra di bilancio 2019
Primarie Pd, Fabrizio Ferrante "passa" l'esame: per lui è 8 in pagella Primarie Pd, Fabrizio Ferrante "passa" l'esame: per lui è 8 in pagella Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
"No" ai consiglieri quasi sempre assenti, 7 in pagella per Fabrizio Ferrante "No" ai consiglieri quasi sempre assenti, 7 in pagella per Fabrizio Ferrante Questa settimana a beccarsi uno 0 sono gli assessori non produttivi e la pseudofioriera in piazza della Repubblica
1 Don Alessandro Farano e il suo secondo cammino di Santiago: 10 in pagella Don Alessandro Farano e il suo secondo cammino di Santiago: 10 in pagella I voti della settimana di Giovanni Ronco
M5S e il caso della mozione "dirottata", la replica di Ferrante M5S e il caso della mozione "dirottata", la replica di Ferrante «Se rispettare le regole significa essere arroganti, allora sono contento di esserlo»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.