Telecamere di videosorveglianza
Telecamere di videosorveglianza
Cronaca

Gli occhi dei Carabinieri sulle telecamere di videosorveglianza di Trani

Il sindaco ha firmato un atto di indirizzo per la consegna delle credenziali di accesso alle immagini. La prima richiesta dell’Arma risaliva al 2007

Sicurezza in città: il sindaco di Trani, Gigi Riserbato, ha firmato un atto di indirizzo per la consegna delle credenziali di accesso alla funzionalità di selezione, estrazione, raffronto ed utilizzo delle immagini del sistema di videosorveglianza comunale mediante la nuova postazione di supervisione controllo installata presso il Comando della Compagnia dei Carabinieri di Trani.

La richiesta del comandante della Compagnia di Trani era stata inoltrata all'amministrazione a maggio del 2007. In quella nota si chiedeva un collegamento del sistema di videosorveglianza della città di Trani alla centrale operativa dei Carabinieri. Immediata fu la risposta dell'allora commissario straordinario, Angelo Trovato, che scrisse all'ufficio tecnico di Amet chiedendo un'implementazione del sistema con una postazione di supervisione e controllo da allocare presso il Comando dei Carabinieri. Da allora le cose sono andate alquanto a rilento: il verbale di avvenuto collaudo della postazione è datato 13 marzo 2013, ossia quasi 6 anni dopo la richiesta iniziale. Adesso, con l'autorizzazione del primo cittadino all'accesso delle immagini (necessaria per la privacy) ci saranno decisamente più occhi a vigilare sulla città.
  • Carabinieri
  • Comune di Trani
  • Videosorveglianza
Altri contenuti a tema
Trani ricorda Falcone con un lenzuolo bianco esposto da Palazzo di Città Trani ricorda Falcone con un lenzuolo bianco esposto da Palazzo di Città Il gesto simbolico per omaggiare l'impegno del magistrato contro la mafia
2 Amministrazione comunale: quando l'asso nella manica sono i buoni dirigenti Amministrazione comunale: quando l'asso nella manica sono i buoni dirigenti I migliori risultati con personale preparato e scrupoloso
3 Musica e assembramenti in piazza Longobardi: intervengono le forze dell'ordine Musica e assembramenti in piazza Longobardi: intervengono le forze dell'ordine Carabinieri, Polizia locale e di Stato allontanano più di 100 persone
Prevenzione incendi estivi, il Comune di Trani pubblica l'ordinanza Prevenzione incendi estivi, il Comune di Trani pubblica l'ordinanza Dovranno essere rimossi elementi o condizioni che possono rappresentare pericolo per l'incolumità e l'igiene pubblica
Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Il bilancio del comandante provinciale dell'Arma: «Controllate 89mila persone». Sul futuro: «Terremo alta l'attenzione sull'usura»
5 Contributo libri di testo in pagamento: si comincia lunedì prossimo Contributo libri di testo in pagamento: si comincia lunedì prossimo Redatto un calendario per consentire l'accesso contingentato in banca
Uffici comunali, prorogate le precedenti disposizioni fino al 17      Uffici comunali, prorogate le precedenti disposizioni fino al 17     Accesso al pubblico consentito solo in alcuni uffici
Esercizi commerciali chiusi venerdì 1 e domenica 3 maggio Esercizi commerciali chiusi venerdì 1 e domenica 3 maggio Aperture consentite il 2, asporto dalle 8 alle 21
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.