Eventi e cultura

Il Matrimonio di Re Manfredi

Proseguono i preparativi per l'evento del 5 e 6 agosto

Il magazine del quotidiano La Repubblica ha recentemente incoronato Trani come Capitale dei matrimoni. Sarà una semplice coincidenza ma, proprio quest'anno, l'amministrazione comunale ha inserito nel suo programma estivo la rievocazione di uno dei matrimoni più leggendari che la storia della città ricordi, ovvero le nozze di re Manfredi ed Elena Comneno. L'evento, organizzato dall'associazione storico culturale Trani Tradizioni, con il patrocinio del Comune di Trani e di Amet SpA, avrà luogo sabato 6 agosto e domenica 7 agosto, con una serie di manifestazioni all'interno del Castello Svevo di Trani. Sono previste anche delle iniziative all'esterno, lungo le vie del centro storico, animato per l'occasione da popolane e popolani festanti, da dame e guardie alabardate accompagnate da musiche medioevali che faranno da cornice alla manifestazione che richiamerà visitatori da tutta Italia.


Elena Comneno (Isabella Pignataro) durante le prove.

Le sale del Castello Svevo da qualche giorno sono in fase di allestimento con bandiere, arazzi e fiaccole. All'interno verranno predisposti specifici itinerari con animazione e giochi, per consentire ai visitatori di unirsi ai festeggiamenti delle nozze. E, come accade per ogni festa di matrimonio che si rispetti, non mancheranno sontuosi banchetti. In alcune sale saranno presenti stands enogastronomici per "brindare" con gli sposi.

Il momento più suggestivo dell'evento è fissato per il 6 agosto con l'uscita dal Castello del corteo verso il porto di Trani (zona Terrarossa) dove giungerà, via mare, Elena Comneno, la sposa di Re Manfredi. Manfredi ed Elena, accompagnati da un nutrito corteo, raggiungeranno poi a cavallo il Castello per dare inizio alle celebrazioni, annunciate da trombe, tamburi e sbandieratori. Ed in questi giorni i due giovani protagonisti sono alle prese con delle dure lezioni di trotto con i rispettivi cavalli bianchi. In totale saranno circa 120 i figuranti che parteciperanno alla rievocazione storica, quasi tutti tranesi.
  • Matrimonio di Re Manfredi
  • Trani Tradizioni
Altri contenuti a tema
Trani Tradizioni, positivo il bilancio delle manifestazioni estive Trani Tradizioni, positivo il bilancio delle manifestazioni estive L'associazione sempre più presente in rievocazioni storiche fuori città
Oggi l'apertura della Settimana Medioevale, il programma Oggi l'apertura della Settimana Medioevale, il programma La manifestazione a Palazzo Beltrani. Si parte con una mostra e giochi a tema
Trani addobbata a festa per le nozze di re Manfredi Trani addobbata a festa per le nozze di re Manfredi Tutto pronto per la rievocazione storica. Prenotazione obbligatoria
Trani Tradizioni organizza il "The Medieval days": due giorni di festa tra giochi, svago, storia e cultura Trani Tradizioni organizza il "The Medieval days": due giorni di festa tra giochi, svago, storia e cultura Il 14 e il 15 dicembre in piazza Trieste e Palazzo Palmieri
2 Grande successo per la Settimana medioevale ma l'Amministrazione era assente Grande successo per la Settimana medioevale ma l'Amministrazione era assente Nessun contributo dal Comune. Gli organizzatori: «Valuteremo se riproporla il prossimo anno»
Settimana medioevale, ieri il gran finale con l'incendio del castello Settimana medioevale, ieri il gran finale con l'incendio del castello Ottima affluenza di pubblico e spettacolo affascinante
Settimana medievale, riviviamo l'annuncio del matrimonio di Re Manfredi Settimana medievale, riviviamo l'annuncio del matrimonio di Re Manfredi In scena ieri il primo incendio del castello, in migliaia in piazza
1 "Settimana medioevale", in corso i preparativi per la tredicesima edizione "Settimana medioevale", in corso i preparativi per la tredicesima edizione Si svolgerà a Trani dal 9 al 12 agosto
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.