118
118
Sanità

Internalizzazione dei lavoratori del 118: la volontà espressa dalla Asl Bt in una delibera

Un importante passo avanti per la situazione del personale addetto al servizio

E' stato avviato l'iter per la internalizzazione dei "lavoratori addetti al trasporto dei pazienti per il 118", attraverso la SanitaService: la delibera della Asl Bt, anche se arriva quasi per ultima nella Regione Puglia, esplicita in questa direzione una chiara volontà, e in sede di formulazione dell'atto di indirizzo dispone l'affidamento "in house" del servizio 118, subordinandone naturalmente l'affidamento "alla preventiva valutazione sul piano della sostenibilità organizzativa e della congruità economica dell'offerta che Sanitaservice Srl dovrà formulare".

Una volontà espressa nella delibera del 3 marzo scorso della Direzione Generale della Asl Bt, che significa un importante passo avanti per la situazione del personale del 118 della Asl Bt, che dovrebbe dunque passare alla SanitaService, rendendo in qualche modo giustizia a tutti quei lavoratori del settore che nella nostra provincia in tutti questi anni hanno svolto un servizio essenziale e fondamentale nel sistema sanitario regionale, con senso del dovere e pur in assenza di certezze per il futuro.

Con questa delibera, la Asl Bt da seguito alla volontà politica della Regione Puglia, che attraverso anche alcune circolari aveva invitato i direttori generali a porre in essere gli atti utili all'internalizzazione dei lavoratori del servizio emergenza urgenza del 118.

Ora stringono i tempi per la concretizzazione: l'Amministratore Unico di Sanitaservice Srl deve provvedere entro 30 giorni alla formulazione di un'offerta tecnica ed economica, oltre che di sostenibilità sul piano organizzativo, del servizio che si intende affidare in house (cioè il 118).

In particolare si tratta di "attività di trasporto dei pazienti nell'ambito del Servizio 118 – Rete Emergenza-Urgenza nonché di trasporto dei pazienti da e verso strutture sanitarie pubbliche e private accreditate" quali, ad esempio, le strutture oncologiche e di dialisi". I sindacati di categoria già esprimono soddisfazione, e auspicano tempi ristretti per il concretizzarsi dell'iter avviato.
  • 118
Altri contenuti a tema
Regione acquista autoambulanze emergenza covid per 118, una destinata alla Bat Regione acquista autoambulanze emergenza covid per 118, una destinata alla Bat I mezzi acquistati con fondi di bilancio regionale della Protezione civile regionale
Si all’internalizzazione del servizio 118, Menna: «Finalmente è stata data dignità professionale a tutti i lavoratori» Si all’internalizzazione del servizio 118, Menna: «Finalmente è stata data dignità professionale a tutti i lavoratori» Il commento del consigliere regionale in capo al Pd
Incidente in zona Boccadoro: un ferito Incidente in zona Boccadoro: un ferito Sul posto mezzi del 118 e forze dell’ordine
Medici precari del 118, l'appello all'assunzione in Puglia è online Medici precari del 118, l'appello all'assunzione in Puglia è online Una petizione promossa dal dott. Carlo Anaclerio sulla piattaforma change.org
Investimento in via Pozzo Piano, uomo soccorso dal 118 Investimento in via Pozzo Piano, uomo soccorso dal 118 Traffico rallentato. Sul posto anche gli agenti della Polizia locale
La 1^ e la 3^ Commissione regionale approvano l'istituzione nella Bat di una centrale del 118 La 1^ e la 3^ Commissione regionale approvano l'istituzione nella Bat di una centrale del 118 La decisione entra adesso nell'articolato della legge di stabilità per il voto definitivo dell'assise regionale
Colto da malore su corso Vittorio Emanuele: uomo soccorso e trasportato in ospedale Colto da malore su corso Vittorio Emanuele: uomo soccorso e trasportato in ospedale L'uomo ha fatto in tempo ad accostare prima di perdere i sensi
Donna investita in Largo Giacinto Francia: trasportata in ospedale Donna investita in Largo Giacinto Francia: trasportata in ospedale Sul posto 118 e Polizia locale
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.