Debora Ciliento
Debora Ciliento
Scuola e Lavoro

Istituzione dell'ufficio scolastico agli studi della provincia Bat

Debora Ciliento: «Tassello importante per l’identità al territorio»

«Il riconoscimento dell'identità scolastica della provincia di Barletta-Andria-Trani è un obiettivo importante per il nostro territorio». Debora Ciliento, consigliera regionale del PD, intende promuovere le azioni necessarie per l'istituzione, anche nella sesta provincia pugliese, dell'ufficio scolastico regionale ambito B.A.T. Si tratta dell'organo di amministrazione periferica dipendente dal Ministero della Pubblica Istruzione.

«Avere a cuore la vita di bambini e dei ragazzi implica necessariamente la presenza e la cura dei luoghi e delle aree che interessano la loro crescita. Dopo l'Istituzione dell'Osservatorio regionale per i minori della regione Puglia, è necessario che le scuole della provincia B.A.T. siano identificate con il proprio territorio. La B.A.T. è una provincia ormai non più di giovane costituzione, eppure a oggi sconta ancora l'assenza di diversi uffici strategici per l'identità di un territorio.

La costituzione dell'ufficio scolastico agli studi della provincia è, quindi, un tassello importante, grazie al quale si potranno istituire i relativi uffici e di conseguenza stabilire i nuovi codici meccanografici delle scuole del territorio.

Per raggiungere questo ambizioso obiettivo è necessario un provvedimento del Ministero della Pubblica Istruzione che dovrà intervenire sul cambiamento del DM n 921 del 18/12/2014. In questa fase è importante che le istituzioni del territorio coordino iniziative che promuovano l'attività del Ministero: una mobilitazione corale, un processo di discussione e partecipazione che sia a un tempo espressione e fattore di coesione nella Provincia. Ascoltare il territorio, prima di tutto: studenti, dirigenti scolastici, docenti, partenariato sociale. Come sempre nella mia esperienza politica, farò di questo ascolto la risorsa primaria, la spinta per raggiungere un risultato storico per il nostro territorio.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Due classi dell'Istituto Aldo Moro di Trani in quarantena: positivi due studenti Due classi dell'Istituto Aldo Moro di Trani in quarantena: positivi due studenti Dovranno rimanere in isolamento dai 7 ai 10 giorni come stabilito dal Ministero
«Questo sarà un anno speciale, l’anno della ripartenza, del ritorno alla normalità» «Questo sarà un anno speciale, l’anno della ripartenza, del ritorno alla normalità» La lettera del professor Vito Amatulli, dirigente scolastico dell'istituto Cosmai
Suona la prima campanella al Liceo "Vecchi": in cattedra Francesco Giorgino Suona la prima campanella al Liceo "Vecchi": in cattedra Francesco Giorgino Lunedì 20 settembre la "lectio" del giornalista e docente universitario
Buon anno scolastico, fra vaccinazioni e rispetto delle regole Buon anno scolastico, fra vaccinazioni e rispetto delle regole L'assessore Zitoli: "Ci metteremo impegno come cittadini responsabili, come docenti, come amministratori"
Ritorno a scuola in presenza, Ciliento: «Necessario prestare ancora molta attenzione per la tutela della salute di tutti» Ritorno a scuola in presenza, Ciliento: «Necessario prestare ancora molta attenzione per la tutela della salute di tutti» Il messaggio augurale d'inizio anno scolastico della consigliera regionale
Edilizia scolastica, Cinquepalmi: «I 12 milioni di euro di finanziamenti proclamati nel 2018 e nel 2019 che fine hanno fatto?» Edilizia scolastica, Cinquepalmi: «I 12 milioni di euro di finanziamenti proclamati nel 2018 e nel 2019 che fine hanno fatto?» L'ex consigliera controreplica all'assessore Zitoli
Edilizia scolastica, botta e risposta fra l’ex consigliere Cinquepalmi e l’assessore Zitoli Edilizia scolastica, botta e risposta fra l’ex consigliere Cinquepalmi e l’assessore Zitoli La prima denuncia la perdita di finanziamenti; la seconda spiega invece i lavori effettuati
La prof.ssa Angela Tannoia sarà la reggente del III Circolo Didattico La prof.ssa Angela Tannoia sarà la reggente del III Circolo Didattico L'organigramma degli istituti scolastici tranesi è sostanzialmente invariato
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.