amiu
amiu
Politica

L'Amiu ha un nuovo addetto alla comunicazione: il barlettano Giuseppe Spadaro

Trani a Capo contesta: «Dell'avviso pubblico nessuno sapeva nulla»

E' il dottor Giuseppe Spadaro, di Barletta, il nuovo addetto alla comunicazione dell'Amet. La nomina è avvenuta da parte dell'Amministratore unico della società all'esito della procedura di avviso pubblico dell'11 gennaio scorso. Circostanza questa che ha scaturito l'immediata reazione di Trani a Capo.

Scrivono così in una nota gli esponenti del movimento: «Amiu Spa, società in difficoltà economica, che i cittadini di Trani, per mezzo del Consiglio comunale, hanno dovuto ricapitalizzare per evitare che fallisse. Società che per essere mantenuta costringe i cittadini di Trani a pagare una Tari altissima, necessaria per sostenere i costi di un servizio che altrove pagano molto meno. Società che non riesce ad attivare la raccolta differenziata. E potremmo dirne ancora tante per descrivere Amiu Spa. Insomma, cosa fa Amiu Spa? Assume un addetto all'informazione/comunicazione. Già: Amiu, con tutti i problemi che ha, aveva necessità di un comunicatore. E per selezionarlo ha emesso un avviso pubblico, di cui però nessuno sapeva nulla. "Ma noi l'abbiamo pubblicato sul sito internet": sentiamo già l'eco della risposta più banale che potrebbe arrivare alla nostra contestazione. Come quella partita da Amet, nei mesi scorsi, quando abbiamo denunciato che non hanno dato alcuna pubblicità alla ricerca di personale affidata ad un'agenzia interinale di Bari. Ma torniamo all'assunzione di Amiu. La procedura, aperta con l'avviso pubblicato l'11 gennaio, si è chiusa il 28 gennaio, poco più di due settimane dopo, con la nomina di un addetto all'informazione/comunicazione di Barletta. A voi ogni considerazione su tutta questa vicenda. A Bottaro, da parte nostra, solo un grande plauso: si conferma il n. 1».
  • Amiu Trani
Altri contenuti a tema
1 Assunzioni Amiu, il gip si astiene dalla decisione sull’opposizione alla richiesta di archiviazione Assunzioni Amiu, il gip si astiene dalla decisione sull’opposizione alla richiesta di archiviazione Nuova udienza fissata per il 19 febbraio
Gaetano Nacci è il nuovo amministratore unico di Amiu Gaetano Nacci è il nuovo amministratore unico di Amiu Ad annunciarlo è il sindaco sulla sua pagina Facebook. Domani la presentazione alla città
Assunzioni e fondo post gestione Amiu, Trani a Capo contro l'archiviazione delle indagini Assunzioni e fondo post gestione Amiu, Trani a Capo contro l'archiviazione delle indagini Nei prossimi giorni attesa la decisione del Gip Raffaele Morelli
Amiu, online l'avviso pubblico per la nomina del nuovo amministratore unico Amiu, online l'avviso pubblico per la nomina del nuovo amministratore unico È record: bando fulmineo e firme mancanti
1 Amiu, dopo le dimissioni di Guadagnuolo si aprono scenari "foschi" Amiu, dopo le dimissioni di Guadagnuolo si aprono scenari "foschi" Rossi e Bartucci (Comitato Bene Comune): «Chiadiamo che la cittadinanza sia resa partecipe»
2 Amiu, ecco le probabili cause delle dimissioni di Guadagnuolo Amiu, ecco le probabili cause delle dimissioni di Guadagnuolo Quel grigio burocrate alla ribalta grazie alle peripezie della politica
Amiu, si dimette l'amministratore unico Guadagnuolo Amiu, si dimette l'amministratore unico Guadagnuolo Ancora sconosciute le motivazioni ufficiali alla base della scelta
Fotocamere in arrivo, sarà vero? Intanto è quattro in pagella Fotocamere in arrivo, sarà vero? Intanto è quattro in pagella Tra vigili assenti e motopesca Poseidon, i voti della settimana di Giovanni Ronco
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.