Papa Giovanni
Papa Giovanni
Scuola e Lavoro

L'assessore Zitoli annuncia la candidatura al bando PNRR per la ricostruzione della scuola Papa Giovanni XXIII

«Un impegno nel senso di una politica lungimirante e una cittadinanza attiva»

Il primo passo per un'azione importante a favore della città di Trani è stato annunciato - con emozione e soddisfazione - dalla appena riconfermata Assessore alle Culture, la professoressa Francesca Zitoli.

L'approvazione in Giunta della candidatura al bando PNRR significa la dimostrazione dell'impegno concreto finalizzato alla ricostruzione di una scuola la cui chiusura costituisce da troppo tempo una nevralgia profonda nella Città.

L'assessore ne ha dato notizia in un comunicato che pubblichiamo integralmente.

"Con non poca emozione abbiamo appena approvato in giunta il provvedimento per candidare al bando PNRR la ricostruzione della scuola dell'infanzia e primaria Papa Giovanni XXIII.

Le politiche educative presuppongono l'investimento in scuole innovative, con spazi ripensati anche alla luce delle nuove metodologie didattiche, aperte al territorio con ambienti che facilitano l'inclusione e pratiche di ricerca-azione.

Ancora di più se si interviene in quartieri ad alta vulnerabilità sociale dove i presidi di democrazia e legalità sono avamposti dello Stato che prevengono e contrastano la povertà educativa, e incentivano l'emancipazione sociale.

Una scelta politica forte, chiara e decisa: i comuni potevano candidare a questa prima misura di finanziamento PNRR un solo progetto e abbiamo voluto candidare l'immobile ospitante la scuola Papa Giovanni XXIII perché siamo certi che quel quartiere meriti una nuova occasione per migliorare la vivibilità, per riequilibrare i servizi socio-educativi e culturali e per avere certi punti di riferimento che, a sistema, contribuiscono alla crescita dei nostri piccoli futuri cittadini.

Come partito Sinistra Italiana, avevamo preso questo impegno in campagna elettorale e oggi abbiamo posto la prima pietra miliare di questo obiettivo.

Non so se vedrò da amministratrice la realizzazione fisica del nuovo edificio scolastico, ma da cittadina sì e questo dà un senso alla cittadinanza attiva e alla Politica che può definirsi tale solo se lungimirante."
  • Scuola Papa Giovanni XXIII
Altri contenuti a tema
Scuola papa Giovanni, smantellata ogni giorno di più Scuola papa Giovanni, smantellata ogni giorno di più Indisturbati i ladri portano via anche porte e infissi
Pnrr: ottenuto il finanziamento per la nuova scuola "Papa Giovanni XXIII" Pnrr: ottenuto il finanziamento per la nuova scuola "Papa Giovanni XXIII" In pubblicazione il bando di concorso di progettazione
La Scuola Papa Giovanni XXIII rinascerà, approvato il finanziamento con i fondi del Pnrr La Scuola Papa Giovanni XXIII rinascerà, approvato il finanziamento con i fondi del Pnrr Zitoli: «Avevamo il dovere di restituire quel presidio di educazione, legalità e crescita socio-culturale»
Per la scuola “Papa Giovanni XXIII” nuove indagini diagnostiche Per la scuola “Papa Giovanni XXIII” nuove indagini diagnostiche Necessario ulteriore approfondimento per mancanza della documentazione
1 Consumo di acqua alla "Papa Giovanni XXIII" inattiva da due anni: il Comune chiude il contratto Consumo di acqua alla "Papa Giovanni XXIII" inattiva da due anni: il Comune chiude il contratto Lo spreco di danaro, oltre che di acqua, era stato segnalato da Maria Grazia Cinquepalmi
Scuola Papa Giovanni, una concreta possibilità di riscatto arriva da Sinistra Italiana Scuola Papa Giovanni, una concreta possibilità di riscatto arriva da Sinistra Italiana Un finanziamento ministeriale potrebbe risollevare le sorti della scuola
Scuola Papa Giovanni, Cinquepalmi: "In quattro anni tanti interventi poco risolutivi" Scuola Papa Giovanni, Cinquepalmi: "In quattro anni tanti interventi poco risolutivi" "Un isterico susseguirsi di incarichi per 281mila euro che non sono serviti a salvare la scuola"
Murata l'ex casa del custode alla "Papa Giovanni XXIII": ennesimo tentativo di occupazione abusiva Murata l'ex casa del custode alla "Papa Giovanni XXIII": ennesimo tentativo di occupazione abusiva Necesssario l'intervento della Polizia Locale e dei Servizi Sociali
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.