Lampara
Lampara
Vita di città

La Lampara, all'asta lo storico locale della Dolcevita tranese

Avviata la gara per la concessione. Si parte da una base di oltre 72mila euro all'anno

Il famoso locale della Dolcevita tranese continua ad essere al centro della cronaca cittadina e di quella che sembra essere un'estenuante burocrazia. Il Comune ha deciso di procedere all'affidamento della concessione in locazione de La Lampara, storica regina della movida notturna, con un'aggiudicazione mediante il criterio del massimo rialzo sull'importo a base d'asta di 72.480 euro annui. La durata della locazione sarà di sei anni e tutte le spese per i lavori immediati di manutenzione straordinaria degli impianti elettrici e del tetto saranno a carico del concessionario. L'immobile sarà "ceduto" così com'è attualmente.

Lo scorso ottobre La Lampara aveva rappresentato una spesa non indifferente per l'amministrazione: quasi 5mila euro. Era stata questa la cifra che il Comune di Trani aveva liquidato per accatastare tra i fabbricati l'immobile. Ad occuparsi dell'incarico era stato un geometra esterno che aveva provveduto anche alla quantificazione del canone di locazione. Costruito nei lontani anni '60, il locale risultava ancora accatastato tra i terreni, ma non tra i fabbricati.

Si trattava di un fatto non da poco per l'Agenzia delle Entrate, in termini di sanzioni amministrative e per il Comune, che ne è proprietario per la definizione dell'importo del canone di locazione a terzi. Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione alla gara sono sul sito del Comune di Trani, sezione Determine.

Questo il band: https://www.comune.trani.bt.it/wp-content/uploads/2018/05/1396-DD-LL.PP_.n.135-del-10.05.2018.pdf
  • Comune di Trani
  • La Lampara club
Altri contenuti a tema
5 Trovare al più presto una soluzione per La Lampara: lo chiede il consigliere comunale Andrea Ferri Trovare al più presto una soluzione per La Lampara: lo chiede il consigliere comunale Andrea Ferri "Il cuore di ogni tranese soffre di fronte a questo scempio", dice il capogruppo di FlI
Comune di Trani, un dipendente positivo al covid. Misure più restrittive per l'accesso al pubblico Comune di Trani, un dipendente positivo al covid. Misure più restrittive per l'accesso al pubblico Si potrà accedere agli uffici solo su prenotazione
1 Comune di Trani, accesso ad un solo utente per volta e su appuntamento per alcuni uffici Comune di Trani, accesso ad un solo utente per volta e su appuntamento per alcuni uffici Tutte le disposizioni
Oltre 2 milioni di euro in arrivo tra Andria, Barletta e Trani Oltre 2 milioni di euro in arrivo tra Andria, Barletta e Trani Sono l'acconto del c.d. "Fondone-bis" introdotto dal decreto Agosto del Governo Conte
Ristoranti e h24, arriva l'ordinanza sugli orari di apertura e chiusura Ristoranti e h24, arriva l'ordinanza sugli orari di apertura e chiusura Tutto quello che c'è da sapere
Albo dei presidenti e scrutatori di seggio, via alle domande Albo dei presidenti e scrutatori di seggio, via alle domande Entro il 30 novembre
Attività estive per minori, i centri ammessi al contributo comunale Attività estive per minori, i centri ammessi al contributo comunale Si potrà presentare istanza fino al 10 ottobre
4 La Lampara: un disastro che si poteva evitare La Lampara: un disastro che si poteva evitare Ma non tutto è perduto. Parla Giorgio Lattante, presidente della Cooperativa Lavoratori La Lampara
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.