Lampara
Lampara
Vita di città

La Lampara, all'asta lo storico locale della Dolcevita tranese

Avviata la gara per la concessione. Si parte da una base di oltre 72mila euro all'anno

Il famoso locale della Dolcevita tranese continua ad essere al centro della cronaca cittadina e di quella che sembra essere un'estenuante burocrazia. Il Comune ha deciso di procedere all'affidamento della concessione in locazione de La Lampara, storica regina della movida notturna, con un'aggiudicazione mediante il criterio del massimo rialzo sull'importo a base d'asta di 72.480 euro annui. La durata della locazione sarà di sei anni e tutte le spese per i lavori immediati di manutenzione straordinaria degli impianti elettrici e del tetto saranno a carico del concessionario. L'immobile sarà "ceduto" così com'è attualmente.

Lo scorso ottobre La Lampara aveva rappresentato una spesa non indifferente per l'amministrazione: quasi 5mila euro. Era stata questa la cifra che il Comune di Trani aveva liquidato per accatastare tra i fabbricati l'immobile. Ad occuparsi dell'incarico era stato un geometra esterno che aveva provveduto anche alla quantificazione del canone di locazione. Costruito nei lontani anni '60, il locale risultava ancora accatastato tra i terreni, ma non tra i fabbricati.

Si trattava di un fatto non da poco per l'Agenzia delle Entrate, in termini di sanzioni amministrative e per il Comune, che ne è proprietario per la definizione dell'importo del canone di locazione a terzi. Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione alla gara sono sul sito del Comune di Trani, sezione Determine.

Questo il band: https://www.comune.trani.bt.it/wp-content/uploads/2018/05/1396-DD-LL.PP_.n.135-del-10.05.2018.pdf
  • Comune di Trani
  • La Lampara club
Altri contenuti a tema
Un problema che si ripete da anni: Ufficio Agricoltura del Comune chiuso Un problema che si ripete da anni: Ufficio Agricoltura del Comune chiuso La denuncia del consigliere Michele Centrone
Al Comune di Trani arriva il pos, per i pagamenti direttamente allo sportello Al Comune di Trani arriva il pos, per i pagamenti direttamente allo sportello Si parte dall'ufficio Cie
Una cattedrale in miniatura donata alla Città di Trani Una cattedrale in miniatura donata alla Città di Trani È dell'artista Savino Palmieri
Dimissioni dell'assessore all'ambiente Pierluigi Colangelo Dimissioni dell'assessore all'ambiente Pierluigi Colangelo Una decisione che era nell'aria già da qualche tempo
Concorso di istruttore tecnico, pubblicato calendario delle prove scritte Concorso di istruttore tecnico, pubblicato calendario delle prove scritte Si svolgeranno il 28 e 29 settembre nell'auditorium San Magno
Iscrizioni al portale mensa scolastica, servizio sospeso per la giornata di mercoledì Iscrizioni al portale mensa scolastica, servizio sospeso per la giornata di mercoledì L'accesso nuovamente possibile da giovedì 8 settembre
Immobili comunali, Cinquepalmi: «I contratti di concessione sia ad uso commerciale che abitativo sono tutti scaduti» Immobili comunali, Cinquepalmi: «I contratti di concessione sia ad uso commerciale che abitativo sono tutti scaduti» Le precisazioni dell'ex consigliere comunale
1 Si è spento all'età di 70 anni Sergio d'Alfonso Si è spento all'età di 70 anni Sergio d'Alfonso Fu consigliere comunale dell'Amministrazione Tamborrino
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.