Lampara
Lampara
Vita di città

La Lampara, all'asta lo storico locale della Dolcevita tranese

Avviata la gara per la concessione. Si parte da una base di oltre 72mila euro all'anno

Il famoso locale della Dolcevita tranese continua ad essere al centro della cronaca cittadina e di quella che sembra essere un'estenuante burocrazia. Il Comune ha deciso di procedere all'affidamento della concessione in locazione de La Lampara, storica regina della movida notturna, con un'aggiudicazione mediante il criterio del massimo rialzo sull'importo a base d'asta di 72.480 euro annui. La durata della locazione sarà di sei anni e tutte le spese per i lavori immediati di manutenzione straordinaria degli impianti elettrici e del tetto saranno a carico del concessionario. L'immobile sarà "ceduto" così com'è attualmente.

Lo scorso ottobre La Lampara aveva rappresentato una spesa non indifferente per l'amministrazione: quasi 5mila euro. Era stata questa la cifra che il Comune di Trani aveva liquidato per accatastare tra i fabbricati l'immobile. Ad occuparsi dell'incarico era stato un geometra esterno che aveva provveduto anche alla quantificazione del canone di locazione. Costruito nei lontani anni '60, il locale risultava ancora accatastato tra i terreni, ma non tra i fabbricati.

Si trattava di un fatto non da poco per l'Agenzia delle Entrate, in termini di sanzioni amministrative e per il Comune, che ne è proprietario per la definizione dell'importo del canone di locazione a terzi. Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione alla gara sono sul sito del Comune di Trani, sezione Determine.

Questo il band: https://www.comune.trani.bt.it/wp-content/uploads/2018/05/1396-DD-LL.PP_.n.135-del-10.05.2018.pdf
  • Comune di Trani
  • La Lampara club
Altri contenuti a tema
4 Disastro a Genova, giornata di lutto nazionale anche a Trani ma con una differenza Disastro a Genova, giornata di lutto nazionale anche a Trani ma con una differenza A Palazzo di città nessuna bandiera a mezz'asta in segno di cordoglio
Trani t'incanta, il Comune alla ricerca d'idee per attività d'intrattenimento natalizie Trani t'incanta, il Comune alla ricerca d'idee per attività d'intrattenimento natalizie Le domande entro il 31 agosto
Domanda Reddito di inclusione respinta? Ecco come richiedere il riesame Domanda Reddito di inclusione respinta? Ecco come richiedere il riesame Le nuove regole spiegate dall'Inps
Rimozione dei rifiuti illeciti, al Comune di Trani un finanziamento di 68 mila euro Rimozione dei rifiuti illeciti, al Comune di Trani un finanziamento di 68 mila euro Verdi Trani: «Ancora una volta una sapiente attività di recupero delle risorse»
Piazza Gradenigo, per la sistemazione previsto un finanziamento di 500 mila euro Piazza Gradenigo, per la sistemazione previsto un finanziamento di 500 mila euro Il consigliere Cirillo: «Sono felice di annunciare che l'iter procedurale ha avuto finalmente inizio»
1 Lampara, tra gli interessati alla sua gestione c'è anche un'azienda di carciofi Lampara, tra gli interessati alla sua gestione c'è anche un'azienda di carciofi Bottaro: «Quando si fa una gara pubblica è difficile che il contraente sia quello giusto»
San Nicola, l'apertura dei festeggiamenti affidata alla banda della Polizia di Stato San Nicola, l'apertura dei festeggiamenti affidata alla banda della Polizia di Stato Al molo San Nicola il tradizionale lancio dei 21 colpi
Sulle spiagge di Trani arrivano le "sedie job" per i diversamente abili Sulle spiagge di Trani arrivano le "sedie job" per i diversamente abili Il progetto su sinergia del Comune, Regione e Oasi2
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.