Dante Alighieri
Dante Alighieri
Attualità

Le donne nella Divina Commedia, un nuovo concorso letterario dedicato al Sommo Poeta

L'iniziativa rivolta a dantisti, critici letterari, scrittori, filologi, docenti di Lettere

La casa editrice salentina Edizioni Libere, organizza la I Edizione del concorso letterario di saggistica "Le donne nella Divina Commedia", un sentito omaggio al "Sommo Poeta" Dante Alighieri, a 700 anni dalla sua scomparsa, attraverso il ricco e affascinante universo femminile delle tre cantiche.

Il concorso "Le donne nella Divina Commedia", è riservato a dantisti, critici letterari, scrittori, filologi, docenti di Lettere. Si articola in due sezioni: A) "La violenza di genere nella Commedia. Le storie di Francesca da Rimini, Pia De' Tolomei, Piccarda Donati. B) Le donne nella Divina Commedia.

Il progetto si avvale della collaborazione con la Fondazione de Claricini Dornpacher di Bottenicco di Moimacco (UD) presieduta da Oldino Cernoia. Essa è promotrice della rassegna culturale Dante 700. "Tutte quelle vive luci", un complesso e articolato percorso multidisciplinare dedicato al padre della lingua italiana, che ha ottenuto il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (Mibact). Eventi, incontri, mostre, convegni, conferenze, spettacoli teatrali e musicali, installazioni multimediali, di altissima caratura culturale per qualità e quantità, hanno preso il via il 25 marzo, giornata del Dantedì, e proseguiranno per tutto il corso dell'anno.

Il concorso letterario "Le donne nella Divina Commedia" è stato inserito in questo vasto programma di celebrazioni dantesche della prestigiosa Fondazione friulana, di cui ricorrono 50 anni dalla sua istituzione, avvenuta il 15 marzo 1971 con decreto del Presidente della Repubblica Giuseppe Saragat, con lascito della contessa Giuditta de Claricini Dornpacher nel 1971.

L'evento di Edizioni Libere, è promosso anche da Soroptimist International d'Italia - Club Maglie - Sud Salento. Presidente in carica, l'imprenditrice Maria Giuseppina Portaluri. Il Soroptimist International è un'associazione mondiale di donne di elevata qualificazione professionale. Questa pregiata organizzazione, dal 1921, anno della sua fondazione a Oakland in California, è impegnata nella tutela dei diritti umani, nella lotta ad ogni forma di violenza, nella promozione della solidarietà civile e nella valorizzazione con azioni concrete della crescita culturale e professionale delle donne. Valorizza la trasparenza e il sistema democratico delle decisioni, il volontariato, l'accettazione delle diversità e l'amicizia.

Con questa iniziativa, la casa editrice fondata e diretta da Rossella Pulimeno, a Maglie (LE), inaugura inoltre la nuova collana di saggistica Saggi e dintorni, dedicata a diversi settori disciplinari: linguistica, critica letteraria, storia, critica d'arte, filologia, musica, filosofia, diritto, teatro e spettacolo. Un progetto editoriale che nasce per coniugare contenuti accurati e un intento divulgativo o scientifico a volumi di agile lettura, impreziositi da una veste grafica accattivante e innovativa, in perfetta simbiosi con i messaggi, gli obiettivi, le finalità, che le singole opere si propongono di veicolare. Volumi destinati ad un pubblico specialistico, ma anche capaci di coinvolgere una fascia di lettori motivati e appassionati.

Le donne nel poema dantesco, costituiscono un universo multiforme e variegato. Sono donne della mitologia classica, donne storiche, donne bibliche, donne realmente esistenti, donne che appartengono all'immaginario individuale e collettivo.

Figure corrotte o virtuose, dannate e beate. Lussuriose, maghe, indovine, prostitute, guerriere, eroine, regine, gentildonne miti, devote e discrete. Non mancano mostruose figure mitologiche come le Furie e le Arpie, nel poema trasformate in demoni-custodi che tormentano e puniscono i dannati.

Donne collocate nei tre regni del viaggio ultraterreno di Dante Alighieri, ognuna con caratteristiche, funzioni, storie e comportamenti memorabili, nel bene e nel male. Donne vittime di violenze e sopraffazioni maschili, come Francesca da Rimini, Pia de' Tolomei, Piccarda Donati, tre dei personaggi più rilevanti della Commedia, le cui vicende tragiche, ci accompagnano nella realtà odierna, caratterizzata da innumerevoli e incresciosi episodi di violenza sulle donne, che vanno dagli abusi più diversi al femminicidio.

Donne relegate nel Limbo, che a causa del mancato battesimo non potranno mai accedere alla gloria celeste. Donne deviate, scostumate, sporche, condannate per sempre alle pene dell'Inferno. Anime accolte nel Purgatorio, pentite dei peccati commessi in vita, in attesa di accedere al Paradiso, dopo un percorso di purificazione. Le donne del Paradiso, la sublimazione della femminilità in un tripudio di luce, accomunate dalla mancanza di ogni risentimento, l'emancipazione dalle passioni terrene e l'ambizione unica al raggiungimento di Dio.

La figura chiave e pilastro portante della commedia è una sola donna: Beatrice. La donna amata e idealizzata in gioventù da Dante, la donna-angelo dello Stilnovo, nella Divina Commedia è già raffigurazione di Cristo, guida e maestra severa nel Paradiso, assurge a simbolo della grazia divina e della teologia rivelata che sola può condurre l'uomo alla salvezza eterna e al possesso delle tre virtù teologiche (fede, speranza, carità).

Gli interessati, possono, per qualsiasi informazione scrivere a: info@edizionilibere.com - redazione@edizionilibere.com oppure contattare la casa editrice sui maggiori social network ad essa dedicati (Facebook, Twitter, Instagram).
  • Cultura
Altri contenuti a tema
Moro vive, anche gli studenti del liceo De Sanctis di Trani all'incontro promosso dalla Regione Puglia Moro vive, anche gli studenti del liceo De Sanctis di Trani all'incontro promosso dalla Regione Puglia L'appuntamento venerdì mattina in streaming
I cattolici e la politica, webinar a cura dell'Unione Giuristi Cattolici Italiani I cattolici e la politica, webinar a cura dell'Unione Giuristi Cattolici Italiani L'evento in programma venerdì 7 maggio
1 Trani sulla copertina di Forbes come attrattiva turistica per USA e UK Trani sulla copertina di Forbes come attrattiva turistica per USA e UK Una foto della scorsa estate come simbolo del boom di prenotazioni
1 Zitoli: «La sfida di oggi è garantire l'accesso al libro a tutti ogni ogni barriera» Zitoli: «La sfida di oggi è garantire l'accesso al libro a tutti ogni ogni barriera» Il commento dell'assessore alle culture di Trani in occasione della giornata mondiale del libro
A Luna di Sabbia Loreta Minutilli e il suo "Quello che chiamiamo amore" A Luna di Sabbia Loreta Minutilli e il suo "Quello che chiamiamo amore" L'evento sabato 17 aprile promosso dall'Acheoclub Trani
1 Comitato Dante Alighieri, oggi presentazione del libro "Il futuro in una stanza. Dialogo letterario dentro e oltre la pandemia" Comitato Dante Alighieri, oggi presentazione del libro "Il futuro in una stanza. Dialogo letterario dentro e oltre la pandemia" Dialogano con gli autori il dr. Francesco Paolo Carmone e la dott.ssa Michaela Nichilo
La scrittura delle donne, prossima ospite Gaia Manzini La scrittura delle donne, prossima ospite Gaia Manzini Autrice del romanzo "Nessuna parola dice di noi"
Benvenuti a Trani, la guida illustrata per bambini di Enzo Covelli ed Elisa Mantoni Benvenuti a Trani, la guida illustrata per bambini di Enzo Covelli ed Elisa Mantoni Il racconto dei luoghi della città con fumetti e box di approfondimento
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.