Alzhaimer, anziano, mani
Alzhaimer, anziano, mani
Associazioni

Le giornate della fragilità: lo studio di cardiologia narrativa di Maurizio Turturo tratta la "solitudine"

L'appuntamento nell'ambito delle iniziative promosse dall'associazione di medicina e sanità sistemica

L'Assimss, Associazione italiana di medicina e sanità sistemica, ha indetto in tutta Italia, tra il 30 marzo ed il 30 aprile, un mese di iniziative, incontri ed interventi concreti sul tema della "fragilità". Una condizione che interessa gran parte della popolazione anziana, a basso reddito, facilmente colpita dalla solitudine e dagli effetti degenerativi di varie malattie.

Un tema, quello delle fragilità, molto più ampio e complesso di quello che l'opinione pubblica e le istituzioni pensano, poiché, in molti casi, è evidente che fragilità intese come condizioni esistenziali o fisiche, spesso correlate, vengono affrontate in modo troppo semplicistico o superficiale: senza interventi sistemici, senza percorsi mirati: spesso con la "pillolina" convenzionale o qualche parola rassicurante o di circostanza.

Il problema interessa molte più persone di quante non si pensi e non solo nelle fasce d'età degli anziani. Pensiamo ad esempio al vasto campo della disabilita', che finisce per confluire nel "mare magnum" della Fragilità.

La sensibilità al tema di Maurizio Turturo, come già accennavamo nelle Pagelle di ieri, lo ha portato ad aderire a questa importante iniziativa nazionale con il Laboratorio di Cardiologia narrativa che proprio oggi, a partire dalle 18.30 nel suo studio di Corso Vittorio Emanuele 139, ospiterà un interessante incontro dal titolo "Loneliness, le strade della solitudine", proprio per affrontare una delle condizioni di fragilità più diffuse e striscianti, spesso occulte in tanti casi in cui, i soggetti a rischio, tendono ad isolarsi ed a non chiedere aiuto a nessuno. Interverranno lo stesso cardiologo Maurizio Turturo, l'assessore alle Culture di Trani, l'antropologo Felice Di Lernia, la psicologa Lia Parente, il poeta e fotografo Mariano Doronzo che accompagnerà l'evento con la lettura dei suoi versi e l'inaugurazione in loco di una suggestiva ed imperdibile mostra fotografica. Condurrà l'incontro Rosangela Cito, nota ed apprezzata libraia tranese.
  • eventi
Altri contenuti a tema
Trani t'incanta 2019: il programma Trani t'incanta 2019: il programma Tutti gli eventi del'estate tranese a partire dal 13 luglio
“Aspettando la Disfida”, calendario di eventi fra musica, arte e storia “Aspettando la Disfida”, calendario di eventi fra musica, arte e storia Fino al 30 giugno previsti incontri a Barletta e negli altri luoghi dello storico appuntamento
Business e diplomazia, a Roma un evento unico promosso da due tranesi della Cui Prodest Business e diplomazia, a Roma un evento unico promosso da due tranesi della Cui Prodest Si tratta di Giuseppe Volpe e Paola Cirilli
Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia ospita “P-Assaggi” Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia ospita “P-Assaggi” Saranno presenti lo chef stellato Gennaro Esposito, lo scrittore Gianrico Carofiglio e il musicista Matthew Lee
Tutto pronto per il San Nicola Air Show 2019: c'è anche un pilota di Trani Tutto pronto per il San Nicola Air Show 2019: c'è anche un pilota di Trani La manifestazione in scena a Bari l'8 maggio
Un anno di Ops, il 10 aprile un social meeting tra bilanci e prospettive Un anno di Ops, il 10 aprile un social meeting tra bilanci e prospettive L'appuntamento a Palazzo Filisio con i protagonisti del progetto
Le notti bianche: oggi il terzo appuntamento della rassegna "Metti un libro a teatro" Le notti bianche: oggi il terzo appuntamento della rassegna "Metti un libro a teatro" Al Teatro Impero la lettura del più celebre romanzo del poeta russo Dostoevskij
A Trani la conferenza “Una città sicura e accogliente è possibile?” A Trani la conferenza “Una città sicura e accogliente è possibile?” Previsti gli interventi del professor Antonelli e del sindaco Bottaro
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.