Leggere insieme
Leggere insieme
Scuola e Lavoro

Leggere insieme, all'Istituto Aldo Moro gli studenti si sfidano a colpi di romanzi

Successo per il progetto sperimentale nato da due docenti d'italiano

Ieri 21 dicembre, presso la sala multimediale dell'IISS "Aldo Moro" di Trani, scuola diretta dal prof. Michele Buonvino, due seconde, la G del tecnico economico e la D del professionale enogastronomico, si sono sfidate nella lettura, comprensione e riscrittura del romanzo "Cambio di stagione" di Angela Nanetti (editrice EL).

Il progetto "Leggere Insieme" è nato da due giovani colleghe d'Italiano, le prof.sse Federica Paradiso e Loreta Gagliardi che hanno applicato la didattice narratologica nelle loro due classi sperimentando il romanzo al posto del libro di testo. Il risultato finale di questa sperimentazione ha portato all'organizzazione di una sfida, simile alla storica trasmissione della RAI, "Per un pugno di libri", dove le due classi, supervisionate da una giuria composta da quattro ragazze del quinto anno, hanno risposto a ben quaranta domande sul romanzo e hanno potuto riscrivere collettivamente il finale dello stesso.

La valutazione della giuria non è stata soltanto sulla correttezza delle domande esposte e sul controllo della velocità con cui veniva prenotata la risposta, ma anche sullo stile, sintassi e funzionalità dei due finali riscritti dalle classi. Alla fine i ragazzi e le ragazze si sono divertiti e hanno scoperto il piacere insito nella lettura e come la scuola sia un posto dove si possa fare una didattica non soltanto frontale o legata ai libri di testo, ma anche a stretto contatto coi romanzi. Per il prossimo quadrimestre le due professoresse sono pronte per una nuova sfida, su un nuovo romanzo e forse a coinvolgere molte più classi.
Leggere Insieme, progetto all'IISS Aldo Moro di TraniLeggere Insieme, progetto all'IISS Aldo Moro di TraniLeggere Insieme, progetto all'IISS Aldo Moro di TraniLeggere Insieme, progetto all'IISS Aldo Moro di TraniLeggere Insieme, progetto all'IISS Aldo Moro di Trani
  • itc Aldo Moro
Altri contenuti a tema
Itc Aldo Moro di Trani, una scuola sempre più in corsa Itc Aldo Moro di Trani, una scuola sempre più in corsa Otto studenti protagonisti dell'ottava edizione "Balcone delle Puglie"
Parte “Hack te”, l’hackathon sul volontariato targato Anteas Trani Parte “Hack te”, l’hackathon sul volontariato targato Anteas Trani I giovani dell'Itc Aldo Moro sfidati a proporre nuove soluzioni tecnologiche e sociali
Parte dalla scuola il progetto sulla sicurezza in materia di protezione civile Parte dalla scuola il progetto sulla sicurezza in materia di protezione civile I volontari della Misericordia di Trani ospiti all'Itc Aldo Moro
Alternanza scuola-lavoro, nasce il caffè letterario gestito da studenti tranesi Alternanza scuola-lavoro, nasce il caffè letterario gestito da studenti tranesi Il progetto vede coinvolti Itc e De Sanctis con la fondazione Megamark
L'Itc Aldo Moro apre le porte a famiglie e studenti L'Itc Aldo Moro apre le porte a famiglie e studenti Domenica sarà presentata l'offerta formativa della scuola
Open day, porte aperte all'Itc Aldo Moro e al Liceo De Sanctis Open day, porte aperte all'Itc Aldo Moro e al Liceo De Sanctis Studenti e famiglie potranno visitare gli istituti e conoscere l'offerta formativa
L'Itc Aldo Moro abbraccia il progetto "Prime" finanziato dall'Unione Europea L'Itc Aldo Moro abbraccia il progetto "Prime" finanziato dall'Unione Europea Per gli studenti diplomati occasioni di crescita professionale all'estero
Istituto Aldo Moro e Comune di Trani, firmato l'accordo di partenariato Istituto Aldo Moro e Comune di Trani, firmato l'accordo di partenariato Tra gli obiettivi la realizzazione di progetti di inclusione sociale contro la dispersione scolastica
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.