Vita di città

Mercato: buona la prima

Tutto è andato per il verso giusto. Nuova sede ok.

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Da oggi è stato riaperto il mercato settimanale nella nuova sede di via Superga. Tutto è andato per il verso giusto: stand allocati con grande ordine, nessun disagio particolare per i residentie per l'utenza, cittadini nel complesso soddisfatti. La "prima" del mercato non poteva nascere sotto migliori auspici. Dalle 5 di questa mattina a controllare la zona c'erano 19 agenti di polizia municipale, 15 agenti di polizia, 2 pattuglie della Guardia di Finanza e dei Carabinieri. Le operazioni sono state condotte direttamente dal comandante di polizia municipale, Col. Antonio Modugno, e dal dirigente del commissariato di Ps di Trani, Giuseppe Di Vittorio. Nella nuova area sono state allocate circa 400 bancarelle. La gente che si è recata al mercato ha utilizzato le aree di sosta oppure ha utilizzato il bus navetta, partito, con regolarità nelle corse, da piazza della Repubblica per l'andata e dal quartiere Stadio per il ritorno.

"Forse è prematuro fare bilanci – ha detto il vice sindaco Scagliarini – ma l'impressione dopo la prima giornata è più che positiva. La gente sembra gradire la nuova destinazione, anche gli ambulanti più scettici hanno superato le perplessità iniziali. Stamattina si è lavorato e anche bene, la gente si è riversata in via Superga senza disagi, apprezzando l'ordine con cui sono state allocate le bancarelle". Soddisfazione è stata espressa anche dall'assessore alle attività produttive, Gino Simone: "Il lavoro svolto di concerto con le associazioni di categoria e il nostro staff comunale ha prodotto un ottimo risultato. La pianificazione delle scorse settimane è servita per partire senza intoppi. Va dato atto che tutte le parti hanno collaborato efficacemente, lavorando allo spostamento con coscienza, impegno e attenzione".



Anche il sindaco ha espresso soddisfazione: "Il meccanismo andrà oliato nelle prossime settimane – ha detto Tarantini – ma il successo di pubblico e di organizzazione ci confermano che la decisione di spostare il mercato era lungimirante. Abbiamo preso una decisione attesa da moltissimi anni, portandola a termine senza traumi. Per noi è una grossa soddisfazione. Adesso dobbiamo preoccuparci di risolvere le eventuali difficoltà che potrebbero nascere, fisiologiche quando si attua uno spostamento così radicale. Contestualmente è nostra intenzione lavorare ad un progetto di restyling della zona dove si svolgeva in passato il mercato, dove urge una risistemata a strade e marciapiedi".



Tornando alla prima del mercato, va detto che, nella zona, vigili urbani e forze dell'ordine hanno controllato con grande attenzione che tutto andasse per il verso giusto, annotando le presunte irregolarità. "E' nostra intenzione – ha detto il comandante di Pm, Antonio Modugno – sconfiggere il fenomeno degli ambulanti abusivi, siano essi italiani che extracomunitari. Abbiamo ricevuto alcune segnalazioni, altre sono state notate dai nostri uomini. Attendiamo un periodo di fisiologica stabilizzazione del mercato, due o tre settimane all'incirca, e poi, di concerto con la Guardia di Finanza, effettueremo delle dure azioni repressive nei confronti dei trasgressori. Tutto dovrà svolgersi nella massima regolarità".
  • Mercato settimanale
Altri contenuti a tema
Riapertura mercato settimanale, Landriscina (Confesercenti Bat): «Decisiva la sinergia tra associazioni e istituzioni» Riapertura mercato settimanale, Landriscina (Confesercenti Bat): «Decisiva la sinergia tra associazioni e istituzioni» Il presidente: «Presto concluderemo l’iter per le assegnazioni definitive e il trasferimento»
Mercato di Trani, effettuato il sorteggio per la scelta dei posteggi Mercato di Trani, effettuato il sorteggio per la scelta dei posteggi Ecco tutte le informazioni
4 Mercato in via Falcone, prima il crocevia del caos? Mercato in via Falcone, prima il crocevia del caos? La tempesta perfetta per gli automobilisti
Mercato in via Falcone, i pagamenti della Tosap entro il 26 giugno Mercato in via Falcone, i pagamenti della Tosap entro il 26 giugno La comunicazione agli operatori mercatali in vista della riapertura di martedì
È ufficiale: martedì 30 giugno il mercato riparte in via Falcone È ufficiale: martedì 30 giugno il mercato riparte in via Falcone Per prevenire e contenere il contagio da Covid-19, le bancarelle lasciano via Superga dopo 15 anni
Se fra i tranesi ed il mercato c'è di mezzo... il fiume Se fra i tranesi ed il mercato c'è di mezzo... il fiume Mazza e panella di Giovanni Ronco
1 Mercato settimanale in via Falcone: un provvedimento destinato a dividere l'opinione pubblica Mercato settimanale in via Falcone: un provvedimento destinato a dividere l'opinione pubblica I comitati “Pozzopiano” e “Turrisana-Capirro” incontrano l'assessore al commercio
2 Mercato settimanale, c'è l'intesa per lo spostamento in via Falcone Mercato settimanale, c'è l'intesa per lo spostamento in via Falcone Dopo 15 anni le bancarelle si accingono a lasciare via Superga
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.