Raffaella Merra
Raffaella Merra
Politica

Insulti sessisti su Facebook, Raffaella Merra chiede scusa

La consigliera di opposizione: «Il mio post non era riferito a nessuno in particolare»

Se Gianni Loconte (Noi a Sinistra per la Puglia) definisce chiacchiere tra amici le presunte offese, a sfondo sessista, nei confronti di una simpatizzante del centrodestra, Raffaella Merra (lista Florio) chiede scusa. Lo fa con poche righe su Facebook, il luogo (virtuale) dove i presunti insulti erano cominciati.

«Sono rammaricata - dice - per quanto accaduto e mi dispiace fortemente se qualcuno si è sentito offeso, ma il mio post non era riferito a nessuno in particolare. Mi scuso soprattutto con chi mi conosce e sa quanto tengo ai rapporti personali. Nella mia vita ho sempre cercato - prosegue - di aiutare tutti indistintamente da quale colore politico appartenessero, sacrificando anche me stessa. Il mio grande amore verso gli animali rispecchia il mio animo nobile, questa volta però ho commesso un errore. Anch'io sono un essere umano e non sono perfetta. Mi scuso per i termini poco adeguati usati nel mio post e mi scuso - conclude - verso chi si è sentito offeso».
  • Facebook
Altri contenuti a tema
20mila pollici in su per TraniViva 20mila pollici in su per TraniViva Un nuovo traguardo su Facebook per celebrare 18 anni di attività
2 Poco più di 20 anni e trentacinque paesi visitati: il grande viaggio di Carlo Laurora Poco più di 20 anni e trentacinque paesi visitati: il grande viaggio di Carlo Laurora Il suo blog "Italian?Yes!" ha più di 200mila visualizzazioni ed oltre 70mila followers
1 Il Comune sui social: appalto alla Arts Media di Andria Il Comune sui social: appalto alla Arts Media di Andria La società si è occupata della campagna elettorale del sindaco Bottaro
Offese a una simpatizzante di centrodestra, Loconte getta acqua sul fuoco Offese a una simpatizzante di centrodestra, Loconte getta acqua sul fuoco L'esponente di Noi a Sinistra: «Nessun commento sessista, solo chiacchiere tra amici»
Te lo regalo se vieni a prendertelo, basta un grazie Te lo regalo se vieni a prendertelo, basta un grazie Anche a Trani il gruppo Facebook dove la parola d'ordine è "donare"
Politica "spicciola", nuovo battibecco tra Riserbato e Corrado Politica "spicciola", nuovo battibecco tra Riserbato e Corrado Il confronto avviene su facebook, la degenerazione della politica
Insulti anonimi su Facebook: per la Cassazione è diffamazione Insulti anonimi su Facebook: per la Cassazione è diffamazione Il Sindaco aveva avvertito tutti: «Basta politica fatta sui social»
7000 likes per TraniViva: 7000 volte grazie 7000 likes per TraniViva: 7000 volte grazie Notizie, rubriche, approfondimenti, l'informazione a portata di click
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.