Itc Aldo Moro
Itc Aldo Moro
Scuola e Lavoro

Parte dalla scuola il progetto sulla sicurezza in materia di protezione civile

I volontari della Misericordia di Trani ospiti all'Itc Aldo Moro

Parte a Trani presso la scuola ITC "Aldo Moro" un progetto costituito da sei incontri interamente dedicato al tema della sicurezza in materia di protezione civile tra due confraternite di Misericordia, che vede capofila la Confraternita Associazione Misericordia di Trani, un progetto promosso dal bando CSV San Nicola di Bari "In rete diamo forma alle idee" dal titolo: "Educhiamo alla sicurezza, conosciamo le emergenze".

Un progetto in rete che prevede varie iniziative mirate alla prevenzione, sensibilizzazione e diffusione della cultura del tema dell'educazione alla sicurezza in materia di protezione civile, si pone come obiettivo principale di diffondere all'interno del contesto scolastico delle classi superiori dell'istituto superiore Aldo Moro, quelle che sono le informazioni relative ai rischi presenti sul territorio nazionale e all'acquisizione di norme comportamentali in caso di calamità, per sottolineare l'importanza ed il valore complessivo della persona, in una dimensione più attiva e progettuale, dove l'alunno viene chiamato ad acquisire conoscenza della sicurezza individuale e collettiva e ad acquisire consapevolezza dei propri comportamenti e delle modalità da attuare in situazioni di emergenza e criticità.

Con questo progetto l'Odv e l'ente partner (Confraternita Misericordia di Corato), operando da anni nell'ambito della protezione civile, collaborano per attivare una rete che promuovi azioni di prevenzione, divulgazione relative alla gestione di eventi di che potrebbero verificarsi nel territorio tranese.

Il progetto stabilisce di diffondere la cultura relativa al tema della protezione civile, apprendere e approfondire la rilevanza delle singole tematiche legate alla sicurezza nei contesti di emergenza, di garantire una maggiore consapevolezza dei temi trattati a livello teorico e attuati in forma pratica, si prefigge di sviluppare maggiori abilità di comunicazione, negoziazione e cooperazione in gruppo e soprattutto di preparare a livello emotivo alla gestione emotiva determinata da specifici eventi.



  • itc Aldo Moro
Altri contenuti a tema
Parte “Hack te”, l’hackathon sul volontariato targato Anteas Trani Parte “Hack te”, l’hackathon sul volontariato targato Anteas Trani I giovani dell'Itc Aldo Moro sfidati a proporre nuove soluzioni tecnologiche e sociali
Alternanza scuola-lavoro, nasce il caffè letterario gestito da studenti tranesi Alternanza scuola-lavoro, nasce il caffè letterario gestito da studenti tranesi Il progetto vede coinvolti Itc e De Sanctis con la fondazione Megamark
L'Itc Aldo Moro apre le porte a famiglie e studenti L'Itc Aldo Moro apre le porte a famiglie e studenti Domenica sarà presentata l'offerta formativa della scuola
Open day, porte aperte all'Itc Aldo Moro e al Liceo De Sanctis Open day, porte aperte all'Itc Aldo Moro e al Liceo De Sanctis Studenti e famiglie potranno visitare gli istituti e conoscere l'offerta formativa
L'Itc Aldo Moro abbraccia il progetto "Prime" finanziato dall'Unione Europea L'Itc Aldo Moro abbraccia il progetto "Prime" finanziato dall'Unione Europea Per gli studenti diplomati occasioni di crescita professionale all'estero
Istituto Aldo Moro e Comune di Trani, firmato l'accordo di partenariato Istituto Aldo Moro e Comune di Trani, firmato l'accordo di partenariato Tra gli obiettivi la realizzazione di progetti di inclusione sociale contro la dispersione scolastica
Leggere insieme, all'Istituto Aldo Moro gli studenti si sfidano a colpi di romanzi Leggere insieme, all'Istituto Aldo Moro gli studenti si sfidano a colpi di romanzi Successo per il progetto sperimentale nato da due docenti d'italiano
Non solo volontari per un giorno, si chiude con successo il progetto di Anteas Non solo volontari per un giorno, si chiude con successo il progetto di Anteas Vinta la scommessa con l’innovativo progetto nelle scuole di Trani
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.