consiglio comunale
consiglio comunale
Politica

Politica tranese: polpette, conferenze e doppia faccia

Un folto gruppo di consiglieri di maggioranza si dichiarerà indipendente

Allora grande é la confusione sotto il cielo politico tranese. Dopo l'intergruppo da tripla 1X2 (opposizione, appoggio ed un po' ed un po') che farà una prima solenne e fondamentale conferenza stampa per la vita dei tranesi, ecco che, come al Festival dell'arte pirotecnica, si prepara il secondo colpo consecutivo: la conferenza stampa (ma perché debbono sfruttare i giornalisti per le loro supercazzole?) di un gruppetto folto di consiglieri di maggioranza (si parla di 8) che si dichiareranno indipendenti, cioè pronti a votare o non votare i provvedimenti a seconda della propria idea personale, a seconda che, secondo loro, gli stessi provvedimenti siano opportuni o meno.

Peccato che già quattro degli otto prodi cavalieri della tavola sfondata, siano andati da Amedeo Bottaro a dirgli che "può stare tranquillo, che tanto i provvedimenti li voteranno sempre". Quindi si prepara l'ennesima farsa da vecchio gioco di potere piccolo piccolo e provinciale.

Poi dice che non lo devo chiamare "16 sfondato": ogni volta che gli pseudo pseudo dissidenti fanno una cenetta, organizzano un assalto alla Franco e Ciccio, tentano un boicotaggio contro mister "AB 16 S bis", ecco che succede sempre un contrattempo, qualcuno che non ce la fa, che si inginocchia davanti a lui "AB 16 S bis", o che va a bussare al suo portone, in piazza della Repubblica, come Azzeccagarbugli al palazzo di Don Rodrigo.

Per non parlare dei soccorsi leali da ormai ex esponenti dell'opposizione. Meno male che c'è chi tiene duro: il consigliere con tripla palla che è già salito sul palchetto ed ha sentenziato: "Vabbun la conferenz', ma do' ama fe' Politic'": prim' s'hann dimett l'assessor', poi penzam au rest' ". Questo sì che è parlare. Questo sì che è un percorso politico degno di un redivivo De Gasperi o Togliatti.

In effetti sugli assessori girano voci di possibili dimissioni di almeno tre del gruppo che a tutt'oggi fa squadra intorno al sindaco. Non vogliamo pensarlo: le posizioni che i prodi consiglieri si apprestano ad annunciare si annodano con queste ipotesi di dimissioni in giunta? La statura dei nostri politici e dei loro galoppini tristanzuoli e alla ricerca di gloria, come i falliti personaggi arrivisti della "Commedia Umana" di Balzac, è troppo elevata, alla pari di grandi statisti, per farci credere ciò. La frase in vernacolo del consigliere "Tripallo", sarà uno dei tanti proclami alla Fracchia prima d'incontrare il capo e genuflettersi. Fino alla fine. Forza panino.
  • Politica
Altri contenuti a tema
Percolato city, pseudo dissidenti e campagne tranesi: le pagelle Percolato city, pseudo dissidenti e campagne tranesi: le pagelle Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
Reddito di cittadinanza, in Puglia 1500 domande Reddito di cittadinanza, in Puglia 1500 domande Boom di utenti all'apertura dei Caf ma situazione nella norma
Nuova campagna elettorale, Barresi: «Solo cattiverie e discredito dell'avversario politico» Nuova campagna elettorale, Barresi: «Solo cattiverie e discredito dell'avversario politico» «Vi insegno che il lavoro di squadra è sempre il mezzo più opportuno»
Riposizionamenti e accoppiate verso il "banco" del voto Riposizionamenti e accoppiate verso il "banco" del voto Mazza e panella di Giovanni Ronco
Fermezza e precisione nell'esprimere le proprie idee: 8 in pagella per Sabino Zinni Fermezza e precisione nell'esprimere le proprie idee: 8 in pagella per Sabino Zinni Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
Per una politica che dà speranza: oggi incontro a San Luigi Per una politica che dà speranza: oggi incontro a San Luigi L'evento trae spunto dal 52esimo messaggio di pace di Papa Francesco
2 Quella classe dirigente tranese mai formata Quella classe dirigente tranese mai formata Passano le amministrazioni politiche ma si susseguono più o meno sempre gli stessi errori
1 Per una politica che da speranza: incontro all'auditorium San Luigi Per una politica che da speranza: incontro all'auditorium San Luigi Ospiti il sindaco Bottaro, monsignor D'Ascenzo e la senatrice Assuntella
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.