Caccia al tesoro
Caccia al tesoro
Eventi e cultura

Polo Museale, dopo la "caccia al tesoro" arriva l'archeologia

Dal 7 luglio tre appuntamenti con scavi e reperti per i più piccoli

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Centodiciannove. È un numero, questo, che Fondazione Seca e Libreria Miranfù porteranno a lungo nel cuore. Genitori e figli, nonni e nipoti, tutti insieme alla scoperta del tesoro della città di Trani, delle sue bellezze, della sua storia, guidati dal libraio matto Enzo Covelli e dalla fotografa attenta Marilena Carpentiere, insieme ad un instancabile sestina di ragazzi: lo staff. Lo scorso sabato, partendo dal Polo Museale di Trani, quarantacinque squadre iscritte alla prima grande Caccia al tesoro cittadina hanno letteralmente invaso il centro storico di trani, bussando alle porte, interrogando i residenti, coinvolgendoli tra foto e racconti sul loro passato, sulla loro giovinezza, alla ricerca di indizi.

Un pomeriggio memorabile, divertente ed educativo insieme. Un confronto generazionale che ha riscosso successo, documentato negli occhi felici dei partecipanti. Se si pensasse ad un motto, si potrebbe esclamare "Molla il pc, corri ad esplorare". Ed ecco che quello della caccia al tesoro cittadina diventa un ulteriore ed importante tassello che si aggiunge al mosaico delle attività per i ragazzi, proposte dalla Fondazione Seca e da Miranfù, unite, ormai, da un sodalizio più che riuscito. L'obiettivo, infatti, era quello di sfatare il brutto mito per cui tra genitori e figli non c'è dialogo, non c'è più intesa, non ci si diverte più. Obiettivo assolutamente raggiunto, in circa due ore di complicità e voglia di stare insieme.

Il prossimo venerdì, 7 luglio, sarà la volta del quarto appuntamento dei Pam, i Piccoli amici del museo. Parte, infatti, il primo dei tre incontri tutti dedicati all'archeologia. Gli iscritti si cimenteranno in scavi, alla ricerca di reperti. Scopriranno l'argilla, con la fabbricazione di vasi, guidati e monitorati dalla giovane e brillante archeologa Sara Loprieno, vivendo "un giorno da archeologo". Per info ed iscrizioni: Fondazione S.E.C.A. - Polo Museale Trani, piazza Duomo 8/9; tel. 0883 582 470.
Caccia al tesoro Polo MusealeCaccia al tesoro Polo MusealeCaccia al tesoro Polo MusealeCaccia al tesoro Polo MusealeCaccia al tesoro Polo MusealeCaccia al tesoro Polo Museale
  • Polo Museale
Altri contenuti a tema
Il racconto continua, il Polo Museale di Trani a Tg2 Week-End Il racconto continua, il Polo Museale di Trani a Tg2 Week-End La trasmissione andrà in onda sabato 25 luglio alle 13.30 su Rai2
Fondazione Seca, il Polo museale di Trani spegne la sua quarta candelina Fondazione Seca, il Polo museale di Trani spegne la sua quarta candelina In questi anni oltre 30mila visitatori, centinaia di convegni ed eventi artistici e culturali
Trani ricorda Enzo Tortora con un incontro al Polo museale Trani ricorda Enzo Tortora con un incontro al Polo museale Docufilm e dibattito con personalità politiche regionali e nazionali
Noi A Sinistra per la Puglia incontra la cittadinanza per raccontare l'esperienza in Consiglio regionale Noi A Sinistra per la Puglia incontra la cittadinanza per raccontare l'esperienza in Consiglio regionale Al Polo Museale interverranno Mimmo Santorsola, Sebastiano Leo ed Enzo Colonna
Tour Guida: boom di presenze al Polo museale di Trani Tour Guida: boom di presenze al Polo museale di Trani Un weekend dedicato alla storia ebraica pugliese con l'esposizione delle macchine per scrivere della Seconda Guerra Mondiale
Incontro tra le culture, oggi a Trani la seconda conferenza di architettura e urbanistica Incontro tra le culture, oggi a Trani la seconda conferenza di architettura e urbanistica Al centro la nota figura di Ludovico Quaroni come progettista e intellettuale fra Occidente e Oriente
Al Polo museale la Grande tombolata della Befana Al Polo museale la Grande tombolata della Befana Appuntamento con la tradizione questa sera
Polo museale, prosegue la mostra "Santini nella tradizione tra arte e devozione popolare" Polo museale, prosegue la mostra "Santini nella tradizione tra arte e devozione popolare" Antichi e pregiati esemplari del collezionista Francesco Zecchillo
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.