Popsport
Popsport
Speciale

Popsport: quando la creatività scende in campo

Il brand Made in Trani che ha conquistato gli sportivi d’Italia

Divise a tinta unita con cognome e il semplice numero sulla schiena? Dimenticatele, ormai non esistono più! Colori forti, grafiche personalizzate e moderne, tessuti particolari e un pizzo di sana e giusta follia caratterizzano le creazioni di Popsport.it, il nuovo brand di Marketing e Comunicazione sportiva made in Trani.

Creare la divisa perfetta non è mai stato così semplice, da una chiacchierata può nascere la divisa sportiva che hai sempre sognato, personalizzata e che rende unica ogni squadra. Dall'altra parte c'è professionalità e la massima disponibilità ad ascoltare e rispettare le idee iniziali del progetto, da un confronto e qualche consiglio nasce il disegno grafico finale che si trasformerà infine nel capo d'abbigliamento perfetto e completo.

La creatività e la stravaganza delle divise firmate PopSport.it hanno già colorato i palazzetti di tutta Italia e non solo e sicuramente non sono passate inosservate. Squadre di basket, calcio, pallavolo, atleti di calisthenics e tiro con l'arco e sportivi di ogni disciplina ormai indossano le loro creazioni. Le squadre di cestisti di Molfetta, Manfredonia, San Severo, le squadre tranesi come la Fortitudo, la Geda Volley e l'Adriatica, i Molfettabollers, i partecipanti della Spartan Race di Misano Adriatico del centro sportivo Fitzone di Barletta, i dodici ragazzi pugliesi finalisti del torneo di Basket 3x3 che si sono contesi il titolo di Campioni d'Italia di Street Basket, Sustinente, Fermo, San pioX Mantova, Basket Ploaghe, il torneo di basket olandese e molti altri hanno deciso di appoggiare il nuovo progetto PopSport.it e altri campioni nazionali e grandi professionisti dello sport si stanno avvicinando alle creazioni ma i grandi nomi sono ancora Top Secret!

Le stampe, i colori e gli effetti delle divise le rendono una vera e propria opera d'arte, la fantasia le rende uniche: per i più temerari ci sono tessuti che si illuminano, per chi invece vuole scendere in campo da vero supereroe e mostrare i superpoteri una t-shirt con addominali scolpiti e un vero e proprio mantello, onde imponenti per chi gareggerà in luoghi a pochi passi dal mare o montagne virtuali stampate sulle magliette.

Digli chi sei e realizzerà ciò che fa per te, l'importante nello sport, come nella vita, è avere una propria identità che possa sempre rendere ognuno di noi unico e speciale, questo è il vero obiettivo per questo nuovo brand tranese.

Il grande sogno di PopSport.it ora? L'avventura è appena iniziato ma PopSport.it vorrebbe diventare un gruppo di giovani che possano mostrare il loro talento e la loro inventiva nei capi d'abbigliamento sportivi ma soprattutto che possano trovare nel loro lavoro una certezza per costruire un futuro sereno.
8 fotoPopsport: il marchio made in Trani
Popsport: il marchio made in TraniPopsport: il marchio made in TraniPopsport: il marchio made in TraniPopsport: il marchio made in TraniPopsport: il marchio made in TraniPopsport: il marchio made in TraniPopsport: il marchio made in TraniPopsport: il marchio made in Trani
  • Giovani
Altri contenuti a tema
A Trani la giornata diocesana della gioventù A Trani la giornata diocesana della gioventù Si svolgerà sabato 13 aprile
Università di Bari, gli alunni del master in giornalismo volano a Bruxelles Università di Bari, gli alunni del master in giornalismo volano a Bruxelles Dieci giovani vivranno due giornate ricche di visite e appuntamenti con le istituzioni europee
Le opportunità del digitale: nuovo seminario di Informagiovani Le opportunità del digitale: nuovo seminario di Informagiovani L'iniziativa il 1 aprile nella sede della Cgil Trani
Sergio Porcelli: quando un videogioco ti trasforma in game manager  Sergio Porcelli: quando un videogioco ti trasforma in game manager  Il giovane tranese dirige, a poco più di vent’anni, tutti gli eventi Fifa per il team Qlash
Il tranese Mirko Chietri è "Il più bello di Barletta 2018" Il tranese Mirko Chietri è "Il più bello di Barletta 2018" Con 410 voti porta a casa la fascia del concorso organizzato da Man Hair Group
Giuseppe Sinisi: «La mia vita fra musica e televisione» Giuseppe Sinisi: «La mia vita fra musica e televisione» Il giovane tranese ora redattore televisivo di "Portobello" condotto da Antonella Clerici su Rai Uno
Sergio Altomare: raccontare la realtà con una fotografia Sergio Altomare: raccontare la realtà con una fotografia Nel nuovo progetto di rinascita del brand americano Zoo York gli scatti del giovane tranese
Francesco Cioffi e i Medison: storie di vita ed emozioni trasformate in musica Francesco Cioffi e i Medison: storie di vita ed emozioni trasformate in musica La storia della band tra dischi,tour e nuovi progetti
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.