carcere 3
carcere 3
Cronaca

Nuovi insulti e minacce nel carcere di Trani

Dopo l'aggressione ancora problemi, la Cosp denuncia le criticità

Continuano a pervenire al Sindacato di Polizia Penitenziaria Cosp, rappresentato dal segretario generale Domenico Mastrulli, comunicazioni di insulti, minacce e tentativi di aggressioni da parte di detenuti ai danni del personale medico e paramedico Asl in servizio presso le Strutture Penitenziarie Pugliesi. Solo negli ultimi giorni clamorose sono state le situazioni denunciate, dalla stessa sigla sindacale, all'opinione pubblica per la sede di Bari e Trani ma anche in precedenza in altre Istituti della regione e che preoccupano lo stesso personale.

In queste situazioni, a rimetterci le "penne", sono poi gli Agenti del Corpo della Polizia Penitenziaria in servizio d'ordine e sicurezza nei reparti detentivi costretti ad assicurare l'incolumità del personale civile medico e paramedico ma che nel corso degli interventi subiscono l'aggressività fisica dei detenuti coinvolti, con lesioni ai danni dei poliziotti e prognosi anche di 20 giorni, come accaduto a Bari di recente.

Che la situazione di criticità nelle carceri, dopo l'attuazione delle "celle aperte" e "vigilanza dinamica", imposta dal Dipartimento e canalizzata dal Prap, fosse preoccupante era già nota in questi mesi, ma che si alzassero i livelli di guardia tanto da interessare la Direzione Generale delle Asl e le Autorità, questo appare d'interesse oltre che regionale anche nazionale per un dilagarsi della criticità.

Il Sindacato chiede adeguati urgenti interventi da parte del Dipartimento Ministro della Giustizia e del Dipartimento Ministro per la Salute su quanto starebbe accadendo negli ultimi tempi sia a tutela degli Operatori Sanitari che degli Operatori della Sicurezza, coinvolti negli ultimi eventi critici contro personale sanitario nella mattinata di lunedì a Trani.
Carico il lettore video...
Altri video:
Domenico Mastrulli
Aggressione al carcere di Trani, protesta il COOSP2 minuti
  • Carcere di Trani
  • Mimmo Mastrulli
Altri contenuti a tema
Accoltellamento ad Andria, condotto nel carcere di Trani l’autore dell’omicidio Accoltellamento ad Andria, condotto nel carcere di Trani l’autore dell’omicidio La decisiva azione impressa alle indagini della Polizia di Stato ha permesso di risolvere il caso nel giro di poche ore
Gli attori Andrea Roncato e Francesca Inaudi oggi ospiti nel carcere femminile di Trani Gli attori Andrea Roncato e Francesca Inaudi oggi ospiti nel carcere femminile di Trani L'appuntamento nell'ambito del "Festival di Cinema&Letteratura Del Racconto"
Solidarietà: partita di calcio tra dipendenti della Asl Bt e i detenuti del carcere di Trani Solidarietà: partita di calcio tra dipendenti della Asl Bt e i detenuti del carcere di Trani L'incontro è in programma questa mattina presso l'istituto penitenziario tranese
Processo Durante, assolto l'unico medico dichiarato colpevole in primo grado Processo Durante, assolto l'unico medico dichiarato colpevole in primo grado Il 33enne morì nell'infermeria del carcere di Trani nel 2011
Carcere di Trani: sit-in degli addetti del servizio mensa Carcere di Trani: sit-in degli addetti del servizio mensa Filcams Cgil Bat: «Temiamo la perdita del diritto di prelazione»
Carcere di Trani, il senatore Damiani denuncia il sovraffollamento e l'emergenza igienico-sanitaria Carcere di Trani, il senatore Damiani denuncia il sovraffollamento e l'emergenza igienico-sanitaria Depositata un'interrogazione al ministro Bonafede per sollecitare l'utilizzo del nuovo padiglione
Water vicino a letto e tavolo: nel carcere di Trani detenuti in condizioni difficili Water vicino a letto e tavolo: nel carcere di Trani detenuti in condizioni difficili La denuncia arriva dai sindacati di Polizia Penitenziaria
Docce non funzionanti e cattivi odori, detenuti del carcere di Trani in protesta Docce non funzionanti e cattivi odori, detenuti del carcere di Trani in protesta La denuncia del Cosp: «Il personale costretto a coprire più postazioni di servizio»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.