Beppe Corrado
Beppe Corrado
Turismo

Rilancio del turismo, Corrado: «Serve una programmazione seria»

Il consigliere comunale propone un piano parcheggio e adeguata comunicazione

L'importanza di un piano parcheggi, una programmazione seria, una comunicazione di alto livello. E una freccia verso la cultura e la gastronomia. Il consigliere comunale, Giuseppe Corrado, avanza le sue proposte per risollevare la movida e il turismo tranesi. Gli ultimi week-end hanno registrato un preoccupante calo di presenze e di passeggio notturno soprattutto nell'area del porto. Un deserto, come lo aveva definito lo stesso esponente di NCD sul suo profilo Facebook: «I risultati - afferma - sono sotto gli occhi di tutti. Oggi va avviato- cosa che chidevo tempo fa - un percorso virtuoso che vada oltre un evento singolo con benefici fini a se stessi. Il turismo è fatto di vari aspetti: dobbiamo lavorare sui servizi da offrire per coccolare chi arriva, la movida è uno di questi. Ma noi dobbiamo continuare a lavorare su un turismo di natura congressuale ed enogastronomico: in questi due anni e mezzo non c'è stata programmazione».

Così come non sembra esserci per il periodo natalizio, ormai alle porte: «Siamo a metà novembre - ha proseguito - e non c'è un cartellone chiaro sul Natale per consentire un'adeguata strategia comunicativa. Arriveremo a fare il solito prelevamento dal fondo di riserva per mettere due luminarie». Altre città limitrofe, invece, sembrano vivere una stagione più felice:«Nei paesi limitrofi, vedi Andria, ci hanno imitato rendendo pedonali, con la scorsa amministrazione, le zone del centro storico così come accaduto a Bisceglie o Barletta: i risultati si sono visti.

Cominciamo- ha proseguito Beppe Corrado -dai servizi e da un piano serio per i parcheggi. Diamo regole certe agli operatori del sistema e facciamo quadrato con chi lavora nel settore. Serve, inoltre, una campagna di comunicazione di alto livello che faccia splendere la città. Poi piccole cose chiare: non si può avere via San Giorgio aperta ad intermittenza o il passaggio di auto in piazza Teatro mentre i clienti cenano nei ristoranti».
  • Beppe Corrado
Altri contenuti a tema
1 Dalle Regione 200 mila euro per il Festival Castel dei Mondi, il rammarico di Corrado Dalle Regione 200 mila euro per il Festival Castel dei Mondi, il rammarico di Corrado «I nostri eventi non meriterebbero un maggiore attenzione dai nostri rappresentanti?»
5 Dai promossi della scorsa settimana ai bocciati di questa Dai promossi della scorsa settimana ai bocciati di questa Si salva solo Briguglio nelle "Pagelle" del prof. Giovanni Ronco
6 Bottariani contro resto del mondo: il rimpasto è servito (a tavola) Bottariani contro resto del mondo: il rimpasto è servito (a tavola) EDIZIONE STRAORDINARIA di Mazza e panella
La farsa della discarica. La pummarola bottariana La farsa della discarica. La pummarola bottariana Mazza e panella di Giovanni Ronco, puntata #19
1 Distretti Urbani del Commercio, Beppe Corrado: «Trani non si faccia trovare impreparata» Distretti Urbani del Commercio, Beppe Corrado: «Trani non si faccia trovare impreparata» Il progetto regionale è volto a rafforzare le attività produttive del territorio
Fondi regionali per ampliare l'isola ecologica, Corrado: «Un'occasione da non perdere» Fondi regionali per ampliare l'isola ecologica, Corrado: «Un'occasione da non perdere» Intervento del consigliere comunale di Area Popolare
D'Agostino e Capone, Merra e Corrado tra promozioni e pesanti insufficienze D'Agostino e Capone, Merra e Corrado tra promozioni e pesanti insufficienze Le "pagelle" di Giovanni Ronco
Le grandi facce di bronzo di (alcuni) politici Le grandi facce di bronzo di (alcuni) politici Mazza e panella, puntata #2
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.