Sentinelle ambientali
Sentinelle ambientali
Vita di città

Spiagge pulite e sentinelle ambientali, avviati progetti utili alla collettività

Coinvolti sei beneficiari di reddito di cittadinanza

Sono iniziate le attività previste dal progetto utile alla collettività "Spiagge Pulite" che vede coinvolti 6 beneficiari di reddito di cittadinanza del Comune di Trani per 6 mesi e 18 ore settimanali (al fine di consentire la rotazione degli stessi).

Le attività espletate dai fruitori di reddito di cittadinanza stanno consistendo nelle pulizie delle spiagge e delle scogliere con rimozione, raccolta e differenziazione dei rifiuti abbandonati, cura e sistemazione del litorale, sorveglianza dei luoghi, segnalazione di comportamenti negativi agli organi preposti, educazione e sensibilizzazione alla tutela ambientale.

L'avvio di tale progetto rappresenta una valida occasione di cittadinanza attiva e di risposta all'esigenza di tutelaa igienico-ambientale di aree di particolare interesse della cittadinanza visto l'ormai imminente inizio della stagione estiva. In una nota congiunta, l'assessore all'ambiente, Pierluigi Colangelo, e l'assessore ai servizi sociali, Alessandra Rondinone, spiegano: "Attraverso i PUC si è configurata un'occasione di inclusione e valorizzazione dell'impegno lavorativo coniugando attitudini e propensioni dei beneficiari con l'esigenza di tutela ambientale del nostro territorio. In tal senso i PUC attivati consentono attività di manutenzione e custodia del verde e del litorale rimuovendo rifiuti e sterpaglie e nel contempo mettono a valore la sensibilità e la carica motivazionale dei beneficiari, concrete sentinelle ambientali ed esempio per cittadini e turisti".

I primi interventi sono stati avviati nei pressi del sottoportico e del braccio del fortin e continueranno progressibamente per il lungomare. Il progetto va a sommarsi agli altri PUC già attivi a partire dallo scorso dicembre. Tra gli altri si ricorda l'impiego di due unità presso la sede dell'Archivio di Stato di Trani per fornire supporto alle esigenze manifestate in passato dall'Istituto per 6 mesi (prorogabili).
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
18 milioni e mezzo di euro per il piano sociale di zona dell'ambito Trani-Bisceglie 18 milioni e mezzo di euro per il piano sociale di zona dell'ambito Trani-Bisceglie Ferrante: "Questa programmazione ci permetterà di intervenire ancora di più per le esigenze e i bisogni speciali dei cittadini e delle fasce più deboli"
Concorso al Comune per 6 istruttori tecnici, preselettiva l'1 settembre Concorso al Comune per 6 istruttori tecnici, preselettiva l'1 settembre La prova presso l'auditorium San Magno
Puc, nel centro storico in attività gli assistenti di quartiere Puc, nel centro storico in attività gli assistenti di quartiere Operativi quattro beneficiari del reddito di cittadinanza
Uffici demografici, nuovi orari dal 2 agosto Uffici demografici, nuovi orari dal 2 agosto Mercoledì e venerdì i giorni di chiusura
Fiet 2022, un incontro per valutare la partecipazione del comparto ristorazione di Trani Fiet 2022, un incontro per valutare la partecipazione del comparto ristorazione di Trani L'appuntamento il 28 luglio presso la sede operativa del Duc
Caldo, attivato supporto telefonico per cittadini bisognosi Caldo, attivato supporto telefonico per cittadini bisognosi Il servizio finalizzato alla realizzazione di prestazioni di welfare leggero e disbrigo di piccole incombenze quotidiane
Ade Summer, un'estate di giochi e laboratori per bambini di Trani e Bisceglie Ade Summer, un'estate di giochi e laboratori per bambini di Trani e Bisceglie L'iniziativa dell'Ufficio di Piano rivolta a minori con disabilità
Feste patronali: pubblicato l’avviso per l’assegnazione della concessione temporanea dei posteggi Feste patronali: pubblicato l’avviso per l’assegnazione della concessione temporanea dei posteggi Tutte le informazioni necessarie per gli ambulanti
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.