Gigi Riserbato - Foto di Luciano Zitoli
Gigi Riserbato - Foto di Luciano Zitoli
Politica

Trani 2012, Riserbato mostra i muscoli

Il centrodestra si presenta compatto e deciso. «Trani si confermerà capitale pugliese del centrodestra»

Undici liste, «una squadra pronta a scendere in campo ed a vincere subito, senza supplementari». Debutto ufficiale da candidato sindaco per Gigi Riserbato. Nel comitato di via Mario Pagano, per la presentazione del candidato sindaco del centrodestra e della coalizione che lo sosterrà alle prossime amministrative c'è tutto lo stato maggiore del centrodestra pugliese.

Non manca nessuno per salutare la partenza di Riserbato, in primis il sindaco uscente, Giuseppe Tarantini, e l'avversario delle primarie, Giuseppe Di Marzio. Entrambi in prima fila, insieme ai vari Nino Marmo, Sergio Silvestris, Francesco Spina, Nicola Giorgino, Giovanni Alfarano, Francesco Amourso, Benedetto Fucci, ai segretari di partito della coalizione. «Trani si confermerà capitale pugliese del centrodestra» sottolinea Francesco Amoruso, segretario regionale del Pdl. «I cittadini – incalza Nino Marmo – premieranno l'abissale diversità tra noi ed i nostri avversari, litigiosi all'inverosimile, da Roma a Bari, passando per Trani dove sono esplosi del tutto».

Riserbato dedica un ringraziamento particolare a Giuseppe Di Marzio, battuto alle primarie di febbraio, e poi affronta i temi del suo programma elettorale. «Porteremo per mano Trani nel futuro, attraverso opere significative, concrete ed importanti». Dalla riqualificazione della costa nord ai problemi delle periferie, passando per le opere pubbliche, all'emergenza casa, al problema lavoro.
27 fotoPresentazione coalizione di centrodestra
Presentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindacoPresentazione della coalizione di centrodestra con Gigi Riserbato sindaco
Carico il lettore video...
Nel suo intervento Riserbato ha ricordato la peculiarità del progetto politico che si basa non su un programma imposto ma sulla condivisione delle idee con i tranesi: «È il significato della campagna elettorale denominata "io & te" che con i punti di ascolto che stanno per partire in tutti i quartieri della città diventerà "io x te" e ancora "io + te" perché sono certo che una volta centrato il risultato elettorale sarà fondamentale avere sempre al proprio fianco i concittadini per un sostegno non solo morale ma anche fisico per condividere quello che sarà diventato programma di governo per la citta». «Il nostro programma di governo si comporrà di sette otto punti, non di più – afferma Riserbato. – Noi, come diceva De Gasperi, promettiamo solo ciò che possiamo mantenere. Non andremo assolutamente oltre».
  • Gigi Riserbato
  • Amministrative 2012
Altri contenuti a tema
1 “Sistema Trani”, anche la sorella di Bagli vuol essere parte civile “Sistema Trani”, anche la sorella di Bagli vuol essere parte civile Prossima udienza il 19 dicembre per decidere sulle costituzioni
Sistema Trani, la Procura chiede di processare 19 persone Sistema Trani, la Procura chiede di processare 19 persone Caduta l'accusa di associazione a delinquere per l'ex sindaco Riserbato
Centro "You&Me": l'ennesimo spreco pubblico Centro "You&Me": l'ennesimo spreco pubblico Investiti 200 mila euro solo per la ristrutturazione in via Nigrò. Ora è tutto abbandonato
Caso discarica, le indagini su biogas e altri appalti Amiu Caso discarica, le indagini su biogas e altri appalti Amiu Ben 16 le persone nel registro degli indagati, Procura e Gdf a lavoro
Sistema Trani, l'inchiesta continua: flussi di denaro sospetti Sistema Trani, l'inchiesta continua: flussi di denaro sospetti Ecco cosa è accaduto, cosa sta accadendo e cosa accadrà
Sistema Trani, tornano tutti in libertà tranne Damascelli Sistema Trani, tornano tutti in libertà tranne Damascelli Liberi l'ex sindaco Riserbato, Peppino Di Marzio, Maurizio Musci e Antonello Ruggiero
Dimissioni Riserbato, nessun ripensamento: non è più il sindaco di Trani Dimissioni Riserbato, nessun ripensamento: non è più il sindaco di Trani La Prefettura annuncerà domani il nome del commissario
Caos dimissioni, oggi il giorno X. Oppure no? Caos dimissioni, oggi il giorno X. Oppure no? Con la conferma del passo indietro di Riserbato, si attenderà il commissario
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.