Wertmuller
Wertmuller
Eventi e cultura

Trani e quell'impronta indimenticabile di Lina Wertmuller

L'addio alla grande regista che in città girò le riprese esterne di "Sabato, domenica e lunedì"

Trani porterà sempre la traccia di quelle settimane in cui le strade del centro storico, e non soltanto, furono invase dal set, luci e cineprese di una troupe cinematografica così importante: lei, la Lina nazionale, regista italiana famosa nel mondo, insieme a Sofia Loren, la nostra diva più acclamata, e ancora Luciano De Crescenzo, la giovane Alessandra Mussolini e Luigi De Filippo in una trasposizione cinematografica del maestro Edoardo che a Trani ebbe la sua location perfetta nelle strade del borgo antico, soprattutto in via Mario Pagano ma anche davanti alla villa comunale, nell'antico chalet, sul lungomare e al mercato.

Come dimenticare i suoi innumerevoli ciak che non si accontentavano né alla prima ma neanche alle successive riprese: meticolosa in modo maniacale pretendeva che anche i figuranti - fu un' esperienza indimenticabile per tanti tranesi di tutte le età - ripetessero le scene decine di volte.

Irriverente e anticonformista come certi grandi artisti possono permettersi di fare, molti ne ricordano i modi rudi e il linguaggio spesso colorito uniti a uno spirito e una ironia straordinarie, e allo stesso tempo una tecnica di lavoro di grandissima professionalità.

Donna piccola ma energica del sud, Lina: era nata in Lucania , a Palazzo San Gervasio , paese in provincia di Potenza che negli anni non ha mancato di celebrarla.

Aveva detto di recente, in occasione del suo Oscar alla carriera - era stata la prima regista donna a essere candidata a un premio Oscar per il miglior film straniero- che il nome Oscar si sarebbe dovuto sostituire con uno femminile, ad esempio Anna.

E noi da Trani , orgogliosi di averla avuta come amica (era tornata dieci anni fa nel suo "solito", come ai tempi delle riprese, ristorante "La Perla del Sud" e lì aveva dichiarato per l'ennesima volta il suo grande amore per la Città ) ne suggeriamo allora un altro: " Lina".

Nel firmamento dei grandi registi, una stella luminosissima.
  • Lutto
Altri contenuti a tema
Grande partecipazione per l'ultimo saluto ad Elisa Caressa Grande partecipazione per l'ultimo saluto ad Elisa Caressa Palloncini e t-shirt bianche alle esequie svoltesi alla chiesa S.s. Angeli Custodi
1 È morto Leonardo Del Vecchio, patron di Luxottica: sua madre era tranese È morto Leonardo Del Vecchio, patron di Luxottica: sua madre era tranese L'imprenditore era da tempo nella classifica degli uomini più ricchi del mondo
Bambina di 9 anni morta dopo un malore, venerdì i funerali Bambina di 9 anni morta dopo un malore, venerdì i funerali Allestita camera ardente nella Sala Aurelia della Parrocchia dello Spirito Santo
1 Scomparsa di Manuela Lamonaca, i funerali lunedì a Trani nella chiesa di San Magno Scomparsa di Manuela Lamonaca, i funerali lunedì a Trani nella chiesa di San Magno Cambio di sede rispetto a quanto precedentemente annunciato
Ciao Manuela, coraggiosa guerriera Ciao Manuela, coraggiosa guerriera La giovane estetista si è spenta a 32 anni dopo una strenua battaglia contro un tumore al cervello
È morto Onofrio Bottaro, padre del sindaco Amedeo È morto Onofrio Bottaro, padre del sindaco Amedeo Notaio in pensione, l’uomo aveva 82 anni
Colto da un malore nella sua casa a Trani, scompare a 37 anni il medico Francesco Birtolo Colto da un malore nella sua casa a Trani, scompare a 37 anni il medico Francesco Birtolo Originario di Francavilla Fontana, prestava servizio nell'Asl Bat
Trani e Assunta Almirante, quel legame col senatore Visibelli e la via dedicata al compianto marito Trani e Assunta Almirante, quel legame col senatore Visibelli e la via dedicata al compianto marito La donna aveva 100 anni ed è considerata la memoria storica della destra italiana
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.