Liceo Classico nella sede ex Lum
Liceo Classico nella sede ex Lum
Politica

Trasporto scolastico verso ex Lum, Ferrante: «Il Comune non ha responsabilità, ma stiamo comunque risolvendo»

Il vice sindaco respinge le accuse al mittente

La questione del trasporto scolastico per gli alunni del Liceo "de Sanctis" che devono raggiungere la sede scolastica nell'edificio ex Lum sulla strade provinciale Trani-Andria dovrebbe essere risolta, almeno temporaneamente, già nei prossimi giorni: ad annunciarlo è stato il vice sindaco Fabrizio Ferrante nel corso della seduta del consiglio comunale di mercoledì, in risposta ad una serie di interventi, fra opposizione e maggioranza, sullo spinoso argomento.

Ferrante ha sottolineato che in questa situazione "il Comune ha responsabilità solo residuale, al contrario di quanto affermano taluni: noi, però, ci siamo fatti carico della problematica perché capiamo bene che è una problematica che colpisce anche molte famiglie di Trani: ci siamo recati in Regione per ottenere il finanziamento dell'estensione della "linea ordinaria" di trasporto pubblico, per portarla dunque fino alla Lum, e diversamente non avremmo potuto avere finanziamenti, perché il trasporto scolastico è di competenza della provincia. Abbiamo chiesto alla regione di rimodulare la linea urbana e di estenderla fino alla Lum per far rientrare quel tipo di trasporto, abbiamo avuto la copertura fino al 31 dicembre da parte della Regione Puglia e quindi adesso il servizio partirà a breve, il tempo di fare la quantificazione della spesa del trasporto".

Ribadisce Ferrante che "è una questione di programmazione: l'errore non è stato nostro ma senz'altro è stato della scuola. che prima di accettare quella sede avrebbe dovuto valutare tutte le situazioni, soprattutto quelle legate ai servizi connessi a quello scolastico e quindi al trasporto degli alunni. Invece il problema se lo sono posti dopo, le rassicurazioni avrebbero dovuto averle prima, e di scritto non c'è nulla. Hanno scelto di andare lì, e poi è venuto a galla il problema del trasporto degli alunni. Avrebbero dovuto pensarci prima e non addebitare responsabilità a destra e a manca, e soprattutto al Comune di Trani, che in questa storia c'entra in maniera molto molto residuale".
  • Liceo classico
Altri contenuti a tema
Pensare il futuro:  oggi un incontro per nuove soluzioni di partecipazione culturale Pensare il futuro: oggi un incontro per nuove soluzioni di partecipazione culturale Dopo la pandemia,"idee e strumenti da lasciare avvenire"
Raimondo Lima: "Lum, giusto pagare un fitto  invece di costruire una scuola o sede nuova?" Raimondo Lima: "Lum, giusto pagare un fitto invece di costruire una scuola o sede nuova?" Una nota della sezione Fratelli d'Italia Trani sta sollevando ancora questo interrogativo
Liceo de Sanctis, primo giorno di lezioni nella ex Lum. Cuna: «Ragazzi entusiasti» Liceo de Sanctis, primo giorno di lezioni nella ex Lum. Cuna: «Ragazzi entusiasti» Promosso il servizio trasporti Amet: «Gli alunni sono giunti a destinazione in orario»
Locali da adibire a nuove aule nei pressi del liceo classico, Cinquepalmi: «Possesso del costruttore illegittimo e ingiustificato» Locali da adibire a nuove aule nei pressi del liceo classico, Cinquepalmi: «Possesso del costruttore illegittimo e ingiustificato» L'ex consigliera comunale: «L'immissione in possesso è urgente»
19 Margherita e Nietzsche: la studentessa tranese ammessa ad un Seminario europeo Margherita e Nietzsche: la studentessa tranese ammessa ad un Seminario europeo La passione per la Filosofia nata fra i banchi del Liceo Classico "De Sanctis"
A Isabella Di Benedetto il Premio "Mauro de Benedictis" A Isabella Di Benedetto il Premio "Mauro de Benedictis" La cerimonia si è svolta nel cortile del Liceo "de Sanctis"
No ai doppi turni: raccolta di firme e protesta al liceo "de Sanctis" No ai doppi turni: raccolta di firme e protesta al liceo "de Sanctis" Anche questo pomeriggio è proseguita la raccolta di adesioni
Ad una studentessa del liceo classico il Premio "Mauro de Benedictis" Ad una studentessa del liceo classico il Premio "Mauro de Benedictis" La cerimonia si terrà lunedì 27 settembre nel ricordo dell'imprenditore tranese
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.