Villa Bini bonificata
Villa Bini bonificata
Vita di città

Villa Bini, terminati gli interventi di bonifica del parco

Nei prossimi giorni previste anche attività di rimozione di rifiuti speciali nelle campagne tranesi

Nessuna erbaccia in vista. L'amministrazione comunale ha provveduto a bonificare l'area verde di Villa Bini. Tra i tanti problemi della città è stato risolto, almeno per ora, quello del degrado e dello stato di abbandono dell'area. Il parco, negli ultimi tempi, era diventato dimora di famiglie rom che stazionano al suo interno ogni giorno e trovavano spazio, tra l'erba alta, per mangiare, dormire e svagarsi, persino per fare i propri bisogni.

Nonostante la chiusura al pubblico del cancello affacciato su via De Robertis, l'area era accessibile dalla parte retrostante, affacciata sulla nuova via Benedetto Ronchi. Non era raro, dunque, che fosse presa d'assalto dagli incivili. Per arginare il problema, il terreno era stato delimitato da una recinzione. Intanto, dopo gli interventi di bonifica, Villa Bini sembra ora aver assunto un nuovo volto.

Sempre su richiesta dell'assessorato all'ambiente ed a seguito di disposizioni del Comandante di Polizia locale, il settore di Polizia ambientale del Comando di Polizia locale sta proseguendo le attività di controllo e monitoraggio ambientale in riscontro a diverse segnalazioni giunte presso gli uffici comunali.

L'ultima operazione è stata condotta pochi giorni fa in contrada Santa Lucia (ad angolo con la provinciale Andria-Bisceglie in territorio di Trani), in strada Santa Lucia, in contrada Ficaio, in contrada San Giovanni strada Capricciosa, in contrada Gesù Maria ed in contrada Magnifica. In tutte queste aree è stata rilevata la presenza di materiale in fibra cementizia di amianto. Nei prossimi giorni sarà cura di Amiu procedere alla rimozione dei rifiuti speciali, tutti abbandonati ai margini della sede stradale. Sempre nei giorni scorsi, il settore di Polizia ambientale del Comando di Polizia locale ha effettuato una capillare attività di controllo di manufatti in via dei Finanzieri (con l'ausilio di unità dell'Ufficio locale marittimo di Trani) e in via Cappuccini. In alcuni casi le parti interessate hanno già adempiuto alle prescrizioni impartite nei verbali di ispezione e sopralluogo
  • Comune di Trani
  • Villa Bini
Altri contenuti a tema
1 Comune di Trani, accesso ad un solo utente per volta e su appuntamento per alcuni uffici Comune di Trani, accesso ad un solo utente per volta e su appuntamento per alcuni uffici Tutte le disposizioni
Oltre 2 milioni di euro in arrivo tra Andria, Barletta e Trani Oltre 2 milioni di euro in arrivo tra Andria, Barletta e Trani Sono l'acconto del c.d. "Fondone-bis" introdotto dal decreto Agosto del Governo Conte
Struttura pericolante a Villa Bini: area delimitata con nastro segnaletico Struttura pericolante a Villa Bini: area delimitata con nastro segnaletico L'intervento della Polizia locale per motivi di sicurezza
Ristoranti e h24, arriva l'ordinanza sugli orari di apertura e chiusura Ristoranti e h24, arriva l'ordinanza sugli orari di apertura e chiusura Tutto quello che c'è da sapere
Albo dei presidenti e scrutatori di seggio, via alle domande Albo dei presidenti e scrutatori di seggio, via alle domande Entro il 30 novembre
Attività estive per minori, i centri ammessi al contributo comunale Attività estive per minori, i centri ammessi al contributo comunale Si potrà presentare istanza fino al 10 ottobre
Pon inclusione, l'ambito Trani-Bisceglie ottiene altri finanziamenti Pon inclusione, l'ambito Trani-Bisceglie ottiene altri finanziamenti Si potenzieranno gli interventi sociali a sostegno dei cittadini indigenti
Attività estive per minori, pubblicato avviso per contributi a copertura della attività svolte Attività estive per minori, pubblicato avviso per contributi a copertura della attività svolte I centri sono invitati a presentare istanza per accedere al sostegno economico
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.