vittorio emanuele II
vittorio emanuele II
Vita di città

"Vittorio Emanuele II", i soldi ai privati fuori città

Da un anno la struttura è ferma, gli anziani ospitati a Corato

A distanza di un anno, poco è cambiato. Il 18 dicembre 2014, a seguito di un sopralluogo dei Nas, nucleo anti-sofisticazioni dei Carabinieri, gli ospiti della Asp "Vittorio Emanuele II" venivano trasferiti presso "Casa Alberta", residenza socio-sanitaria assistita con sede a Corato e gestita dalla Casa Gest srl, a causa di carenze strutturali che facevano classificare la struttura tranese al di sotto degli standard previsti dalla normativa vigente.

Attualmente, il Comune contribuisce, insieme alle famiglie degli anziani, al pagamento delle rette previste dalla struttura. Soldi che, se si fosse disposta una prima fase di lavori di recupero all'interno dello stabile sito nel quartiere Sant'Angelo, sarebbero potuti rimanere in città e garantire, oltre a un disagio minore per i dipendenti della struttura, costretti a mesi di inattività, un mantenimento del valore economico di tutta l'azienda. Ammonta a oltre 20 mila euro in cinque mesi il saldo delle spettanze effettuato dagli uffici comunali tranesi, cifra non enorme ma che, reinvestita sulle proprietà della "Vittorio Emanuele II", avrebbe portato a un arricchimento della città, invece la impoverisce.
  • Comune di Trani
  • Casa di riposo
Altri contenuti a tema
Largo Goldoni, inaugurata la nuova area giochi Largo Goldoni, inaugurata la nuova area giochi È il frutto della collaborazione tra privati cittadini e Amministrazione comunale
Pioggia di calcinacci dell'ex cinema Bellini, l'area subito messa in sicurezza Pioggia di calcinacci dell'ex cinema Bellini, l'area subito messa in sicurezza Transennata la zona dopo la caduta di alcuni pezzi di intonaco
La dura vita del portavoce ai tempi dell'ultimo Bottaro La dura vita del portavoce ai tempi dell'ultimo Bottaro Mazza e panella di Giovanni Ronco
Elezioni europee, disponibili le retribuzioni per gli scrutatori e presidenti di seggio Elezioni europee, disponibili le retribuzioni per gli scrutatori e presidenti di seggio Gli interessati dovranno recarsi presso la Banca popolare di Bari
Il Comune cerca un portavoce, pubblicato l'avviso di selezione Il Comune cerca un portavoce, pubblicato l'avviso di selezione Le domande entro e non oltre il 1 luglio
Via Dogana Vecchia e non solo: istituita un'area pedonale permanente Via Dogana Vecchia e non solo: istituita un'area pedonale permanente Creato un percorso pedonale obbligatorio da piazza Lambert alla torre dell’orologio con la vicina via Porta Antica
Uno sportello di consulenza gratuita per operatori agricoli: via libera dalla Giunta Uno sportello di consulenza gratuita per operatori agricoli: via libera dalla Giunta Il servizio sarà offerto per un periodo di 16 ore mensili
Lega Salvini Premier Trani: «Palazzo di Città? Un mobilificio che produce tante poltrone e pochi tavoli» Lega Salvini Premier Trani: «Palazzo di Città? Un mobilificio che produce tante poltrone e pochi tavoli» Nota del portavoce Gianni Biancofiore
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.