Bambini in bici
Bambini in bici
Altri sport

Estate, a Trani ripartono gli Educamp per ragazzi dai 5 ai 14 anni

L'iniziativa Coni che unisce sport e divertimento

Con la chiusura delle scuola ripartono in Puglia gli Educamp, i campus estivi multidisciplinari per ragazzi e ragazze dai 5 ai 14 anni. Promosso e ideato dal Coni e dal Miur, il format Educamp si distingue per l'offerta di attività tese al divertimento e alla socializzazione, che attraverso le varie discipline sportive puntano l'attenzione al processo educativo in generale. "Il valore aggiunto degli Educamp - sottolinea infatti il presidente del Coni Puglia, Angelo Giliberto - emerge da vari aspetti: il contesto educativo che ospita i ragazzi, l'insegnamento fondato su valori e metodologie condivise, la qualità dell'offerta e la competenza del personale altamente qualificato. Le figure-chiave del progetto sono proprio gli educatori sportivi, laureati in scienze motorie o diplomati Isef e tecnici federali, scelti tra professionisti e formati dalla Scuola Regionale dello Sport".

A Barletta l'Educamp è iniziato lunedì 11 giugno al Circolo Tennis "Hugo Simmen" e andrà avanti per tre settimane. Si è già registrato il gran pienone con oltre 400 presenze fino a fine mese. Previste poi altre due settimane (dal 2 al 13 luglio) allo Sport Village Capirro di Trani (in entrambi i casi con orari 8.30-16.30). Qui invece, è il primo anno che l'Educamp si affaccia all'ombra della cattedrale, e ci sono ancora buone possibilità per iscriversi.

Le attività previste a Barletta: basket, volley, judo, pallamano, calcetto, tennis, nuoto, ginnastica artistica, mountain bike, scacchi, yoga, scherma, tiro con l'arco, football americano. In programma anche sezioni dedicate al teatro-danza e al binomio creativo arte e immagine. Momenti particolari sono anche quelli della merenda e del pranzo. Le due settimane di Trani ricalcheranno l'esperienza barlettana (nuoto escluso). Per entrambi gli Educamp vi è anche la collaborazione con le Amministrazioni Comunali di Barletta e Trani – Assessorato ai Servizi Sociali. Confermata la convenzione con l'Angsa (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) per l'integrazione di bambini autistici con l'ausilio di psicologi che lavorano a stretto contatto con gli educatori sportivi. Importante anche l'apporto dei ragazzi del Liceo Scientifico Sportivo "P. Mennea" nell'ambito delle attività di alternanza scuola/lavoro. Gli altri Educamp in Puglia sono previsti a Bari, Lecce e Statte (TA).
  • Capirro
Altri contenuti a tema
Comitato cittadino Turrisana Capirro, rinnovato il consiglio direttivo Comitato cittadino Turrisana Capirro, rinnovato il consiglio direttivo Antonio Muzi è il nuovo presidente. Ecco tutti i nomi
Furto in una villa: scappano con il bottino e la proprietaria avverte un malore Furto in una villa: scappano con il bottino e la proprietaria avverte un malore Ladri in azione in zona Capirro. Sul posto polizia, vigilanza e 118
1 Zona Capirro, tra i bidoni spunta una rete da calcio Zona Capirro, tra i bidoni spunta una rete da calcio Ancora una volta i rifiuti ingombranti invadono le strade
Zona Capirro, lapidi abbandonate tra i mandorli in fiore Zona Capirro, lapidi abbandonate tra i mandorli in fiore Lastre in marmo bianco con date di nascita e frasi di ricordo scaricate in campagna
1 A Capirro arriva il gas metano: il servizio anche per Villa Dragonetti A Capirro arriva il gas metano: il servizio anche per Villa Dragonetti Presentato il progetto a Palazzo di città. Stimati 200 nuovi clienti
Il comitato Turrisana-Capirro incontra il sindaco Bottaro Il comitato Turrisana-Capirro incontra il sindaco Bottaro Carte in tavola su tutte le problematiche del quartiere
Sicurezza stradale, lavori in corso in zona Capirro e in centro Sicurezza stradale, lavori in corso in zona Capirro e in centro Il Comune ha avviato con la Polizia Locale interventi sulle principali arterie
Furti nelle ville a Capirro, i residenti chiedono più sicurezza Furti nelle ville a Capirro, i residenti chiedono più sicurezza Il comitato: «Necessari impegni precisi e non promesse che durano da anni»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.