Fortitudo Basket
Fortitudo Basket
Basket

Fortitudo, al PalaAssi passa il Santeramo e si arresta la corsa per la Poule Promozione

I tranesi escono battuti 60 a 70 e scendo al 7^ posto in classifica

Con la sconfitta di domenica scorsa contro la Murgiabasket Santeramo si chiude la corsa all'inseguimento della zona Poule Promozione. I ragazzi di coach Montefalcone (fuori Corvino per due turni di squalifica) escono battuti 60 a 70 e scendono al settimo posto in classifica a pari punti con la Virtus Molfetta, per effetto degli scontri diretti. Niente drammi in casa Fortitudo perchè il cammino della squadra è stato a dir poco ineccepibile visto il roster e visto il ruolo di matricola di questo campionato.

Nella Fortitudo fa il suo esordio Bartolo Di Leo classe '86, un lungo di peso che assicurerà chili e centimetri, Bartolo andrà ad allungare la panchina offrendo a Corvino e Montefalcone una maggiore rotazione. Partita molto tirata da entrambe le squadre soprattutto nel primo quarto caratterizzata però da troppi errori. Il Santeramo si affida al duo USA Blackmon-Dear tenuti bene in difesa da Mennuni e Di Lauro ed il parziale si chiude 11-12 per gli ospiti.

Nella seconda frazione Triglione e Barbera salgono in cattedra e cercano di dare la zampata per il sorpasso, il Santeramo non ci sta e Blackmon diventa devastante ben supportato dal resto della squadra. Gli ospiti piazzano il break e vanno al riposo lungo sul 24-38. I ragazzi non riescono a reagire alla ripresa ed il Santeramo continua la sua scalata portandosi sul +19 alla fine del terzo periodo (38-57). Capitan Di Lauro e compagni però non ci stanno, soprattutto di fronte al loro pubblico sempre festante e sportivo, sorretti dal loro tifo iniziano a recuperare terreno fino al -7 a 2.45 dalla fine del match. Troppe le energie spese e la partita finisce 60 a 70 e Trani cede il passo ai ragazzi di coach Console.

Buona la risposta della squadra nonostante la sconfitta, favolosa la risposta dei nostri tifosi che continuano a sostenere sempre più numerosi i ragazzi, soprattutto in virtù della seconda fase del campionato. Sabato 18 febbraio ore 19 i bianco azzurri affronteranno il CUS Bari nell'ultima partita di regular season per poi aspettare gli accoppiamenti del secondo girone che ci vedrà impegnati nella Poule Retrocessione e nella lotta per la permanenza in SERIE D.

Tabellini: Triglione 16, Barbera 16, Di Lauro 8, Mennuni 10, Tiani 2, Di Leo 6, Di Savino 2
  • Fortitudo basket
Altri contenuti a tema
Oggi a Trani la prima tappa del Baskin Regione Puglia: protagonista la Fortitudo Oggi a Trani la prima tappa del Baskin Regione Puglia: protagonista la Fortitudo Obiettivo del progetto: sostenere l'inclusione sociale
A Trani la prima tappa del Baskin Regione Puglia: protagonista la Fortitudo A Trani la prima tappa del Baskin Regione Puglia: protagonista la Fortitudo Dieci le squadre che si scontreranno tra loro divise in tre gironi
Baskin, oggi il fischio di inizio di una grande sfida per la Fortitudo Trani Baskin, oggi il fischio di inizio di una grande sfida per la Fortitudo Trani Anche la Puglia avrà il suo campionato regionale: un segnale di arricchimento dello sport
PalaLosito amaro per la Fortitudo, NM Corato vince 60-53 PalaLosito amaro per la Fortitudo, NM Corato vince 60-53 La prima trasferta di regular season non porta fortuna ai tranesi
Baskin: la nuova sfida della Fortitudo Basket Trani Baskin: la nuova sfida della Fortitudo Basket Trani Persone normodotate e disabili libere di giocare nella stessa squadra
Basket, la Fortitudo batte il Bari e si conferma prima in classifica Basket, la Fortitudo batte il Bari e si conferma prima in classifica I bianco-azzurri portano a casa due importanti punti
Fortitudo Trani, la squadra pronta per la sfida al Cus Fortitudo Trani, la squadra pronta per la sfida al Cus L’ala bianco-azzurra suona la carica e chiama a raccolta i tifosi
La Fortitudo basket riparte da coach Corvino La Fortitudo basket riparte da coach Corvino Il tecnico già a lavoro per allestire la formazione per la prossima stagione
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.