Asd Città di Trani
Asd Città di Trani
Calcio

Prima categoria pugliese, 5^ giornata girone A: Ruvese-Asd Città di Trani 3-3

Dopo l’autorete nel primo tempo e le reti di Dinoia e Quacquarelli nella ripresa, i tranesi riescono a farsi rimontare

Una partita a due facce, che ha messo in luce i pregi e i difetti della squadra biancoazzurra. Al Coppi di Ruvo di Puglia, l Città di Trani per un'ora domina gli avversari costringendoli a difendersi negli ultimi trenta metri. Arrivano i tre gol tranesi poi, intorno all'ora di gioco, il blackout totale: la difesa e il centrocampo vanno in affanno e concedono tre occasioni, poi trasformate in reti dai ruvesi. Nel finale concesso alla squadra di casa anche un rigore, poi sprecato.

Al Coppi di Ruvo di il Trani inizia la partita nel migliore dei modi: pressing alto, possesso e circolazione di palla rapida e precisa per gli attaccanti. La formazione di casa è costretta ad attendere gli attaccanti tranesi a ridosso della propria area, per poi tentare di ripartire; buono il lavoro di movimento e di filtro dei centrocampisti, unito ad una difesa concentrata e tempestiva. Manca solo la via del gol. Al minuto 23 la prima vera palla gol del Trani con Francesco Amorese che sfrutta un passaggio filtrante e si ritrova a tu per tu con il portiere della Ruvese: prova ad angolare il tiro ma l'estremo difensore si supera mettendo in angolo.

Dieci minuti più tardi arriva il gol della formazione tranese, protagonista il solito Amorese che sulla destra, a pochi passi dalla linea di fondo, effettua un cross basso e teso al centro: uno dei difensori, nel tentativo di anticipare Dinoia, devìa in rete la sfera. Al 40' primo vero rischio per gli ospiti. Il numero 9 avversario sfrutta un lancio lungo per bruciare in velocità Riondino e Dell'Oglio; a due passi da Zingaro si coordina male e svirgola la palla con il sollievo di Zingaro. Il portiere tranese si rende protagonista della prima vera parata proprio al termine della prima frazione di gioco, quando è chiamato ad un super intervento su una punizione dai 23 metri.

La seconda frazione di gioco sembra continuare il copione della prima: nel primo quarto d'ora arrivano la rete di Quacquarelli su rigore, procurato grazie ad una splendido slalom di Domenico Amorese, e il gol di Fabio Dinoia, pronto al tap in a due passi dalla linea di porta. 0-3 e partita chiusa, almeno sulla carta. Sicuri della vittoria i tranesi sembrano essere già negli spogliatoi e smettono completamente di giocare con la testa. I primi avvisi della carica della Ruvese arrivano dopo l'ora di gioco: al minuto 63 il Trani perde palla al centrocampo; il 18 della squadra di Ruvo innesca il 9 in profondità.

Riondino prova a recuperare in scivolata ma non ci riesce. L'attaccante arriva sulla palla e calcia di prima intenzione: la traversa salva il portiere numero 58. Dell'Oglio inizia a inveire contro i suoi, richiamandoli a prestare più attenzione, ma è troppo tardi: ogni azione della squadra di casa fa tremare l'intera difesa tranese. Proprio due minuti dopo la Ruvese segna la prima rete. Serie di rimpalli a centrocampo; Riondino sale a centrocampo per recuperare palla ma manca totalmente l'intervento lasciando il centro scoperto. Il numero 9 in casacca blu si infila nello spazio e batte Zingaro.

Minuto 70 e altra rete della squadra di casa: rimessa laterale ruvese vicino l'area tranese. Cross al centro apparentemente facile preda dei difensori tranesi, ma Zecchillo svirgola e regala nuovamente palla al numero 9 che segna: 2-3. Il Città di Trani trema ma sembra impossibilitato a reagire: ogni tentativo di trama offensiva cade nel vuoto. La squadra è letteralmente divisa in due pezzi, con il centrocampo che corre invano dietro ogni passaggio. Nove minuti al termine e pareggio della Ruvese: assalto della Ruvese che recupera palla sulla sinistra al limite dell'area. La stessa arriva al numero 8 che da posizione centrale incrocia e batte Zingaro con una rasoiata che bacia il palo e finisce in rete. La partita del Trani è letteralmente terminata, nonostante non sia arrivato ancora il triplice fischio. La Ruvese tenta il colpaccio e conquista, al 95', un rigore preziosissimo che potrebbe valere i tre punti. A consolazione dei tranesi la conclusione termina alta sulla traversa.

Dopo cinque giornate di campionato la Asd Città di Trani si ritrova momentaneamente in quarta posizione.
  • calcio
Altri contenuti a tema
5 Prima categoria pugliese, 13^ giornata girone A: Audace Cagnano-Città di Trani, 1-0 Prima categoria pugliese, 13^ giornata girone A: Audace Cagnano-Città di Trani, 1-0 Trasferta difficile per i giocatori tranesi che si ritrovano ad affrontare la terza classificata
Prima categoria pugliese, 12^ giornata, girone A: Città di Trani-Nuova Daunia, 1-1 Prima categoria pugliese, 12^ giornata, girone A: Città di Trani-Nuova Daunia, 1-1 Su un campo difficile, i ragazzi di mister D’Ambrosio giocano un’ottima partita e recuperano la rete del Nuova Daunia, segnata ad inizio secondo tempo
Prima categoria pugliese, 11^ giornata, girone A: Trinitapoli-Città di Trani 3-1 Prima categoria pugliese, 11^ giornata, girone A: Trinitapoli-Città di Trani 3-1 Fabio Dinoia trascina la squadra alla vittoria con due reti, una per tempo. In rete anche Sabino Terrone. Tre punti che sanciscono il ritorno in zona play off
Phoenix Trani, domani in campo per la fase regionale della coppa Italia Phoenix Trani, domani in campo per la fase regionale della coppa Italia Alle 14.30 al Capirro Sport Village
Prima categoria pugliese, 9^ giornata girone A: Città di Trani vince contro il Grumese per 2-0 Prima categoria pugliese, 9^ giornata girone A: Città di Trani vince contro il Grumese per 2-0 Chiamati alla riscossa i tranesi ritornano a vincere e convincere dopo una gara di intensità e buon ritmo. In rete Landriscina e Domenico Amorese
Apulia Trani, per la prima al Comunale c'è la Vis Mediterranea Soccer Apulia Trani, per la prima al Comunale c'è la Vis Mediterranea Soccer Le biancazzurre tornano a ricevere il calore dei propri sostenitori. Gaia Di Bari: "Giochiamo sempre per vincere"
I Pulcini 2011 della Soccer Trani tra le big del torneo Universal Youth Cup I Pulcini 2011 della Soccer Trani tra le big del torneo Universal Youth Cup Il prestigioso torneo di calcio Under 11 popola i campi della Versilia nel consueto periodo di Pasqua.   
Prima categoria pugliese, 7^ giornata girone A: Città di Trani pareggia contro la Virtus Bisceglie per 2-2 Prima categoria pugliese, 7^ giornata girone A: Città di Trani pareggia contro la Virtus Bisceglie per 2-2 Primo gol stagionale per Giuseppe Dell’Oglio; ritorna alla rete Fabio Dinoia
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.