Giovani e covid
Giovani e covid
Enti locali

A Trani un tavolo di co-programmazione per le politiche giovanili

L'iniziativa per ottimizzare risorse comuni per l'individuazione di interventi a favore dei più giovani

La Giunta comunale ha approvato apposita delibera per l'istituzione di un tavolo di co-programmazione, quale luogo di ascolto, confronto e lavoro condiviso sulle tematiche giovanili, per ottimizzare le risorse comuni per l'individuazione di interventi efficaci a favore dei cittadini in età adolescenziale e giovanile.

Il motivo di tale decisione nasce dalla consapevolezza che in questo momento storico, in cui la pandemia ha inciso profondamente su abitudini e stili di vita, è necessario avviare una riflessione profonda sugli effetti subiti dai ragazzi in questi lunghi periodi di lockdown e in conseguenza delle relative ristrettezze alla socializzazione.

A breve il sistema sociale si troverà a rispondere a nuove richieste di attenzione e cura, motivo per il quale si vuole attivare da subito una rete efficiente intorno al mondo dei minori e dei ragazzi, che dovrà contribuire a costruire il giusto percorso per una sana crescita di quest'ultimi.

Tramite avviso di prossima pubblicazione saranno invitati a partecipare ai lavori del tavolo i rappresentati degli Enti del terzo settore tranese con esperienza su adolescenti e giovani, i rappresentanti del corpo docente e studentesco degli Istituti superiori di Trani, delle confessioni religiose tranesi, della ASL BT e del dipartimento Giustizia minorile e di comunità. Obiettivo del tavolo, presieduto dall'assessore con delega alle politiche giovanili, Eugenio Martello (coadiuvato dai servizi sociali professionali del Comune di Trani) sarà quello di individuare i bisogni da soddisfare e gli interventi da attuare, le modalità di realizzazione degli stessi e la quantificazione delle risorse disponibili sul territorio.
  • Giovani
Altri contenuti a tema
Adolescenti e aggressività: per il Presidente dell'Ordine degli Psicologi "la cattività ha mobilitato la rabbia" Adolescenti e aggressività: per il Presidente dell'Ordine degli Psicologi "la cattività ha mobilitato la rabbia" C'è bisogno "di recuperare spazi di condivisione e di ascolto"
Il Gusto dell’Inclusione, un contest artistico per promuovere l’utilizzo virtuoso dei social Il Gusto dell’Inclusione, un contest artistico per promuovere l’utilizzo virtuoso dei social Scopo congiungere protagonismo giovanile, inclusione sociale e lotta agli sprechi alimentari
Pronti per la nuova fase: sì agli incontri con gli amici, stop all’autocertificazione Pronti per la nuova fase: sì agli incontri con gli amici, stop all’autocertificazione Da lunedì comincia un nuova prova per gli italiani, atteso il nuovo DPCM per il fine settimana
1 Basta code e assembramenti nei supermercati con "Filaindiana.it" Basta code e assembramenti nei supermercati con "Filaindiana.it" Tra gli ideatori della piattaforma digitale il tranese Stefano De Cillis
Un tranese all’Accademia Navale di Livorno Un tranese all’Accademia Navale di Livorno Tra i 212 allievi che sabato hanno giurato fedeltà alla Repubblica, anche il tranese Marco Caravella
1 Nasce a Trani il gruppo giovani di Italia in Comune Nasce a Trani il gruppo giovani di Italia in Comune Coordinatore il dottor Domenico Corraro
1 A Trani le baby gang non mollano ma si fa finta di nulla A Trani le baby gang non mollano ma si fa finta di nulla La denuncia a Traniviva di un genitore
Presentato il progetto Next Generation: coinvolte l'Uc Sampdoria e l'Asd Soccer Presentato il progetto Next Generation: coinvolte l'Uc Sampdoria e l'Asd Soccer La prestigiosa collaborazione punta alla crescita dei giovani in ambito calcistico
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.