Vandali
Vandali
Cronaca

Anche una giostrina del nuovo parco di via Polonia danneggiato dai vandali

Una sfida continua o un bisogno di intervento sociale su questi giovani?

Ma che gusto c'è, continuiamo a chiederci. Uno sfogo di noia, rabbia, insoddisfazione? L'istinto di provocare danneggiamenti, di deturpare, di disturbare è spesso un richiamo di attenzione: psicologi e operatori sociali sanno che alla base di questi comportamenti ci sono disagi di ogni genere.

La tentazione però è quella nella nostra città di pensare che ormai questa sia una sfida aperta alle forze dell'ordine dimostrando di poter agire indisturbati.

Ma dopo tante domande probabilmente sarebbe ora di cominciare a cercare seriamente le risposte.

Intanto - forse - valutando la opportunità di prevedere un maggiore controllo anche con una dislocazione di telecamere nei luoghi nevralgici sempre più oggetto di questi fenomeni.
Perché, chissà, un dialogo dei soggetti preposti con questi giovani teppisti (che in questo modo potrebbero essere almeno talvolta individuati), possa provare a riportare strade deviate su rette vie.
  • Atti vandalici
Altri contenuti a tema
Incursioni al campo Bovio attraversando i binari: giochi troppo pericolosi Incursioni al campo Bovio attraversando i binari: giochi troppo pericolosi Inutile ogni chiamata ai vigili o segnalazione a esponenti dell'Amministrazione
1 La nuova trovata del vandalismo a Trani: ruote forate in pieno centro storico La nuova trovata del vandalismo a Trani: ruote forate in pieno centro storico Un danno ai residenti e ai turisti che continuano a subire le conseguenze di un'onda di malefatte ormai senza controllo
Continuano i danneggiamenti sugli arredi urbani: anche un palo alla fermata del bus Continuano i danneggiamenti sugli arredi urbani: anche un palo alla fermata del bus Il fenomeno è in continuo e sempre più preoccupante aumento
Atti vandalici, a terra un cartello stradale in via Elena Comneno Atti vandalici, a terra un cartello stradale in via Elena Comneno L'ennesimo episodio a danno della città
Teppisti in vico San Basile: portoni danneggiati e lanci di rifiuti e pietre Teppisti in vico San Basile: portoni danneggiati e lanci di rifiuti e pietre I vandali si sono dileguati all'arrivo dei carabinieri
Via Baldassarre, vandalizzato l'altarino ai piedi della statua di San Nicola Via Baldassarre, vandalizzato l'altarino ai piedi della statua di San Nicola Parzialmente distrutta la stele recitante la preghiera al Santo Patrono
1 Atto vandalico nel centro storico: divelti i fiori dalla lapide di Emilio Covelli Atto vandalico nel centro storico: divelti i fiori dalla lapide di Emilio Covelli Buttati per strada i garofani rossi posti sulla lastra di pietra
Da bellezza su Forbes a stolti imbrattatori: gioie e amarezze per la Cattedrale di Trani Da bellezza su Forbes a stolti imbrattatori: gioie e amarezze per la Cattedrale di Trani Solo due iniziali sotto l'arco ma come graffi dolorosi alla bellezza e cultura
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.