Manifestazione Cgil
Manifestazione Cgil
Sanità

Asl Bat, alcuni dipendenti del 118 senza stipendio a Natale

Marzano e Matera (Fp-Cgil): «Tale comportamento è la regola e non l'eccezione»

Oramai per alcune Associazioni di Volontariato che hanno in gestione il Servizio Emergenza Urgenza 118 (S.E.U.), affidato dal committente ASL BT, pagare con regolarità gli stipendi al personale dipendente è diventato un optional, nonostante il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL) prevede il pagamento entro la prima decade del mese successivo alla prestazione, le stesse pagano gli stipendi con enorme ritardo, tanto che ad oggi (per i dipendenti di alcune associazioni) ed in considerazione del periodo Natalizio non sono stati pagati ancora gli stipendi del mese di Novembre u.s.

Il Coordinamento sanità e segreteria della FP CGIL BAT, Luigi Marzano e Rosa Matera rappresentano di aver esposto e denunciato più volte tale comportamento che è oramai la regola e non l'eccezione; pertanto l'invito rivolto al Direttore Generale, Alessandro Delle Donne, al Direttore Area del Patrimonio e Dirigenti Responsabili del S.E.U. 118 ASL BT e Centrale Operativa 118 di Bari affinché ed una volte per tutte si trovino i giusti correttivi, in qualità di committente del Servizio e garante delle tutele dei lavoratori e del Servizio pubblico erogato alla cittadinanza, per prevenire e superare le criticità e le motivazioni di tali ritardi.

La FP CGIL BAT auspica altresì, che nell'immediatezza sia internalizzato il servizio, in linea con quanto si è già determinato presso la vicina ASL FG ed a breve, su tutto il territorio regionale in ottemperanza alle "linee guida in materia di organizzazione e gestione delle Società in house delle Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Regionale in Puglia" tra cui la Rete Emergenza – Urgenza.

Luigi Marzano, coordinamento Sanità Fp Cgil Bat
Rosa Matera, segreteria provinciale Fp Cgil bat
  • 118
Altri contenuti a tema
Asl Ba, la confederazione sindacale Usppi sospende il sit-in proclamato per il 118 Asl Ba, la confederazione sindacale Usppi sospende il sit-in proclamato per il 118 Si chiede l'internalizzazione di tutti gli operatori, stanchi di essere trattati come "schiavi"
Perde il controllo dell'auto sulla Trani-Andria, ferito il conducente Perde il controllo dell'auto sulla Trani-Andria, ferito il conducente Sul posto 118 e Carabinieri
Mal d'auto su un bus di linea, passeggera chiede di poter arrivare a Trani a bordo di un'ambulanza Mal d'auto su un bus di linea, passeggera chiede di poter arrivare a Trani a bordo di un'ambulanza Il singolare episodio questa mattina a Bari
«Presidente Emiliano, per il 2020 dia ai soccorritori la dignità che meritano» «Presidente Emiliano, per il 2020 dia ai soccorritori la dignità che meritano» La lettera in redazione della moglie di un autista del 118
Dipendenti del 118 senza stipendio a Natale, arriva la risposta da una delle associazioni di volontariato Dipendenti del 118 senza stipendio a Natale, arriva la risposta da una delle associazioni di volontariato «Se la Asl non rifonde a rendicontazione le economie utili a pagare gli stipendi, come può fare un ente del terzo settore a pagare?»
Malore durante la cena in un locale di Trani, muore un 24enne andriese Malore durante la cena in un locale di Trani, muore un 24enne andriese Il tragico episodio questa notte nel centro storico
Servizio 118: all'Oer Trani affidato anche il servizio di automedica Servizio 118: all'Oer Trani affidato anche il servizio di automedica Finora era stato gestito dalla Misericordia di Bisceglie
Addio a Francesca Porcelli, da tanti anni lavorava al 118 di Trani Addio a Francesca Porcelli, da tanti anni lavorava al 118 di Trani Un'amica la ricorda così: «Lascia che resti in noi la tua vitalità, la tua voglia di divertirti, la tua onestà, il tuo essere sincera sempre»
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.