118 Trani, Oer e ambulanza
118 Trani, Oer e ambulanza
Sanità

Asl Bat: avviato il percorso di internalizzazione del 118

La delibera consentirà l'assunzione degli autisti delle ambulanze alle dipendenze della Sanitaservice Asl Bat


Dopo anni di battaglie, solleciti e interlocuzioni con la ASL BAT, la Direzione Generale ASL BAT ha finalmente adottato, il 15 luglio 2022, la delibera con cui si avvia il percorso di internalizzazione delle 18 postazioni 118, attualmente gestite dalle associazioni di volontariato, con l'assunzione degli autisti di ambulanza alle dipendenze della SANITASERVICE ASL BAT.

Gli autisti del 118 della ASL BAT hanno atteso oltre un decennio per giungere all'assunzione alle dipendenze della SANITASERVICE, un decennio costellato di manifestazioni e proteste, sempre sostenute dalla FIALS per raggiungere quell'obiettivo che per centinaia di lavoratori di altre provincie pugliese è ormai realtà da anni.

Sentiamo di esprimere insieme alle centinaia di autisti di ambulanza delle postazioni 118 della ASL BAT, un sentito ringraziamento alla Direzione Generale della ASL BAT, alla dott.ssa Tiziana Dimatteo, al dott. Ivan Viggiano e al dott. Alessandro Scelzi, che sin dal loro insediamento hanno segnato un vero e proprio cambio di passo alla ASL BAT.

Facciamo appello alla Direzione Generale della ASL BAT affinché i tempi dell'internalizzazione siano i più brevi possibili, atteso che c'è da recuperare oltre un decennio di ritardi e vi è la necessità di dare dignità lavorativa e applicazione contrattuale uniforme in tutto l'ambito regionale agli autisti del 118.

Sollecitiamo l'acquisto delle ambulanze, che può essere velocizzato facendo riferimento anche alle procedure utilizzate dalle altre società in-house providing del SSR chiediamo che con immediatezza venga avviata la selezione, nel rispetto della c.d. clausola sociale, del personale assumere alle dipendenze della SANITASERVICE ASL BAT srl per la gestione delle postazioni 118.
  • 118
Altri contenuti a tema
1 Riorganizzazione servizi 118 in Puglia, a Trani scompare la Postazione Fissa Medicalizzata Riorganizzazione servizi 118 in Puglia, a Trani scompare la Postazione Fissa Medicalizzata Lo prevede una delibera della Regione a seguito della grave carenza di medici
Servizio di emergenza del 118, non più in mano a terzi ma gestito dall'Asl Servizio di emergenza del 118, non più in mano a terzi ma gestito dall'Asl Le 18 postazioni affidate in house providing alla società Sanitaservice
1 Negrogno: «Sulla morte di Elisa facciamo silenzio» Negrogno: «Sulla morte di Elisa facciamo silenzio» Una riflessione dello scrittore e operatore sanitario su come il "popolo social" reagisce a queste tragedie
Precipita sugli scogli del lungomare di Trani, grave un 33enne di Andria Precipita sugli scogli del lungomare di Trani, grave un 33enne di Andria Il fatto nella notte nei pressi dello Scoglio di Frisio
"Il parco giochi del sorriso" intitolato a Nicole Selvaggio, l'infermiera dall'infinito altruismo "Il parco giochi del sorriso" intitolato a Nicole Selvaggio, l'infermiera dall'infinito altruismo Il ricordo del collega Rino Negrogno
Malore su un cantiere, necessari i soccorsi per un uomo a Trani Malore su un cantiere, necessari i soccorsi per un uomo a Trani Sul posto un'ambulanza, il cantiere in corso Vittorio Emanuele
Asl Bat: «Voci infondate sulla chiusura delle postazioni fisse del 118 di Trani e Canosa» Asl Bat: «Voci infondate sulla chiusura delle postazioni fisse del 118 di Trani e Canosa» La replica dell'azienda dopo l'allarme mosso dalla Segreteria Provinciale Federazione Sindacati Indipendenti Usae
Ancora un incidente all’incrocio tra corso Vittorio Emanuele e via Maraldo da Trani Ancora un incidente all’incrocio tra corso Vittorio Emanuele e via Maraldo da Trani Impatto tra due auto intorno alle 23.15, lievemente ferita una donna
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.