Monumento Giovanni Bovio in Piazza della Repubblica
Monumento Giovanni Bovio in Piazza della Repubblica
Politica

Assenze, ma anche ritardi ed abbandoni: il consigliere Di Leo elenca progetti e atti di indirizzo non rispettati

Dalla cura dei Giardini di Villa Telesio al restauro della statua bronzea di Giovanni Bovio

Riunione dei capigruppo deserta. E non mancano i commenti: 'Arrivato in ritardo (giustificato, avevo anche avvertito) alla conferenza dei capigruppo questa mattina a Palazzo di Città per la convocazione del prossimo consiglio comunale, mi è stato comunicato che la seduta era andata deserta. E che dunque era tutto rinviato. Eppure di problemi da discutere e dibattere in questa città ce ne sono molteplici. E camminando per quei corridoi vuoti, e poi tornando al lavoro che avevo lasciato per partecipare alla riunione, ho notato ancora una volta quante situazioni sono state lasciate in sospeso, abbandonate, rinviate": è il commento del consigliere comunale della Lega, Giovanni Di Leo, che in una nota elenca una serie di problematiche annose, non più affrontate dall'amministrazione comunale.

"Se la cura mirata dei parchi comunali del Giardino Telesio e di Villa Bini, sopratutto in quanto vincolati come "monumenti viventi" dalla sovrintendenza - scrive Di Leo - costituisse un modo di divulgare e fare Cultura, allora non vi è dubbio che l'assenza di ogni iniziativa in merito da parte dell'EGOcentrica amministrazione comunale ne costituisce l'emblema del relativo fallimento.

Come si può inculcare il rispetto dei luoghi e tramandare la storia della città alle future generazioni, senza iniziative di valorizzazione e lasciando che le cose procedano per inerzia, per conto loro, senza programmazione in campo culturale?

Mi risponderanno nuovamente che sulla cultura hanno deliberato in giunta comunale il mitico "atto di indirizzo".

Ormai l'"atto di indirizzo" è diventato un classico di questa amministrazione comunale, un mezzo strategico utilizzato per comunicare che "IO farò" sui giornali.
Ma quanto può durare ancora questa miriade di indirizzi?

Se valessero qualcosa, ce ne vorrebbe uno anche per la cura dei "monumenti non viventi".

Infatti, quando cammino in Piazza della Repubblica, sento su di me lo sguardo burbero di Giovanni Bovio, che vorrebbe sapere quando partiranno i lavori di restauro della statua, annunciati nel lontano 2016.

I meno giovani ricordano che, dopo il proclama di rito, fu pubblicato un avviso e 16 aziende presentarono una offerta tecnica ed economica.

Dopo quasi un anno, nel 2017, (tempi tecnici) fu nominata la commissione giudicatrice per esaminare le proposte presentate. Da allora non si sa più nulla.

Forse i componenti della commissione sono ancora al lavoro, forse hanno rinunciato. Quello che è certo è che la statua di Giovanni Bovio, ad oggi, subisce ancora gli insulti del tempo e dei volatili, senza ottenere ne' il restauro annunciato da cinque anni, e ne' un taumaturgico "atto di indirizzo". Se questa è Cultura...

Per concludere vorrei segnalare ai pubblici amministratori che il grifone in ferro battuto, posto sulla facciata del palazzo comunale, realizzato da artista-artigiano tranese circa cento anni fa, manifesta evidenti problemi di ossidazione. Almeno su questo, cercate di porre rimedio, prima che sia troppo tardi. Senza atto di indirizzo".
  • Politica
Altri contenuti a tema
Occupazione del suolo pubblico, "Popolari con Bottaro" chiede misure di semplificazione per i commercianti Occupazione del suolo pubblico, "Popolari con Bottaro" chiede misure di semplificazione per i commercianti L'iniziativa per agevolare la ripresa economica in prossimità della stagione estiva
2 Microcriminalità e bullismo in citta, una proposta di Angela Bartucci (Solo con Trani Futura) Microcriminalità e bullismo in citta, una proposta di Angela Bartucci (Solo con Trani Futura) L'iniziativa «per tentare di arginare i frequenti episodi che negli ultimi tempi hanno colpito la nostra città»
Gelate in Puglia, Piarulli (M5s): «Bene l'attenzione del Governo, ora si quantifichino e liquidino i danni in favore degli agricoltori» Gelate in Puglia, Piarulli (M5s): «Bene l'attenzione del Governo, ora si quantifichino e liquidino i danni in favore degli agricoltori» Nota della senatrice pentastellata
Condivisione e compattezza: le richieste di Bottaro alla sua maggioranza Condivisione e compattezza: le richieste di Bottaro alla sua maggioranza La riunione di ieri mattina è stata occasione di confronto fra le varie anime del centro sinistra tranese
Lavori sulle strade rurali, lista Bottaro sindaco: «Ci saranno iniziative analoghe» Lavori sulle strade rurali, lista Bottaro sindaco: «Ci saranno iniziative analoghe» I consiglieri Mastrototaro e Angiolillo commentano i recenti interventi
1 Supporto a imprese e partite Iva, proroga del divieto di licenziamento. Ecco il "decreto sostegno" Supporto a imprese e partite Iva, proroga del divieto di licenziamento. Ecco il "decreto sostegno" Il premier Draghi: «È una risposta parziale, ma è il massimo che abbiamo potuto fare. Già considerata l'ipotesi di un secondo stanziamento»
2 Sud al Centro: si dimette per "motivi personali" il coordinatore cittadino Giuseppe Tortosa Sud al Centro: si dimette per "motivi personali" il coordinatore cittadino Giuseppe Tortosa Al suo posto Carlo Ruggiero, vice coordinatore Mimmo Laurora
1 Un sottosegretario della Bat nel governo Draghi: è la barlettana Assuntela Messina Un sottosegretario della Bat nel governo Draghi: è la barlettana Assuntela Messina Nominati tra i sottosegretari sei pugliesi nella squadra di governo
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.