conferenza stampa assessori bottaro
conferenza stampa assessori bottaro
Vita di città

Bottaro presenta i nuovi assessori: «Incarichi fondamentali. Mi ha guidato la fiducia»

La giunta torna a sette con di Gregorio all'Ambiente e Lignola al Bilancio

Sono stati presentati alla stampa questa mattina, nella sala Giunta di Palazzo di città, i nuovi assessori dell'amministrazione Bottaro: si tratta di Luca Lignola (Bilancio e Servizi finanziari) e Michele di Gregorio (Ambiente, Igiene urbana, Qualità della vita, Verde pubblico, Decoro urbano, Rapporti con Amiu spa). «Si tratta delle due figure al momento più importanti in città», ha detto il sindaco Amedeo Bottaro. «Visti i precedenti, non mi è impossibile immaginare un'attività amministrativa senza un delegato ai conti comunali e per questo ho scelto Lignola, figura su cui ho piena fiducia. Per l'Ambiente, invece, ho scelto un compagno di tante battaglie. A prescindere dalle emergenze che conosciamo tutti, che da oggi inizierò ad affrontare insieme all'avvocato di Gregorio, entreremo - annuncia - nel vivo del progetto sulla differenziata porta a porta».

A margine della veloce presentazione, Bottaro ha trovato anche modo di parlare della nomina in Amet. «Presenteremo l'amministratore delegato alla stampa a breve», ha detto. «Danisi, a differenza di quello che è stato detto in maniera abbastanza inopportuna, è una nomina fiduciaria, non ha padrini. Il presidente Emiliano lo ha appreso, come tutti, dai giornali. Non condivido le mie scelte politiche con nessun organo regionale e nazionale. Mi assumo - ha sottolineato - tutta le responsabilità di questa nomina. Non ci sono logiche di spartizioni, con la mia amministrazione abbiamo invertito la tendenza degli ultimi anni, che ha portato al disastro di Amet. Le persone si scelgono sulla propria competenza, non in base all'appartenenza o meno alla città di Trani. Mi permetto di dire, visto lo spirito dell'opposizione, che anche se avessi nominato il "Maradona" degli amministratori - ha concluso - si sarebbe trovato un difetto».
Carico il lettore video...
  • Ambiente
  • Michele Di Gregorio
  • Verdi
  • Amiu Trani
  • Raccolta differenziata
  • Bilancio comunale
  • Discarica
  • Giunta comunale
  • Amedeo Bottaro
  • bilancio
  • Luca Lignola
Altri contenuti a tema
L'Amiu Trani verso un piano d'igienizzazione delle strade e un nuovo finanziamento per la chiusura definitiva della discarica L'Amiu Trani verso un piano d'igienizzazione delle strade e un nuovo finanziamento per la chiusura definitiva della discarica Il sindaco: «All'inizio del mio mandato strade ricolme di rifiuti, oggi non più»
Amiu, quale futuro? Domani l'incontro a Palazzo di Città Amiu, quale futuro? Domani l'incontro a Palazzo di Città Concorsi pubblici, porta a porta e discarica tra i temi sul tavolo
Amiu, quale futuro? Se ne parla martedì a Palazzo di Città Amiu, quale futuro? Se ne parla martedì a Palazzo di Città Concorsi pubblici, porta a porta e discarica tra i temi sul tavolo
1 Amiu, tra la consigliera Barresi e l'ingegner Nacci continua il botta e risposta Amiu, tra la consigliera Barresi e l'ingegner Nacci continua il botta e risposta I chiarimenti dell'amministratore unico sulla sua visita in discarica e sui concorsi
Concorsi Amiu, l'ingegner Nacci replica a Barresi: «Non sono nervoso, sono molto sereno» Concorsi Amiu, l'ingegner Nacci replica a Barresi: «Non sono nervoso, sono molto sereno» E risponde punto per punto alle domande della consigliera
Quartiere Pozzopiano, cucina abbandonata davanti ad un bidone. Il sindaco: «Resto allibito da certi atteggiamenti» Quartiere Pozzopiano, cucina abbandonata davanti ad un bidone. Il sindaco: «Resto allibito da certi atteggiamenti» Ed aggiunge: «Possibile che vi costi così tanto digitare il numero dell’Isola ecologica?»
2 Amiu Trani, pubblicati 14 avvisi integrali per selezioni di personale a tempo indeterminato Amiu Trani, pubblicati 14 avvisi integrali per selezioni di personale a tempo indeterminato Il sindaco: «In quattro anni abbiamo ottenuto risultati senza precedenti»
3 Amiu, Zecchillo e Sotero assolti dai reati di abuso d’ufficio e falso ideologico in atto pubblico Amiu, Zecchillo e Sotero assolti dai reati di abuso d’ufficio e falso ideologico in atto pubblico Le accuse scaturite per la corresponsione di compensi per attività extracontrattuale
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.