Mimmo Briguglio
Mimmo Briguglio
Politica

Briguglio torna alla carica: «Dovrebbero dimettersi assessori al Commercio e alla Sicurezza»

In un comunicato l'ex assessore annuncia il suo ritorno in politica dopo aver affrontato problemi di salute

Torna a intervenire nella politica tranese il dottor Briguglio, ex consigliere comunale ed ex assessore in diverse amministrazioni. E lo fa tuonando in un comunicato in cui molto duramente denuncia una situazione nella città particolarmente grave, tanto da affermare che Trani sarebbe "allo sbando", in particolare nei settori della sicurezza e del commercio e delle attività produttive.

Riportiamo integralmente il suo comunicato.

«La città è allo sbando. Il tempo ormai è maturo per tornare nuovamente in politica.

Mi scuso per questo periodo di vacatio dovuto solo ed esclusivamente ad una questione di salute.

Ora sono pronto a riprendere il mio ruolo, anche perché me lo sta chiedendo la mi città visto che oramai è allo sbando.

Lavorerò al fianco del primo cittadino per recuperare quello che ultimamente la città ha perso e continua a perdere. Politicamente gli errori che si stanno commettendo, in altre occasioni sarebbero stati subito arginati facendo saltare, come si dice in gergo, "le teste".

Se facciamo mente locale su quello che sono diventati i settori del commercio e delle attività produttive e quello della sicurezza in città, il primo cittadino non avrebbe dovuto perdere nemmeno un secondo ad invitare gli assessori di competenza a dimettersi.

Adesso la politica deve iniziare necessariamente a distinguere tra persone che lavorano per il bene della città e la politica in sé che sono due mondi completamente diversi.

Sarà mia premura in questi giorni parlare alla cittadinanza per far comprendere che il gioco delle "tre carte" non ha portato in città alcuna miglioria, anzi...

Inoltre, farò presente a tutte le forze politiche che va rivisto l'assetto in Giunta e che venga dato mandato al primo cittadino di rivedere le cariche assessorili per il bene di Trani.

Tutto ciò ben sapendo che oggi ricomincia il mio modo di fare politica, dove non ho né padri e nei padroni».
  • Politica
Altri contenuti a tema
Assenze, ma anche ritardi ed abbandoni: il consigliere Di Leo elenca progetti e atti di indirizzo non rispettati Assenze, ma anche ritardi ed abbandoni: il consigliere Di Leo elenca progetti e atti di indirizzo non rispettati Dalla cura dei Giardini di Villa Telesio al restauro della statua bronzea di Giovanni Bovio
Occupazione del suolo pubblico, "Popolari con Bottaro" chiede misure di semplificazione per i commercianti Occupazione del suolo pubblico, "Popolari con Bottaro" chiede misure di semplificazione per i commercianti L'iniziativa per agevolare la ripresa economica in prossimità della stagione estiva
2 Microcriminalità e bullismo in citta, una proposta di Angela Bartucci (Solo con Trani Futura) Microcriminalità e bullismo in citta, una proposta di Angela Bartucci (Solo con Trani Futura) L'iniziativa «per tentare di arginare i frequenti episodi che negli ultimi tempi hanno colpito la nostra città»
Gelate in Puglia, Piarulli (M5s): «Bene l'attenzione del Governo, ora si quantifichino e liquidino i danni in favore degli agricoltori» Gelate in Puglia, Piarulli (M5s): «Bene l'attenzione del Governo, ora si quantifichino e liquidino i danni in favore degli agricoltori» Nota della senatrice pentastellata
Condivisione e compattezza: le richieste di Bottaro alla sua maggioranza Condivisione e compattezza: le richieste di Bottaro alla sua maggioranza La riunione di ieri mattina è stata occasione di confronto fra le varie anime del centro sinistra tranese
Lavori sulle strade rurali, lista Bottaro sindaco: «Ci saranno iniziative analoghe» Lavori sulle strade rurali, lista Bottaro sindaco: «Ci saranno iniziative analoghe» I consiglieri Mastrototaro e Angiolillo commentano i recenti interventi
1 Supporto a imprese e partite Iva, proroga del divieto di licenziamento. Ecco il "decreto sostegno" Supporto a imprese e partite Iva, proroga del divieto di licenziamento. Ecco il "decreto sostegno" Il premier Draghi: «È una risposta parziale, ma è il massimo che abbiamo potuto fare. Già considerata l'ipotesi di un secondo stanziamento»
2 Sud al Centro: si dimette per "motivi personali" il coordinatore cittadino Giuseppe Tortosa Sud al Centro: si dimette per "motivi personali" il coordinatore cittadino Giuseppe Tortosa Al suo posto Carlo Ruggiero, vice coordinatore Mimmo Laurora
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.