Carabinieri, sequestro al mercato di Trani
Carabinieri, sequestro al mercato di Trani
Cronaca

Controlli al mercato di Trani, due denunce e 500 capi sequestrati

Operazione di Carabinieri e Polizia Locale, concitate le fasi del fermo

I Carabinieri della Stazione di Trani, unitamente a personale della locale Polizia Municipale, hanno concluso l'altra mattina un controllo straordinario del territorio finalizzato al contrasto della vendita di beni e capi di vestiario recanti marchi contraffatti. I controlli, concentratisi su segnalazione di alcuni cittadini nell'area del locale mercato comunale, hanno consentito di individuare un gruppo di persone di varie nazionalità, nella maggior parte senegalesi, dediti alla vendita di scarpe e borse.

L'intervento dei militari e degli agenti, sebbene avvicinatisi in abiti borghesi, ha consentito di bloccare solo uno dei venditori ambulanti, mentre sono in corso gli accertamenti per l'individuazione dei complici. Quantomeno concitate le fasi del fermo dell'ambulante: non pago di essere stato sorpreso alla vendita della merce illecita, pur di fuggire ed impedire che gli venisse sottratta la merce, non curante del pericolo per i cittadini, si è posto alla guida di una Ford Mondeo nella sua disponibilità e ha cercato di farsi largo nella corsia di passeggio, tra le bancarelle affollate di clienti. Soltanto il pronto intervento di un militare, che si è lanciato nell'abitacolo per spegnere il motore e sottrarre le chiavi di avvio, ha evitato possibili conseguenze per i passanti.

Corposo il quantitativo di merce rinvenuta e posta sotto sequestro: gli operanti hanno difatti trovato due autovetture cariche di 481 paia di scarpe e 18 borse, per un controvalore sul mercato illecito stimato in circa 13mila euro. Quanto rinvenuto e le due autovetture, sono stati posti sotto sequestro, mentre l'extracomunitario identificato, di nazionalità senegalese e già noto alle forze dell'ordine per reati dello stesso tipo, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Trani per detenzione ai fini di commercio di prodotti con segni falsi nonché ricettazione in concorso con ignoti.
Carabinieri, sequestro al mercato
  • Carabinieri
  • Polizia Locale
  • Mercato settimanale
  • Sequestro
Altri contenuti a tema
Tentò un omicidio nel 2012 a seguito di una lite per futili motivi, arrestato 54enne di Trani Tentò un omicidio nel 2012 a seguito di una lite per futili motivi, arrestato 54enne di Trani Il 18 marzo scorso aggredì anche l'inviato di "Striscia la Notizia"
Incidente sulla ex sp 231 tra Corato ed Andria: auto si ribalta ed il conducente rimane ferito Incidente sulla ex sp 231 tra Corato ed Andria: auto si ribalta ed il conducente rimane ferito Il sinistro è accaduto intorno alle ore 16:40 in località Capitolo, territorio di Trani
Il comandante Sergio Tedeschi va in pensione: 45 anni nell'Arma Il comandante Sergio Tedeschi va in pensione: 45 anni nell'Arma Dal 2006 fino al 2013 è stato alla guida del Nucleo Operativo e Radiomobile di Trani
Contrabbando di sigarette, cinque arresti Contrabbando di sigarette, cinque arresti Bloccati tre soggetti di origini bitontine e due ucraini. Sequestrati 8 quintali di merce
Auto parcheggiate in via San Giorgio: fioccano le multe Auto parcheggiate in via San Giorgio: fioccano le multe Questa mattina i controlli mirati della Polizia locale
Oggi in azione a Trani i "mini vigili": multe morali per i trasgressori Oggi in azione a Trani i "mini vigili": multe morali per i trasgressori L'iniziativa dell'Amministrazione rivolta agli studenti della Petronelli, Bovio e Rocca
Conferimento rifiuti fuori orari, ieri l'ennesima multa Conferimento rifiuti fuori orari, ieri l'ennesima multa Si tratta di un uomo non residente a Trani. Continuano i controlli della polizia locale
Trovato in possesso di cocaina a Cerignola, arrestato 40enne di Trani Trovato in possesso di cocaina a Cerignola, arrestato 40enne di Trani Il commerciante era già noto alle forze dell'ordine, ora ai domiciliari
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.