Miryam marcone
Miryam marcone
Eventi e cultura

Da "La traviata" alle opere moderne: la lirica italiana ha una stella tranese, Miryam Marcone

Stasera a Milano spettacolo della soprano pluriblasonata nel nostro Paese e all'estero

Sentirla cantare nel video che pubblichiamo, "Amami Alfredo", è una carezza non solo per la voce e l'interpretazione di questa ragazza, ma anche perchè in quanto tranesi c'è da essere orgogliosi di lei, vincitrice di alcuni tra i più prestigiosi riconoscimenti nazionali e internazionali ma anche autrice e interprete di modi innovativi di proporre la musica lirica. Dopo essere stata - da Jesi a Taormina, da Spoleto a Milano, fino in Francia - Violetta, Rosina, Carmen, questa sera infatti a Milano sarà presentato uno spettacolo, "I Corti del Coccia", parte di un progetto importante di cui Miryam fa parte, promosso dall'Associazione "Amici del loggione del Teatro alla Scala" e che fa parte del programma della sedicesima edizione del Festival "Cinque giornate in musica".

"Un'opera innovativa nel campo della lirica perchè in essa sono state inserite tante micro opere: il palco è stato trasformato in un grande televisore - quello che rappresentava lo schermo della Rai tanti anni fa- e il protagonista, chiamato l'insonne, facendo zapping dà il via ogni volta a una micro opera", ci racconta con entusiasmo Miryam.

L'opera oltretutto rappresenta il simbolo della capacità dell'arte e della musica di adattarsi alle restrizioni del lockdown, essendo originariamente nata per essere trasmessa in streaming: gli spettacoli a Milano sono stati riadattati "non con poche difficoltà - sottolinea l'artista - alla realizzazione dal vivo".

Dello spettacolo, registrato, è stato realizzato anche un dvd ma adesso con la riapertura del teatri prende una veste nuova.

Alle ragioni per cui dunque le è stato conferito il "Sigillo della Città di Trani" , il riconoscimento di cittadinanza benemerita, ossia "per il talento che le ha permesso di affermarsi in prestigiosi contesti in qualità di interpretazione voce e musicalità", vanno aggiunte le doti di ideazione, scrittura, ricerca per avvicinare il più possibile il mondo della lirica ai più giovani, con i quali il rapporto è continuo essendo anche docente di canto lirico (diplomata con lode al Conservatorio E.Duni di Matera, manco a dirlo!). Una ricerca che ha dato vita anche a un coro intergenerazionale con lezioni individuali e collettive di teoria e solfeggio, tecnica del canto e studio dello spartito, nella sua amata Trani, riuscendo a fine percorso a mettere in scena la Traviata di Verdi: un esempio autentico di coinvolgimento e cultura partecipata.

"In questa nuova realizzazione che stasera verrà proposta a Milano abbiamo inserito un'altra opera, "Dormire, guarire, forse", scritta da Salvatore Passantino e con la quale abbiamo vinto anche una un premio al concorso della Fiorenza Cedolins 2021: un'opera ambientata nel periodo clou del covid, che parlava di rapporto tra un' infermiera, da me interpretata e una paziente": una dedica in lirica a tutti gli operatori sanitari, realizzata a febbraio dell'anno scorso, in piena zona rossa, a Novara, con immense difficoltà ma spinti dal desiderio di trasmettere fiducia e energia al pubblico.

Una giovane di cui andare orgogliosi da cittadini, dunque, come lo sono i suoi familiari, il suo primo tifoso, il papà, e, dal Cielo, la sua adorata mamma, Concetta Barone, scomparsa prematuramente due anni fa e conosciuta in città in quanto vigilessa della Polizia Locale.
Social Video30 secondiEsibizione Myriam Marcone
  • Musica
Altri contenuti a tema
Arrivano i Maneskin, cresce l'attesa sul lungomare di Trani Arrivano i Maneskin, cresce l'attesa sul lungomare di Trani Fans assiepati dalle prime ore del pomeriggio in attesa dei 4 artisti, vere e proprie star dell'anno
I Maneskin in arrivo a Trani: soggiorneranno a Villa Ascosa I Maneskin in arrivo a Trani: soggiorneranno a Villa Ascosa Dal palco di Torino alla terrazza sul mare di Trani in attesa delle Cosmogonie di Castel del Monte
1 Roberta, Luca, Enrico e Marco: giovani "note" tranesi crescono sul palcoscenico internazionale Roberta, Luca, Enrico e Marco: giovani "note" tranesi crescono sul palcoscenico internazionale Spopolano nei teatri e nei club milanesi, animati dalla passione per la musica
Marco Cassanelli and Deckard, musica elettronica da Trani in tutta la penisola Marco Cassanelli and Deckard, musica elettronica da Trani in tutta la penisola Domani il live set nel Castello di Mola di Bari per la presentazione dell'ep "Opus Sectile"
Con “Misericordia è servire” la tranese Federica Paradiso canta Papa Francesco Con “Misericordia è servire” la tranese Federica Paradiso canta Papa Francesco Il brano scritto dal cantautore Mizio Vilardi nel solco delle parole di Papa Francesco
1 Cuore e dintorni, esce oggi il primo singolo del tranese Francesco Cioffi Cuore e dintorni, esce oggi il primo singolo del tranese Francesco Cioffi Disponibile su tutte le piattaforme digitali
"Walt Disney Princess Symphony", domenica concerto in Cattedrale "Walt Disney Princess Symphony", domenica concerto in Cattedrale L'iniziativa di Seca e Opera Don Uva aperta al pubblico
"Trani", dal Brasile l'omaggio della compositrice Lea Freire "Trani", dal Brasile l'omaggio della compositrice Lea Freire Il componimento presentato al Festival de Jazz do Capão 2021
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.